La formazione dell’Italia A che riceve la Romania A in un Test Match a Viadana

Pettinelli capitano, Minozzi estremo. In mediana vi sono Albanese e Da Re

La formazione dell'Italia A che riceve la Romania A in un Test Match a Viadana

La formazione dell’Italia A che riceve la Romania A in un Test Match a Viadana (Ph. Sebastiano Pessina)

Il tempo delle scelte è arrivato. Alessandro Troncon ha infatti reso nota la formazione dell’Italia A che sabato alle ore 14, in un Test Match che verrà trasmesso in diretta streaming sui canali della FIR e su Onrugby, allo stadio Zaffanella di Viadana, sfiderà la Romania A.

La formazione dell’Italia A che riceve la Romania A in un Test Match a Viadana

Il XV sarà capitanato da Giovanni Pettinelli, che in terza linea sarà uno dei due flanker, assieme a Ross Vincent, in un reparto che vedrà Giacomo Ferrari fungere da numero 8; con Andrea Zambonin e Alessandro Ortombina a sistemarsi in seconda linea e il trio Mirco Spagnolo-Tommaso Di Bartolomeo-Filippo Alongi a occupare gli slot da piloni e da tallonatore.

Per quanto riguarda i trequarti invece, la mediana sarà affidata al duo Manfredi Albanese-Giacomo Da Re, mentre al centro vi sarà la coppia costituita da Filippo Drago e Giulio Bertaccini, con Matteo Minozzi, il più esperto della selezione azzurra (24 caps), da estremo e Pierre Bruno e Filippo Lazzarin alle ali.

In panchina, pronti a dare il loro contributo a gara in corso, vi saranno non 8 ma bensì 11 cambi, 6 avanti e 5 trequarti: Frangini, Leccioli, D’Amico, Iachizzi, Izekor e Ruggeri, oltre a Fusco, Teneggi, Mazza, Moscardi e Montemauri.

Italia A
15 Matteo MINOZZI (Benetton Rugby, 24 caps)
14 Pierre BRUNO (Zebre Parma, 7 caps)
13 Giulio BERTACCINI (Valorugby Emilia)
12 Filippo DRAGO (Benetton Rugby)
11 Filippo LAZZARIN (Valorugby Emilia)
10 Giacomo DA RE (Benetton Rugby, 1 cap)
9 Manfredi ALBANESE (Benetton Rugby, 3 caps)
8 Giacomo FERRARI (Zebre Parma)
7 Ross VINTCENT (Exeter Chiefs)
6 Giovanni PETTINELLI (Benetton Rugby, 8 caps) – capitano
5 Alessandro ORTOMBINA (Valorugby Emilia)
4 Andrea ZAMBONIN (Zebre Parma, 2 caps)
3 Filippo ALONGI (Benetton Rugby, 1 cap)
2 Tommaso DI BARTOLOMEO (Petrarca Rugby)
1 Mirco SPAGNOLO (Petrarca Rugby)

A disposizione

16 Lapo FRANGINI (Benetton Rugby)
17 Emanuele LECCIOLI (FEMI-CZ Rovigo)
18 Niccolò D’AMICO (Transvecta Calvisano)
19 Edoardo IACHIZZI (Vannes)
20 Alessandro IZEKOR (Benetton Rugby)
21 Davide RUGGERI (Zebre Parma)
22 Emilio FUSCO (Annonais)
23 Nicolò TENEGGI (Zebre Parma)
24 Damiano MAZZA (Zebre Parma)
25 Matteo MOSCARDI (Zebre Parma)
26 Giovanni MONTEMAURI (FEMI-CZ Rovigo)

Di seguito ecco anche la formazione della Romania A
Romania A: Popopaia; Shenna, Pop, Popa, Simionescu; Boldor, Tigla; Sobota, Neculau, Ser (cap); Iancu, Rosu; Balan, Butnariu, Chiriac
A disposizione: Capatana, Tomascu, Straja, Alexe, Statila, Rupanu, Muresan, Iliuta, Lamboiu, Savin, Irimescu

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Italia Under 20: i primi convocati al raduno di preparazione al mondiale sudafricano

24 giocatori classe 2024/25 a lavoro da lunedì 22 aprile a Parma

item-thumbnail

Italia Under 20: il programma d’avvicinamento degli Azzurri ai Mondiali U20

Una fitta serie di raduni e anche un Test Match di preparazione

item-thumbnail

Sei Nazioni under 20 2024: la classifica finale

Inghilterra e Irlanda imbattute, solo un punto le separa al termine del Torneo

item-thumbnail

Italia U20, Massimo Brunello amaro: “Sconfitta semplicemente inaccettabile”

Il capo allenatore non fa sconti nell'analisi della gara persa contro il Galles dopo essere stati in vantaggio di 15 punti

item-thumbnail

Sei Nazioni U20: Italia bella a metà, vince il Galles 27-15

Dopo un buon primo tempo, gli Azzurrini soffrono la reazione dei dragoni che segnano quattro mete e portano a casa la vittoria

item-thumbnail

Sei Nazioni U20: la preview di Galles-Italia

Si gioca a Cardiff l'ultima partita del Sei Nazioni di categoria: obiettivo terza vittoria consecutiva