URC: la formazione delle Zebre per il secondo derby contro il Benetton

Tanti cambi nel XV iniziale: Bigi titolare, in mediana il duo Fusco-Eden

(ph. Sighinolfi)

URC: la formazione delle Zebre per il secondo derby contro il Benetton (ph. Sighinolfi)

Dopo la netta sconfitta dello scorso 24 dicembre, le Zebre vogliono rifarsi. Il capoallenatore Fabio Roselli ha reso nota infatti la formazione della franchigia emiliana in vista del derby di ritorno contro il Benetton, che si giocherà domani, 31 dicembre, alle 13.30 allo Stadio Lanfranchi di Parma, con diretta tv su Eurosport 2 e diretta streaming su Eurosport Player e Discovery+.

URC: la formazione delle Zebre per il secondo derby contro il Benetton

Nel XV scelto dallo staff tecnico vi saranno dieci cambi, rispetto alla prova di Treviso. Fra i trequarti, dove capitan Enrico Lucchin farà coppia al centro con Erich Cronjé, il triangolo allargato sarà formato da Jacopo Trulla e Kobus Van Wyk alle ali, con Lorenzo Pani da estremo, mentre la mediana sarà affidata al duo Alessandro Fusco-Tiff Eden.

Avanti invece con il trio Giacomo Ferrari-Taina Fox-Matamua-Iacopo Bianchi in terza linea, il duo Jan Uys-Joshua Furno in seconda e la sequenza Juan Pitinari-Luca Bigi-Muhamed Hasa in prima linea, con il secondo a vestire i panni del tallonatore in mezzo ai due piloni.

A disposizione, pronti a dare il loro contributo a gara in corso, vi saranno 5 avanti e 3 trequarti: Manfredi, Buonfiglio, Genovese, Zambonin e Andreani, oltre a Jelic, Teneggi e Moscardi.

Zebre
15. Lorenzo Pani (12)
14. Kobus Van Wyk (3)
13. Erich Cronjé (24)
12. Enrico Lucchin (Cap) (46)
11. Jacopo Trulla (31)
10. Tiff Eden (8)
9. Alessandro Fusco (21)
8. Taina Fox-Matamua (16)
7. Iacopo Bianchi (40)
6. Giacomo Ferrari (3)
5. Joshua Furno (21)
4. Jan Uys (6)
3. Muhamed Hasa (5)
2. Luca Bigi (38)
1. Juan Pitinari (13)

A disposizione: 16. Marco Manfredi (34), 17. Paolo Buonfiglio (28), 18. Riccardo Genovese (2), 19. Andrea Zambonin (29), 20. Luca Andreani (22), 21. Ratko Jelic (5), 22. Nicolò Teneggi (2), 23. Matteo Moscardi (1)
All. Fabio Roselli

Non disponibili per infortunio:
 Chris Cook, Gonzalo Garcia, Richard Kriel, Mattia Mazzanti, Johan Meyer, Ion Neculai, David Sisi

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Zebre Parma: novità dal mercato, coach Roselli può contare su un nuovo giocatore

Dal mercato è arrivato un rinforzo in terza linea per la seconda parte della stagione

20 Febbraio 2024 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Fabio Roselli dopo Edinburgh: “Viste le difficoltà nel possesso il punto di bonus è una gran cosa”

Le parole dell'allenatore e del capitano al termine degli ottanta minuti del Lanfranchi

17 Febbraio 2024 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

URC: Zebre beffate nel finale. Edimburgo rimonta e vince 24-19

La squadra di Roselli guida il match per 70' e cede nel finale, concedendo 2 mete da maul agli scozzesi. Solo un punto per la franchigia di Parma, ma ...

16 Febbraio 2024 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Parma: il punto sugli infortunati del club emiliano

Tre giocatori sono vicini al pieno recupero

15 Febbraio 2024 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Benetton e Zebre: i tanti possibili movimenti di mercato delle franchigie italiane

Rimbalzano diversi nomi: da Matt Gallagher a Marco Scalabrin, senza dimenticare gli avanti

item-thumbnail

Italia, Simone Gesi: “Sono nella direzione giusta, proverò a fare meta anche con la nazionale”

In un'intervista alla Gazzetta di Parma la felicità e i propositi per il prossimo futuro del miglior marcatore di sempre delle Zebre