Top10, nel sabato della nona giornata solo vittorie casalinghe

Il Petrarca la ribalta nel finale, mentre il Valorugby si affida al piede di Newton. Calvisano OK con Torino

Un’azione da Valorugby-Viadana, una delle gare della nona giornata di Top10 – ph. Rugby Viadana

Le tre partite del sabato di Top10, valevoli per la nona e ultima giornata del girone di andata, hanno visto tutti successi casalinghi.

Il Petrarca ha dovuto però sudarsi fino in fondo il successo davanti al pubblico amico, sfuggendo alle grinfie delle Fiamme Oro solo negli ultimi 10 minuti. Gli ospiti hanno infatti condotto nel punteggio per tutto l’incontro grazie al piede preciso di Carlo Canna (4/5 dalla piazzola) e alle mete di Moriconi e Chianucci.

A inizio ripresa i cremisi sono stati avanti anche di 11 punti, ma nell’ultima mezz’ora hanno subito un parziale di 19-0 che li ha condannati alla sconfitta. Il sorpasso è arrivato solo al minuto 71, grazie alla meta di Lyle e alla trasformazione del medesimo per il 24-21 provvisorio. La meta nel finale di Bizzotto ha poi tolto pure il punto di bonus difensivo alla squadra della Polizia.

Leggi anche: Italia U20, vittoria sull’Irlanda per 47-50

Il Petrarca è così momentaneamente in vetta alla classifica, in attesa che Colorno giochi domani.

Valorugby intanto prosegue la sua corsa. Gli emiliani, come il Petrarca, non hanno avuto però un pomeriggio semplice di fronte al Viadana. La squadra di casa al Mirabello si è dovuta affidare al piede di Dan Newton per ribaltare la situazione dopo che al 45′ la meta di Locatelli aveva mandato gli ospiti sul 14-17. Due piazzati del numero 10 hanno però ribaltato il verdetto nel corso della ripresa.

Calvisano, terza squadra vincitrice della giornata, ha invece ipotecato il proprio match nel primo tempo, chiuso 24-3 e segnando già le quattro mete del punto di bonus. Nella ripresa una quinta meta a sigillare definitivamente il 31-3 finale sul CUS Torino.

Top10, nona giornata: i tabellini della partite del sabato

Padova, Stadio del Plebiscito – Sabato 17 dicembre 2022

Peroni TOP10, IX giornata

Petrarca Rugby v Fiamme Oro Rugby 29-21 (10-18)

Marcatori: p.t.5’ cp Canna (0-3), 8’ cp Canna (0-6), 4’ cp Lyle (3-6), 29’ m. Moriconi tr Canna (3-13), 37’ m. Nostran tr Lyle (10-13), 39’ m. Chianucci (10-18). S.t. 46’ cp Canna (10-21), 53’ m. Cugini tr Lyle (17-21), 71’ m. Lyle tr Lyle (24-21), m. Bizzotto (29-21).

Petrarca Rugby: Lyle; Cioffi (55’ De Masi), Fou, Broggin, Esposito; Ferrarin, Tebaldi; Montagner (61’ Manni), Nostran (69’ Bonfiglio), Trotta (Cap.); Ghigo (54’ Michieletto), Galetto; Huges, Cugini (62’ Di Bartolomeo), Borean (61’ Spagnolo).

All. Marcato, Jimez

Fiamme Oro Rugby: Biondelli; Spinelli, Forcuti, Vaccari, Guardiano; Canna, Marinaro (Cap.); Vian, Chianucci (52’ Cornelli), D’Onofrio; Chiappini (71’ Angelone), Stoian; Vannozzi (30-39, 59’ Tenga), Moriconi (47’ Kudin), Zago (65’ Iovenitti).

All. Castagna

Arb. Vedovelli (Sondrio)

AA1 Chirnoaga (Roma), AA2 Sgardiolo (Rovigo)

Quarto Uomo: Vianello (Treviso)

Tmo: Falzone (Padova)

Cartellini: al 28’ giallo a Cioffi (Petrarca Rugby), al 65’ giallo a Zago (Fiamme Oro Rugby)

Calciatori: Lyle (Petrarca Rugby) 4/5, Canna (Fiamme Oro Rugby) 4/5

Note: pomeriggio soleggiato, campo in buone condizioni. Spettatori 300 circa.

Punti conquistati in classifica: Petrarca Rugby 5; Fiamme Oro Rugby 0.

Peroni Player of the match: Scott Lyle (Petrarca Rugby)


Reggio Emilia, Stadio “Mirabello” –  sabato 17 dicembre 2022

Peroni TOP10, IX giornata

Valorugby Emilia v  Rugby Viadana 1970    20 -17   ( 14-10 )

Marcatori: p.t. 7’ m. Ciardullo tr. Madero (0-7), 12’ m. Resino tr. Newton (7-7), 22’ c.p. Madero (7-10), 28’ m. Sbrocco tr. Newton (14-10). s.t.  45’ m. Locatelli tr. Madero (14-17), 48’ c.p. Newton (17-17), 65’ c.p. Newton (20-17).

Valorugby Emilia: Lazzarin (76’ Violi); Costella (19’- 25’ Garziera), Resino, Bertaccini, Colombo; Newton, Renton; Amenta (cap), Sbrocco, Tuivaiti; Du Preez (54’ Gerosa)(69’ Cenedese), Dell’Acqua (49’ Ortombina); Favre, Luus (76’ Garziera), Randisi (69’ Rossi).

All. Properzi

Rugby Viadana 1970: Sauze; Ciardullo-Oro, Morosini, Dogliani, Crea; Madero, Di Chio; Locatelli, Paolucci (C), Romanini (53’ Ruiz); Caila (64’ Mannucci), Zottola (69’ Schinchirimini); Oubiña (69’ Mignucci), Montilla (71’ Denti Ant.), Tejerizo (57’ Fiorentini).

All. Urdaneta

Arb. Clara Munarini (Parma)

AA1 Federico Boraso (Rovigo), AA2 Riccardo Angelucci (Livorno)

Quarto Uomo: Ferdinando Cusano (Vicenza)

TMO: Luca Trentin (Lecco)

Calciatori: Newton (Valorugby Emilia) 4/4 ;  Madero (Rugby Viadana 1970) 3/5

Cartellini: al 15’ giallo a Luus (Valorugby Emilia) e giallo a Romanini  (Rugby Viadana 1970), al 35’ giallo a Zottola (Rugby Viadana 1970).

Note: giornata nuvolosa, circa 5°, campo in buone condizioni. Spettatori circa 650 .

Punti conquistati in classifica: Valorugby Emilia  4; Rugby Viadana 1970 1

Peroni Player of the Match:  Daniel Newton (Valorugby Emilia)


Calvisano, Stadio “San Michele” – sabato 17 dicembre 2022

Peroni TOP10, IX giornata

Transvecta Rugby Calvisano v Cus Torino Rugby 31-3 (24-3)

Marcatorip.t. 10′ c.p. Reeves G. (0-3), 14′ m. Hugo tr. Hugo (7-3), 22′ m. Vaccari tr. Hugo (14-3), 28′ m. Marinello (19-3), 38′ m. Vaccari (24-3) s.t. 55′ m. Van Zyl tr. Hugo (31-3),

Transvecta Rugby Calvisano: Van Zyl; Vaccari, Waqanibau, Regonaschi, Bronzini (56′ Massari); Hugo, Palazzani (C) (56′ Consoli); Bernasconi (45′ Wendt), Grenòn, Zanetti; Ortis (56′ Maurizi), Van Vuren (53′ Boschetti); D’Amico (47′ Leso), Marinello (47′ Ceciliani), Brugnara (47′ Schiavon).

All. Guidi

Cus Torino Rugby: Reeves E.; Caiazzo (48′ Vaccaro), Modena, Groza, Civita (70′ Cisi); Reeves G. (C), Loro; Pedicini (48′  Lavorenti), De Biaggio (48′ Noa), Quaglia; Ursache (19′ Veroli, 25′ Ursache), Dreyer (70′ Veroli); Barbotti (41′ Craig), Pais (71′ Caputo), De Lise (41′ Liguori).

All. D’Angelo

Arb.: Dario Merli (Ancona)

AA1 Francesco Meschini (Milano) AA2 Filippo Bertelli (Brescia)

Quarto uomo: Vincenzo Smiraldi (Torino)

TMO: Vincenzo Schipani (Benevento)

Calciatori: Hugo (Transvecta Rugby Calvisano) 3/5, George Reeves(Cus Torino Rugby) 1/1

Punti conquistati in classifica: Transvecta Rugby Calvisano 5, Cus Torino Rugby 0

Peroni Player of the match: Flavio Pio Vaccari (Transvecta Rugby Calvisano)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Top10: le formazioni del sabato della 12^ giornata

Calvisano e Valorugby vogliono rimontare sulla zona playoff, Mogliano e Torino cercano punti per la salvezza

27 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Due mesi di squalifica per Roberto Manghi, tecnico del Valorugby

L'allenatore dei reggiani è stato sanzionato per le accuse rivolte agli arbitri dopo la semifinale scudetto del 2022 contro Rovigo

27 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, il Colorno compra ancora: ecco Kwagga van Niekerk

Per la seconda parte del campionato robusto rinforzo per il pack di Umberto Casellato

25 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Viadana, capitan Locatelli: “Il quarto posto dev’essere l’obiettivo minimo”

Ritrovati i 5 punti con il Cus Torino, il terza centro giallonero auspica un cambio di passo sotto il profilo delle prestazioni

18 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Calvisano, Guidi ci crede: “Verso i playoff? Rimonta non impossibile”

Il tecnico dei lombardi carica l'ambiente in vista della volata finale del Top10

16 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: Rovigo cade a Piacenza, vincono Calvisano e Viadana

I rossoblù, sconfitti sul campo dei Lyons, scivolano al terzo posto con le Fiamme Oro che affronteranno nel prossimo turno

15 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10