Top10: i risultati e la classifica dopo l’ottava giornata

Importanti vittorie per esterne Colorno e Valorugby. Rovigo batte nettamente Mogliano

meta Bruno Devoto- Colorno Rugby

Top10 risultati e classifica dell’ottava giornata – ph. Colorno Rugby

Dopo i primi due anticipi di sabato segnati dalla vittoria esterna del Petrarca a Viadana e dei Lyons in casa con il CUS Torino (qui gli highlights delle due partite) la giornata di domenica è stata caratterizzata dall’importante vittoria di Colorno per 20 a 6 sul campo del Calvisano. Grazie ai quattro punti conquistati gli emiliani si portano in vetta alla classifica a due punti di distacco dal Petrarca.

Non meno importanti sono i cinque punti in trasferta conquistati dal Valorugby che ha espugnato il campo delle Fiamme Oro vincendo per 28 a 19 a Roma. Cinque punti anche per Rovigo che al Battaglini si è aggiudicato il derby con Mogliano per 38-12.

Dopo otto giornate la classifica vede cinque squadre in soli cinque punti con Fiamme Oro, Rugby Rovigo a 27, Valorugby a 28, Petrarca a 30 e, come detto, Coirono a 32.

Nelle parte bassa della classifica si fa complicata la situazione per Mogliano e Cus Torino  rispettivamente con 4 e 6 punti rispetto ai 13 dei Lyons che ieri hanno sconfitto i torinesi.

Clicca qui per la classifica completa e il calendario dei prossimi turni

Top 10: i risultati e i tabellini dell’ottava giornata di Top10

Sabato 10 dicembre

Sitav Rugby Lyons v CUS Torino Rugby 20 – 15 (4-1)
Rugby Viadana 1970 v Petrarca Rugby 29-30 (2-4)

Clicca qui per leggere resoconto e tabellini delle partite di sabato 10 dicembre

Domenica 11 dicembre

Fiamme Oro Rugby v Valorugby Emilia 19-28 (0-5)
Transvecta Calvisano v HBS Colorno 6-20 (0-4)
FEMI-CZ Rovigo v Mogliano Veneto Rugby 38-12 (5-0)

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – domenica 11 dicembre 2022
FEMI-CZ Rovigo v Mogliano Veneto Rugby 38-12 (17-0)
Marcatori: p.t. 4’ m. Sarto (5-0), 26’ m. Van Reenen tr. Montemauri (12-0), 31’ m. Ferraro (17-0); s.t. 47’ m. Rosario tr. Fadalti (17-7), 54’ m. Cosi tr. Montemauri (24-7), 59’ m. Steolo tr. Montemauri (31-7), 69’ m. Rosario (31-12), 78’ m. Montemauri tr. Montemauri (38-12).
FEMI-CZ Rovigo: Borin, Sarto, Diederich Ferrario, Van Reenen (55’ Tavuyara), Bacchetti (70’ Uncini); Montemauri, Bazan Velez (54’ Chillon); Cosi, Lubian (60’ Liut), Sironi; Steolo, Ferro (cap.)(62’ Ruffato); Swanepoel (54’ Pomaro), Ferraro (41’ Cadorini), Quaglio (54’ Leccioli).
all. Lodi
Mogliano Veneto Rugby: Fadalti; D’Anna, Dal Zilio, Pratichetti, Douglas (18’ Buli-25’ Douglas-31’ Buli); Bruniera, Semenzato (54’ Fabi); Derbyshire (70’ Casarin), Catelan (50’ Battara), Baldino; Ceccato N., Bocchi (49’ De Klerk); Chalonec (49’ Spironello), Rosario (70’ Boscain), Pasqual (49’ Aminu)
all. Costanzo
Arb. Gabriel Chirnoaga (Roma)
AA1 Clara Munarini (Parma), AA2 Dario Merli (Jesi)
Quarto Uomo: Marco Vianello (Treviso)
TMO: Giuseppe Vivarini (Padova)
Calciatori: Montemauri (FEMI-CZ Rovigo) 4/6; Fadalti (Mogliano Veneto Rugby) 1/2
Note: Campo in buone condizioni, circa 4° giornata piovosa, circa 700 spettatori.
Punti conquistati in classifica: (FEMI-CZ Rovigo) 5, (Mogliano Veneto Rugby) 0
Player of the Match: Paolo Steolo (FEMI-CZ Rovigo)

Roma, Caserma “Stefano Gelsomini” – domenica 11 novembre 2022
Fiamme Oro Rugby v Valorugby Emilia 19-28 (7-10)
Marcatori: p.t. 10’ m Sbrocco (0-5); 16’ m Chianucci Tr. Canna (7-5); 40’ m Sbrocco (7-10). s.t. 45’ m Luus (7-15); 50’ cp Newton (7-18); 56’ m Cornelli S. (12-18); 65’ cp Newton (12-21); m 69’ Resino tr Newton (12-28); 77’ m Kudin tr. Canna (19-28)
Fiamme Oro Rugby: Menniti Ippolito (cap.); Cornelli S., Gabbianelli (60’Biondelli), Vaccari (67’ Angelini), Guardiano; Canna, Masato (46’ Piva); Vian, Chianucci (v. cap.), D’Onofrio U.; Chiappini (67’ Angelone), Fragnito (46’ Cornelli); Vannozzi (49’ Romano), Kudin (41’-45’-57 Taddia), Barducci (57’ Iovenitti)
all. Castagna
Valorugby Emilia: Lazzarin (78’ Dominguez); Costella, Resino, Bertaccini (75’ Majstorovic), Colombo; Newton, Renton; Amenta (cap.), Sbrocco, Tuivaiti; Du Preez (78’ Ortombina), Dell’Acqua; Favre, Silva (39’ Luus), Randisi (79’ Panerai)
all. Properzi
Arb. Federico Vedovelli (Sondrio)
AA1 Manuel Bottino (Roma)
AA2 Maria Beatrice Benvenuti (Roma)
Quarto uomo: Matteo Culocchi (Roma)
TMO: Emanuele Tomò (Roma)
Cartellini: al 15’ giallo a Silva (VRE); al 50’ giallo a Chiappini (FOR)
Calciatori: Newton 3/5; Canna 1/2
Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 0 – Valorugby Emilia 5
Peroni Player of the match: Eduardo Sbrocco (Valorugby)
Note: Amar Kudin taglia il nastro delle 150 presenze nel massimo campionato italiano. Osservato un minuto di silenzio per la scomparsa di Caterina Ricca, mamma del presidente delle Fiamme Oro, Francesco Montini. Spettatori 250 ca.

Calvisano, Stadio “San Michele” – domenica 11 dicembre 2022
Transvecta Rugby Calvisano v Hbs Colorno 6-20 (6-7)
Marcatori: p.t. 10′ Fabiani tr. Ceballos (0-7), 20′ c.p. Hugo (3-7), 40′ Hugo (6-7) s.t. 48′ m. Fabiani tr. Ceballos (6-14), 60′ c.p. Ceballos (6-17), 74′ c.p. Ceballos (6-20).
Transvecta Rugby Calvisano: Van Zyl; Bozzoni, Waqanibau, Massari (70′ Regonaschi), Bronzini; Hugo, Palazzani © (74′ Vaccari); Bernasconi, Botturi (48′ Maurizi), Grenòn (71′ Boschetti); Ortis, Van Vuren; D’Amico (52′ Leso), Marinello (60′ Luccardi), Brugnara (74′ Schiavon).
All. Guidi
Hbs Colorno: Van Tonder; Ceballos, Antl, Devoto, Batista; Pescetto, Del Prete (79′ Augello); Mbanda, Koffi © (79′ Popescu), Ciotoli (47′ Adorni); Butturini, Gutierrez; Tangredi (64′ Galliano), Fabiani (64′ Ferrara), Lovotti (64′ Leiger).
All. Casellato
Arb.: Filippo Russo (Treviso)
AA1 Federico Boraso (Rovigo) AA2 Simone Boaretto (Rovigo)
Quarto uomo: Ferdinando Cusano (Vicenza)
TMO: Stefano Pennè (Lodi)
Cartellini: Al 47′ cartellino giallo a Samuele Ortis (Transvecta Rugby Calvisano),
Calciatori: Schalk Hugo 2/2 (Transvecta Rugby Calvisano), Ignacio Ceballos 4/4 (Hbs Colorno)
Note: //
Punti conquistati in classifica: Transvecta Rugby Calvisano (0), Hbs Colorno (4)
Player of the match: Oliviero Fabiani (Hbs Colorno)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Top10: le formazioni del sabato della 12^ giornata

Calvisano e Valorugby vogliono rimontare sulla zona playoff, Mogliano e Torino cercano punti per la salvezza

27 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Due mesi di squalifica per Roberto Manghi, tecnico del Valorugby

L'allenatore dei reggiani è stato sanzionato per le accuse rivolte agli arbitri dopo la semifinale scudetto del 2022 contro Rovigo

27 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, il Colorno compra ancora: ecco Kwagga van Niekerk

Per la seconda parte del campionato robusto rinforzo per il pack di Umberto Casellato

25 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Viadana, capitan Locatelli: “Il quarto posto dev’essere l’obiettivo minimo”

Ritrovati i 5 punti con il Cus Torino, il terza centro giallonero auspica un cambio di passo sotto il profilo delle prestazioni

18 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Calvisano, Guidi ci crede: “Verso i playoff? Rimonta non impossibile”

Il tecnico dei lombardi carica l'ambiente in vista della volata finale del Top10

16 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: Rovigo cade a Piacenza, vincono Calvisano e Viadana

I rossoblù, sconfitti sul campo dei Lyons, scivolano al terzo posto con le Fiamme Oro che affronteranno nel prossimo turno

15 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10