Top 10: i risultati e la classifica della settima giornata

Colorno e Fiamme tornano davanti a tutti, con il Petrarca subito dietro ad inseguire

Top 10: i risultati e la classifica della settima giornata ph. Luigi Mariani

Top 10: i risultati e la classifica della settima giornata ph. Luigi Mariani

Nulla è scontato in questo Top 10. Anche nella settima giornata si sono viste partite combattute e tirate. Il Valorugby ha fatto molta fatica a liberarsi dei Lyons: al 70′ il punteggio era ancora di 8-8, poi l’indisciplina di Piacenza ha fatto la differenza e i padroni di casa hanno conquistato il successo grazie a 2 calci di punizione, per il 14-8 finale. Lyons che chiudono con tanti rimpianti, ma portando a casa un punto di bonus importante per la salvezza, perché li porta a +4 da Torino e +5 da Mogliano.

Bella battaglia anche tra Fiamme Oro e Viadana, con i padroni di casa che si confermano in piena lotta per i piani alti vincendo per 27-17. Netto successo di Colorno su Mogliano per 49-20, con tanto di punto di bonus offensivo che permette alla squadra di Casellato di conquistare la testa solitaria della classifica con un punto di vantaggio sulle Fiamme e 2 sul Petrarca.

Classifica: Colorno 28, Fiamme Oro 27, Petrarca 26, Valorugby 23, Rovigo 22, Calvisano 17, Viadana 15, Lyons 9, Cus Torino 5, Mogliano 4

Clicca qui per la classifica completa e il calendario dei prossimi turni

Top 10: i risultati e i tabellini della settima giornata

Sabato 3 dicembre

Petrarca-Calvisano 22-15 (4-1)
Cus Torino-Rovigo 18-45 (0-5)

Clicca qui per leggere i tabellini delle partite del sabato

Domenica 4 dicembre

Colorno-Mogliano 49-20 (5-0)

Marcatorip.t. 2’ cp. Bruniera (0-3); 9’ m. Ferrara tr. Ceballos (7-3); 27’ m. Del Prete tr. Ceballos (14-3); 33’ m. Koffi tr. Ceballos (21-3); 35’ m. Ciotoli tr. Ceballos (28-3); 40’ m. Rosario tr. Bruniera (28-10) s.t.: 42’ m. Koffi tr. Ceballos (35-10); 54’ m. Leaupepe tr. Ceballos (42-10); 69’ m. Ceccato (42-15); 76’ m. Devoto tr. Ceballos (49-15); 78’ m. Rosario (49-20)

HBS Colorno: Antl; Leaupepe, Ceballos, Devoto, Chibalie (10’ Van Tonder); Pescetto, Del Prete (58’ Augello); Mbanda (62’ Adorni), Koffi (Cap), Ciotoli (68’ Popescu); Butturini, Gutierrez (62’ Mattioli); Tangredi (55’ Galliano), Ferrara (47’ Fabiani), Lovotti (55’ Leiger)
All. Casellato

Mogliano Veneto: Viotto (56′ Coletto); Douglas; Guarducci (Cap), Pratichetti (62′ Semenzato); D’Anna, Bruniera, Battara; Derbyshire; Catelan (56’ Vuli Buli), Baldino; De Klerk (47’ Ceccato), Bocchi; Chalonec (70’ Spironello), Rosario, Aminu (47’ Pasqual)
All. Costanzo

Spettatori: 300

Fiamme Oro-Viadana 27-17 (4-0)

Marcatorip.t.; 9’ cp Canna (3-0); 16’ m. Herrera tr. Madero (3-7); 19’ m. D’Onofrio tr. Canna (10-7); 33’ m Vian tr Canna (17-7); 40’ m Marinaro tr Canna (24-7) s.t. 43’ cp Madero (24-10); 50’ m Mignucci tr Madero (24-17); 60’ cp Canna (27-17)

Fiamme Oro Rugby: Menniti-Ippolito (64’ Biondelli); D’Onofrio G (72’ Tomaselli), Forcucci (49’ Angelini), Vaccari, Guardiano; Canna, Marinaro (cap); Vian, Chianucci, D’Onofrio U.; Fragnito (45’ Chiappini), Stoian (60’ Angelone); Vannozzi (60’ Tenga), Taddia (49’ Moriconi), Barducci (52’ Iovenitti)
all. Castagna

Rugby Viadana 1970: Sauze; Ciardullo, Herrera, Dogliani, Crea (74’ Ferrarini); Madero, Gregorio (56’ Di Chio), Locatelli, Paolucci, Romanini (75’ Schinchirimini); Caila (75’ Mannucci), Zottola); Mignucci (66’ Denti Ant.), Montilla (60’ Fiorentini), Tejerizo
all. Urdaneta

Spettatori: 400 circa

Valorugby-Lyons 14-8 (4-1)

Marcatori: p.t. 16’ c.p. Newton (3-0), 36’ m. Schiabel (8-0), 40’ c.p. Ledesma (8-3). s.t.  65’ m. Portillo (8-8), 67’ c.p. Newton (11-8), 75’ c.p. Newton (14-8).

Valorugby Emilia: Lazzarin; Bertaccini, Resino, Schiabel (49’ Costella), Colombo; Newton, Renton; Amenta (cap), Sbrocco, Tuivaiti; Gerosa (54’ Ortombina), Dell’Acqua (77’ Du Preez); Randisi (66’ Panerai), Luus (60’ Silva), Diaz (79’ Garziera).
All. Properzi

Sitav Rugby Lyons: Zaridze; Cuminetti, Paz, Conti, Bruno (cap); Ledesma, Fontana (77’ Via A.); Portillo, Petillo (67’ Bance), Salvetti; Janse Van Rensburg, Quaranta (52’ Lekic); Minervino, Buondonno L. (70’ Borghi), Morosi (41’ Acosta).
AllOrlandi

Spettatori: 600

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Top10: le formazioni del sabato della 12^ giornata

Calvisano e Valorugby vogliono rimontare sulla zona playoff, Mogliano e Torino cercano punti per la salvezza

27 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Due mesi di squalifica per Roberto Manghi, tecnico del Valorugby

L'allenatore dei reggiani è stato sanzionato per le accuse rivolte agli arbitri dopo la semifinale scudetto del 2022 contro Rovigo

27 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, il Colorno compra ancora: ecco Kwagga van Niekerk

Per la seconda parte del campionato robusto rinforzo per il pack di Umberto Casellato

25 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Viadana, capitan Locatelli: “Il quarto posto dev’essere l’obiettivo minimo”

Ritrovati i 5 punti con il Cus Torino, il terza centro giallonero auspica un cambio di passo sotto il profilo delle prestazioni

18 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Calvisano, Guidi ci crede: “Verso i playoff? Rimonta non impossibile”

Il tecnico dei lombardi carica l'ambiente in vista della volata finale del Top10

16 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: Rovigo cade a Piacenza, vincono Calvisano e Viadana

I rossoblù, sconfitti sul campo dei Lyons, scivolano al terzo posto con le Fiamme Oro che affronteranno nel prossimo turno

15 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10