Gli highlights di Zebre-Glasgow

La squadra di Roselli dopo un buon primo tempo è crollata nella ripresa

Gli highlights di Zebre-Glasgow

Gli highlights di Zebre-Glasgow

Niente da fare per le Zebre, che sembravano davvero poter finalmente conquistare la prima vittoria stagionale, ma nel secondo tempo hanno ceduto alla distanza contro dei Glasgow Warriors più organizzati, che alla fine hanno vinto per 45-17.

Padroni di casa in vantaggio con la meta di Pierre Bruno, ma subito raggiunti a causa di un calcio sbagliato di Cook, che si fa stoppare il pallone e regala a Manjezi la palla del facile pareggio. Le Zebre sprecano un numero incredibile di occasioni, mentre i Warriors con grande cinismo tengono duro e nel finale di frazione allungano con Horne per il 10-7.

Leggi anche: Le Zebre illudono, sprecano e poi crollano: al Lanfranchi passa Glasgow

Nella ripresa, però, le Zebre spariscono dal campo e Glasgow dilaga: la squadra di Franco Smith segna 3 volte e chiude definitivamente i giochi. Due belle maul delle Zebre, finalizzate da Du Toit, aprono alla possibilità di conquistare almeno il punto di bonus, ma l’occasione della quarta meta non arriva e dall’altra parte gli scozzesi segnano altre due volte, per il 45-17 finale.

Gli highlights di Zebre-Glasgow

Zebre: 15 Lorenzo Pani, 14 Pierre Bruno, 13 Erich Cronjé, 12 Enrico Lucchin, 11 Jacopo Trulla, 10 Geronimo Prisciantelli, 9 Chris Cook, 8 Matt Kvesic, 7 MJ Pelser, 6 Taina Fox-Matamua, 5 Andrea Zambonin, 4 David Sisi (capitano), 3 Matteo Nocera, 2 Marco Manfredi, 1 Luca Rizzoli.

A disposizione: 16 Jacques Du Toit, 17 Daniele Rimpelli, 18 Ion Neculai, 19 Jan Uys, 20 Giacomo Ferrari, 21 Gonzalo Garcia, 22 Franco Smith Jr, 23 Kobus Van Wyk.

Mete: Bruno 21′, Du Toit 72′, 76′
Trasformazioni: Prisciantelli 22′
Punizioni:

Glasgow: 15 Ollie Smith, 14 Sebastian Cancelliere, 13 Sione Tuipulotu, 12 Stafford McDowall, 11 Kyle Steyn (captain), 10 Tom Jordan, 9 George Horne, 8 Matt Fagerson, 7 Sione Vailanu, 6 Ryan Wilson, 5 Richie Gray, 4 Sintu Manjezi, 3 Zander Fagerson, 2 Fraser Brown, 1 Oliver Kebble.

A disposizione: 16 Johnny Matthews, 17 Jamie Bhatti, 18 Murphy Walker, 19 Jean-Pierre du Preez, 20 Lewis Bean, 21 Gregor Brown, 22 Jamie Dobie, 23 Domingo Miotti.

Mete: Manjezi 23′, Cancelliere 47′, McDowall 50′, Matthews 67′, Miotti 75′, Matthews 80′
Trasformazioni: Horne 24′, 48′, 50′, 69′, 76′
Punizioni: Horne 40′

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: gli highlights di Italia-Francia

Sei mete nel match vinto dai francesi all'Olimpico. Gli ospiti aprono con Flament, Ramos e Dumortier, l'Italia ricuce con Capuozzo

6 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Carbonara, soprannomi, Roma e Firenze: il divertente confronto fra Cannone e Ceccarelli

I due avanti sono stati protagonisti del primo episodio di "#ViviOgniMomento insieme agli Azzurri"

5 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: gli highlights della vittoria della Scozia sull’Inghilterra

Le fasi salienti del match che ha consegnato la Calcutta Cup agli Highlanders per la terza volta consecutiva

5 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: gli highlights di Galles-Irlanda

Mete e fasi salienti della vittoria con bonus dell'Irlanda a Cardiff

4 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Il devastante slalom in meta di Duhan van der Merwe in Inghilterra-Scozia

Il tre quarti ala si è reso protagonista di una marcatura che si candida già ad essere tra le più spettacolari del Sei nazioni 2023

4 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

La meta di Tommaso Allan nel fine settimana precedente all’inizio del Sei Nazioni 2023

Il mediano d'apertura è pronto a vivere il torneo con la maglia dell'Italia

30 Gennaio 2023 Foto e video