Tomas Baravalle e Nasi Manu: la nuova vita dopo il Benetton

Il tallonatore e il terza linea hanno intrapreso strade molto diverse a due latitudini assai differenti

Nasi Manu benetton rugby

Tomas Baravalle e Nasi Manu: la nuova vita dopo il Benetton – ph. Fotosportit

Dopo aver salutato il Benetton Rugby qualche mese fa o un po’ più di tempo a dietro per il tallonatore Tomas Baravalle e per il terza linea, dalla storia incredibile, Nasi Manu: iniziano ufficialmente due nuovi capitoli della loro storia ovale.

Tomas Baravalle e Nasi Manu: la nuova vita dopo il Benetton

Il prima linea ha infatti firmato un contratto che, a partire dal 2023, lo legherà ai Dallas Jackals, diventando così parte della Major League Rugby statunitense; in una “colonia argentina” che comprenderà anche Juan Pablo Zeiss e Marcos Moroni, oltre a quel Mario Ledesma che farà da assistente a un’altra conoscenza del rugby italiano, ossia Agustín Cavalieri.

Il flanker tongano invece farà parte dello staff tecnico degli Highlanders, nel Super Rugby, franchigia di cui è stato anche co-capitano. Nasi Manu ha detto: “Non so se questa scelta segnerà la fine della mia attività agonistica, ma guardare il rugby anche da un’altra prospettiva è stata sempre una cosa che mi ha affascinato. La squadra ha tanti giovani: cercherò di aiutarli dando il mio contributo”. Il terza linea non sarà da solo in questa avventura perché, oltre a lui, gli Highlanders hanno accolto, sempre nello staff, anche l’ex All Blacks Ben Smith.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC, il Munster chiude la striscia positiva del Benetton: 30-40 a Monigo

I Leoni giocano bene in attacco, ma alla distanza vengono schiacciati fisicamente dagli avversari. Punto di bonus offensivo all'80'

item-thumbnail

URC: la preview di Benetton-Munster

Match significativo per la graduatoria di United Rugby Championship

item-thumbnail

URC, Benetton: la formazione per la sfida contro Munster

Bellini-Mendy-Smith l'elettrico triangolo allargato, si rivedono Gallo, Steyn e Piantella

item-thumbnail

Rinforzi per il Benetton: arriva Bautista Bernasconi

Già a novembre si era parlato di un arrivo del tallonatore argentino a Treviso: sarà pronto per il Munster

item-thumbnail

URC: Benetton e Munster alle prese con assenze importanti

Lo scontro diretto di sabato 28 gennaio non vedrà in campo molti atleti, tra convocati in nazionale e assenti per infortunio

item-thumbnail

Benetton, la sfida con il Munster raccontata da Nahuel Tetaz Chaparro

Il pilone guarda alla prossima, decisiva sfida di United Rugby Championship con gli irlandesi