Italia, Di Giandomenico: “Bene le fasi di conquista. Furlan ha una distorsione al ginocchio”

Il tecnico dopo il match di Nizza: “C’è un buon potenziale, ma perdere 20 palloni in una partita non è accettabile”

Italia, Di Giandomenico: "Bene le fasi di conquista. Furlan ha una distorsione al ginocchio" PH OnRugby

Italia, Di Giandomenico: “Bene le fasi di conquista. Furlan ha una distorsione al ginocchio” PH OnRugby

Nonostante la sconfitta, quello tra Francia e Italia è stato un test che ha fornito segnali importanti al c.t. Andrea di Giandomenico. Le padroni di casa hanno vinto 21-0 dopo aver segnato 3 mete in 22 minuti, con l’Italia che dopo aver faticato all’inizio è riuscita ad adattarsi al ritmo avversario, senza però riuscire ad accorciare il risultato.

Andrea di Giandomenico dopo Francia-Italia

“Le fasi di conquista sono state sicuramente un aspetto positivo della nostra prestazione, insieme a una difesa che dopo le tre mete iniziali ha offerto una prova di qualità che rappresenta uno degli aspetti più confortanti della serata” ha esordito il tecnico.

Leggi anche: Test match femminile: la Francia batte l’Italia 21-0, preoccupa l’infortunio di Furlan

“Complessivamente abbiamo evidenziato un buon potenziale, ma dobbiamo migliorare sotto svariati aspetti del gioco, a cominciare dalla capacità di mantenere il possesso che ha fortemente limitato questa sera la nostra efficacia offensiva in avanzamento”.

In particolare, il focus è sui tanti possessi sprecati in fase offensiva: “Abbiamo perso più di venti palloni e questo non è accettabile a questo livello e per il livello con cui dovremo confrontarci ai Mondiali: sarà uno dei focus su cui ci concentreremo da subito in vista della prossima sfida di Biella alla Francia”.

Guarda anche: Gli highlights di Francia-Italia

Per quanto riguarda gli infortuni, il tecnico ha rassicurato sulle condizioni di alcune giocatrici, mentre sulla capitana Furlan bisogna ancora valutare: “Le condizioni di Sillari e Franco non ci preoccupano, mentre Manuela Furlan ha riportato una distorsione al ginocchio di cui sarà valutata nelle prossime ore l’entità”.

In conferenza stampa è intervenuta anche Aura Muzzo, vice-capitana dell’Italia: “La difesa francese è stata molto aggressiva, ci ha messe sotto pressione impedendoci di prendere decisioni e attuarle come avremmo voluto. Sapevamo che sarebbe stata una gara molto impegnativa, come sempre contro la Francia, ma rappresenta un punto di partenza importante per meglio comprendere i dettagli su cui concentrarci per le prossime partite in vista della Rugby World Cup”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Italia femminile: Sara Barattin e Manuela Furlan concludono la carriera in azzurro

Le due giocatrici mettono la parola fine ad un percorso internazionale entusiasmante

3 Febbraio 2023 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: gli arbitri delle partite dell’Italia e le italiane designate nelle altre partite

Clara Munarini e Lauren Jenner (neozelandese tesserata Fir) saranno tra le protagoniste del torneo

2 Febbraio 2023 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: 22 contratti centralizzati per le giocatrici di interesse nazionale

Erano 17 quelli finanziati ad aprile 2022, 12 le atlete che hanno ottenuto il rinnovo

31 Gennaio 2023 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia U20 femminile: le convocate per il raduno in vista del match con la Spagna

30 azzurrine per preparare l'amichevole di sabato 11 febbraio con le pari età giallorosse

15 Gennaio 2023 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia U18 femminile, 30 convocate per tre giorni di raduno

Atlete riunite a Roma a partire dal 20 gennaio

14 Gennaio 2023 Rugby Azzurro / Nazionale femminile