Gli highlights del trionfo dell’Argentina sull’Australia

Partita dominata dai Pumas, che conquistano il bottino pieno nella seconda sfida contro i Wallabies

Gli highlights del trionfo dell'Argentina sull'Australia

Gli highlights del trionfo dell’Argentina sull’Australia

Una sola squadra in campo all’Estadio Bicentenario di San Juan: l’Argentina demolisce l’Australia 48-17 e torna alla vittoria dopo due anni di digiuno. Per i Wallabies, una mazzata che fa malissimo e che ridimensiona di molto le ambizioni dei ragazzi di Rennie.

Leggi anche: L’Argentina demolisce l’Australia 48-17, a segno Gallo e Albornoz

Partita senza storia, con i Pumas che dopo 5 minuti si portano già sul 14-0. L’Australia reagisce fino a tornare a -4, ma da quel momento sparisce dalla partita.

Alla fine del primo tempo il punteggio è già sul 26-10, nella ripresa l’Argentina gestisce nella prima parte e affonda definitivamente il colpo nella ripresa, fino ad arrivare al clamoroso 48-17 finale.

Gli highlights di Argentina-Australia, seconda giornata di Rugby Championship

Argentina: 15 Juan Cruz Mallía, 14 Emiliano Boffelli, 13 Matias Orlando, 12 Jerónimo de la Fuente, 11 Juan Imhoff, 10 Santiago Carreras, 9 Gonzalo Bertranou,, 8 Pablo Matera, 7 Marcos Kremer, 6 Juan Martín González Samso, 5 Tomás Lavanini, 4 Matías Alemanno, 3 Francisco Gómez Kodela, 2 Julian Montoya (captain), 1 Thomas Gallo.

A disposizione: 16 Agustin Creevy, 17 Nahuel Tetaz Chaparro, 18 Joel Sclavi, 19 Facundo Isa, 20 Rodrigo Bruni, 21 Tomas Cubeli, 22 Tomas Albornoz, 23 Lucio Cinti.

Mete: Imhoff 2′, Gallo 6′, De la Fuente 24′, Gonzalez Samso 35′, Gallo 64′, Boffelli 78′
Trasformazioni: Boffelli 3′, 7′, 26′, 64′
Punizioni: Boffelli 54′

Australia: 15 Tom Wright, 14 Jordan Petaia, 13 Len Ikitau, 12 Lalakai Foketi, 11 Marika Koroibete, 10 James O’Connor, 9 Nic White, 8 Rob Valetini, 7 Fraser McReight, 6 Jed Holloway, 5 Darcy Swain, 4 Rory Arnold, 3 Taniela Tupou, 2 Lachlan Lonergan, 1 James Slipper (captain).

A disposizione: 16 Billy Pollard, 17 Matt Gibbon, 18 Pone Fa’amausili, 19 Nick Frost, 20 Pete Samu, 21 Tate McDermott, 22 Irae Simone, 23 Reece Hodge.

Mete: Slipper 12′, Ikitau 67′
Trasformazioni: O’Connor 13′, 67′
Punizioni: O’Connor 17′

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La meta capolavoro di Rio Dyer che affonda Munster e regala un sorriso ai Dragons

La prima vittoria casalinga dopo 17 mesi dei gallesi è segnata dalla magia del loro giovane trequarti

26 Settembre 2022 Foto e video
item-thumbnail

Video: Bundee Aki ci ricasca! Il brutto fallo, il rosso e le proteste contro Gnecchi

Il nazionale irlandese si è reso protagonista di un brutto intervento, che di fatto ha chiuso la partita

25 Settembre 2022 Foto e video
item-thumbnail

Rugby Championship: gli highlights di Sudafrica-Argentina

Partita dai mille volti con una marea di cartellini ed emozioni: il Sudafrica vince la sfida con l'Argentina ma il Championship va agli All Blacks

25 Settembre 2022 Foto e video
item-thumbnail

URC: gli highlights di Zebre Parma-Sharks

Ecco il riassunto video del pazzo match del Lanfranchi, con dieci mete e un finale a dir poco incredibile

25 Settembre 2022 Foto e video
item-thumbnail

Rugby Championship: gli highlights di All Blacks-Australia

Tutto quello che è successo ad Eden Park dove i padroni di casa continuano la lunga serie di gare vinte consecutivamente

24 Settembre 2022 Foto e video
item-thumbnail

La Haka degli All Blacks contro il “boomerang” dell’Australia

Per l'ultima partita casalinga della stagione, i tutti neri hanno sfidato dei Wallabies capaci di proporre una risposta originale

24 Settembre 2022 Foto e video