Rugby Championship: il Sudafrica ospita gli All Blacks a Johannesburg

La preview del secondo incontro fra Springboks e neozelandesi, con tutto quello che c’è in palio

Rugby Championship: in casa All Blacks nessuno vuole sottovalutare gli Springboks

Rugby Championship: la preview di Sudafrica-All Blacks – ph. Sebastiano Pessina

Alle 17:05 di sabato 13 agosto Sudafrica e All Blacks saranno di nuovo di fronte per il secondo atto della sfida principe di questo Rugby Championship. Il rettangolo verde sarà quello dell’Ellis Park di Johannesburg, casa del rugby bokke; il fischietto sarà in bocca a Luke Pearce, con l’aiuto di Angus Gardner e Christophe Ridley; la diretta TV sarà operata in Italia da Sky Sport Arena e NOW.

Entrambe le squadre hanno operato qualche aggiustamento rispetto a 7 giorni fa. Molto si è parlato della scelta dello staff tecnico sudafricano di selezionare Jesse Kriel come numero 14 in luogo dello squalificato Kurt-Lee Arendse, uomo chiave della prima gara al di là del rosso comminatogli.

Sebbene sia evidente che il giocatore non possieda né l’elettrica elusività del suo predecessore nel ruolo, né sia ugualmente abile nelle sfide aeree, si tratta di una scelta di comprovata certezza: Kriel ha più di 50 caps a suo nome, e sebbene sia un centro adattato nel ruolo ha tutte le caratteristiche per poter essere al livello del compito che è chiamato a ricoprire.

Leggi anche: Rugby in diretta: il palinsesto tv e streaming dal 12 al 14 agosto

Non aspettiamoci quindi un Sudafrica che cambi spartito: Will Jordan, Jordie Barrett e Caleb Clarke saranno ancora una volta sotto il fuoco incrociato della batteria di calciatori dei padroni di casa. Jaden Hendrikse si incaricherà dei box kicks, Handre Pollard dei successivi cross kick a bombardare la profondità, mentre alle letture dei vari de Allende, Am e Willemse è lasciata l’esplorazione con i grubber per mettere pressione sugli avversari.

Nonostante la scelta di Richie Mo’unga per un Beauden Barrett che azioni individuali a parte è spesso sembrato un direttore d’orchestra fuori posto, ancora una volta il reparto più sollecitato della squadra ospite sarà il pacchetto di mischia. Senza una brusca crescita nel lavoro dei primi otto uomini nel punto d’incontro e nel ball carrying, gli All Blacks non sono destinati a fare meglio della settimana scorsa.

E se così dovesse essere, non ci sarà salvezza possibile per la panchina di Ian Foster.

Leggi anche: Un’Australia sempre più ridotta all’osso cerca il bis in Argentina: la preview

Sudafrica: 15 Damian Willemse, 14 Jesse Kriel, 13 Lukhanyo Am, 12 Damian de Allende, 11 Makazole Mapimpi, 10 Handre Pollard, 9 Jaden Hendrikse, 8 Duane Vermeulen, 7 Pieter-Steph du Toit, 6 Siya Kolisi (c), 5 Lood de Jager, 4 Eben Etzebeth, 3 Frans Malherbe, 2 Joseph Dweba, 1 Ox Nche
A disposizione: 16 Malcolm Marx, 17 Steven Kitshoff, 18 Vincent Koch, 19 Franco Mostert, 20 Jasper Wiese, 21 Kwagga Smith, 22 Herschel Jantjies, 23 Willie le Roux

Nuova Zelanda: 15 Jordie Barrett, 14 Will Jordan, 13 Rieko Ioane, 12 David Havili, 11 Caleb Clarke, 10 Richie Mo’unga, 9 Aaron Smith, 8 Ardie Savea, 7 Sam Cane (c), 6 Shannon Frizell, 5 Scott Barrett, 4 Sam Whitelock, 3 Tyrel Lomax, 2 Samisoni Taukei’aho, 1 Ethan de Groot
A disposizione: 16 Codie Taylor, 17 George Bower, 18 Fletcher Newell, 19 Tupou Vaa’i, 20 Akira Ioane, 21 Finlay Christie, 22 Beauden Barrett, 23 Quinn Tupaea

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il Sudafrica vince contro l’Argentina, ma il Rugby Championship è degli All Blacks

Agli Springboks non basta il successo per 38-21, al termine di una partita molto indisciplinata e con sei cartellini gialli complessivi

24 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Gli All Blacks mettono le mani sul Championship e demoliscono l’Australia

Cinque mete e un dominio quasi totale: Wallabies messi all'angolo e successo consecutivo numero 48 a Eden Park

24 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: la formazione dell’Argentina per la sfida al Sudafrica

Cheika opera due cambi rispetto a una settimana fa: entrambi fra i trequarti

23 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Bledisloe Cup: la formazione degli All Blacks per la rivincita contro l’Australia

Non ce la fa Sam Cane, Whitelock sarà capitano. Beauden Barrett torna titolare, ma da estremo

22 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Bledisloe Cup: la formazione dell’Australia che fa visita agli All Blacks

Foley confermato titolare. La coppia Holloway-Neville occupa la seconda linea

22 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship, il Sudafrica sceglie Frans Steyn a numero 10

Il veterano due volte campione del mondo ha una sola presenza da mediano di apertura in nazionale, e risale a 14 anni fa

20 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship