Warren Gatland verso il ritorno in Europa, andrà a guidare l’Inghilterra?

Il neozelandese non nasconde di voler tornare a lavorare nel Regno Unito, la stampa inglese butta benzina sul fuoco…

Warren Gatland verso il ritorno in Europa, andrà a guidare l'Inghilterra? (Ph. Sebastiano Pessina)

Warren Gatland verso il ritorno in Europa, andrà a guidare l’Inghilterra? (Ph. Sebastiano Pessina)

Nelle ultime ore il Regno Unito è stato scosso da una vera e propria “bomba” di mercato: Warren Gatland potrebbe tornare in Europa dalla prossima stagione, e per lui si parla di un possibile posto alla guida dell’Inghilterra in sostituzione di Eddie Jones. L’ex allenatore del Galles è tornato in Nuova Zelanda dopo un periodo di 12 anni passati nell’Emisfero Nord e attualmente ha un contratto (valido ancora per 12 mesi) con la franchigia dei Chiefs, ma:

Leggi anche: Il palinsesto completo del weekend ovale con le serie di test match su Sky Sport

“Dopo quello cercherò un nuovo lavoro all’estero – ha detto Gatland al Telegraph – Mi sono davvero goduto le mie esperienze con Connacht, Wasps e ovviamente il Galles, penso che finire di nuovo nel Regno Unito potrebbe essere una bella soluzione per me”.

Leggi anche: La formazione dell’Inghilterra per il primo test con l’Australia

La pressione che c’è sulle spalle di Eddie Jones dopo gli ultimi non convincenti risultati con l’Inghilterra cresce ancora, stando alla stampa inglese, con Gatland che dice: “Non c’è ancora niente di concreto ma mi sono costruito ottimi rapporti nell’emisfero nord. C’è tantissima pressione nel rugby internazionale ma ogni partita è come una finale. Nel rugby di club c’è margine di manovra per correggere, al massimo livello invece meno”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

All Blacks, un test in Giappone prima del tour di novembre

Si giocherà il 29 ottobre a Tokyo, prima delle sfide a Inghilterra, Scozia e Galles

item-thumbnail

Mamuka Gorgodze: “Il rugby sta diventando sempre più popolare in Georgia”

La leggenda del rugby georgiano ha commentato anche la vittoria sull'Italia e le nuove tendenze nel rugby nel suo Paese

item-thumbnail

La Francia perde Demba Bamba: lungo periodo di stop per il pilone

Il pilone dei Bleus e di Lione ha chiuso con largo anticipo il suo 2022 sportivo e si rivedrà solo l'anno prossimo

item-thumbnail

Il Rugby Europe Championship sarà a otto squadre dal 2023

Un importante cambiamento per il principale torneo europeo di seconda fascia

item-thumbnail

Dall’Inghilterra si spara a zero su All Blacks e Sam Cane, tirando in ballo Michele Lamaro

Dalle colonne del Times, Stuart Barnes si scaglia contro il capitano degli All Blacks

item-thumbnail

Inghilterra: confermata la fiducia a Eddie Jones, ma il futuro va verso Andy Farrell

La federazione vicecampione del mondo pensa alla Rugby World Cup 2023 ma anche a quella del 2027