Test match: La formazione del Portogallo che attende l’Italia

I Lobos cercano il colpaccio contro gli azzurri, puntando a replicare le belle prestazioni fatte con Giappone e Georgia

Test match: La formazione del Portogallo che attende l'Italia (Photo by Thierry Zoccolan / AFP)

Test match: La formazione del Portogallo che attende l’Italia (Photo by Thierry Zoccolan / AFP)

Dopo il XV dell’Italia anche il Portogallo ha svelato le sue carte verso l’atteso test match di sabato a Lisbona, quando dalle 18 i Lobos sfideranno gli azzurri. I lusitani sono allenati dal tecnico francese Patrick Lagisquet che ha dichiarato: “E’ un privilegio giocare nello stadio del Belenenses contro l’Italia, una squadra del Sei Nazioni. Spero che il nostro focus ci permetta di esprimerci al livello che vogliamo, come l’anno passato contro il Giappone (sconfitta 25-38 ndr), e che la squadra performi al meglio”.

Leggi anche: La formazione dell’Italia per la sfida al Portogallo

Il capitano e primo centro dei “Lobos”, Tomas Appleton, ha aggiunto: “Come per qualunque partita che disputiamo, scendiamo in campo per vincere. Sappiamo che l’Italia è abituata a giocare a un livello superiore al nostro, ma la affrontiamo per vincere. Se ci esprimeremo al livello dello stadio che ci ospita, faremo sicuramente bene”.

Leggi anche: Il palinsesto completo del weekend con la sfida degli azzurri trasmessa da Sky Sport

Il Portogallo sarà impegnato nell’ultimo playoff di qualificazione per andare alla Rugby World Cup 2023 dopo la squalifica della Spagna, ed è reduce da un Rugby Europe Championship nel quale (sul campo) ha vinto contro l’Olanda 59-3 (poi c’è stato il successo a tavolino sulla Russia), ma soprattutto pareggiato in Georgia per 25-25. I lusitani hanno perso i match in Romania (37-27) e contro la Spagna per 33 a 28.

Test match: La formazione del Portogallo che attende l’Italia

15 Nuno SOUSA GUEDES
14 Vincent PINTO
13 Jose LIMA
12 Tomas APPLETON (cap)
11 Rodrigo MARTA
10 Jeronimo PORTELA
9 Samuel MARQUES
8 Rafael SIMOES
7 Thibault FREITAS
6 Joao GRANATE
5 Josè MADEIRA
4 Steevy CERQUEIRA
3 Diogo HASSE-FERREIRA
2 Mike TADJER
1 Francisco FERNANDES

A disposizione

16 David COSTA
17 Nuno MASCARENHAS
18 Antonio PRIM
19 Duarte TORGAL
20 Jose REBELO DE ANDRADE
21 Duarte AZEVEDO
22 Rafaelle STORTI
23 Manuel CARDOSO-PINTO

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

All Blacks, un test in Giappone prima del tour di novembre

Si giocherà il 29 ottobre a Tokyo, prima delle sfide a Inghilterra, Scozia e Galles

item-thumbnail

Mamuka Gorgodze: “Il rugby sta diventando sempre più popolare in Georgia”

La leggenda del rugby georgiano ha commentato anche la vittoria sull'Italia e le nuove tendenze nel rugby nel suo Paese

item-thumbnail

La Francia perde Demba Bamba: lungo periodo di stop per il pilone

Il pilone dei Bleus e di Lione ha chiuso con largo anticipo il suo 2022 sportivo e si rivedrà solo l'anno prossimo

item-thumbnail

Il Rugby Europe Championship sarà a otto squadre dal 2023

Un importante cambiamento per il principale torneo europeo di seconda fascia

item-thumbnail

Dall’Inghilterra si spara a zero su All Blacks e Sam Cane, tirando in ballo Michele Lamaro

Dalle colonne del Times, Stuart Barnes si scaglia contro il capitano degli All Blacks

item-thumbnail

Inghilterra: confermata la fiducia a Eddie Jones, ma il futuro va verso Andy Farrell

La federazione vicecampione del mondo pensa alla Rugby World Cup 2023 ma anche a quella del 2027