Top10: Mogliano è salva e resta nel massimo campionato grazie a una nuova società

I veneti continueranno a giocare nel Top10. Situazione societaria da assestare ma futuro verde, grazie anche al Benetton

Top10: Mogliano è salva e resta nel massimo campionato grazie a una nuova società (ph. Mogliano Rugby)

Top10: Mogliano è salva e resta nel massimo campionato grazie a una nuova società (ph. Mogliano Rugby)

Dopo tanti dubbi, e il serio rischio di dover rimettere in discussione la partecipazione al Top10, Mogliano è riuscita a “salvarsi” grazie all’inserimento di una nuova società che prenderà il posto di quella vecchia, permettendo così la continuazione naturale dell’attività sportiva. Conquistata la salvezza nell’ultimo campionato, la formazione veneta si era trovata alle prese con una situazione economica non semplice, tra debiti e stipendi arretrati da pagare ai giocatori.

Leggi anche: Tutte le partite delle Nazionali azzurre per l’estate 2022

A Mogliano si sono susseguite riunioni e incontri per cercare quella luce verde che permettesse di poter sistemare la situazione, e il via libera è arrivato ieri quando la cordata “In Meta” promossa da Roberto Brunetta, si è assicurata la possibilità di fare il riassetto societario grazie anche all’inserimento di altri soci come riportato dal quotidiano ‘La Tribuna di Treviso’.

Leggi anche: Top10, tutte le notizie dai club del massimo campionato italiano

L’intesa raggiunta evita quindi il fallimento di Mogliano, assicura il ripianamento dei debiti e salva il titolo sportivo nel Top10, che altrimenti sarebbe tornato alla FIR con la Capitolina e l’ambizioso Verona che avevano manifestato interesse qualora ci fosse stata la possibilità di salire.
Ora quindi si può programmare il futuro, a partire da un settore giovanile capace da tempo di sfornare grandi talenti ma anche passando da un accordo con il Benetton Rugby, che avrà così a pochi chilometri dalla Ghirada una società alleata dove far crescere i giovani. Si parla già di un numero in doppia cifra (12 o più) di giocatori che il Benetton potrebbe prestare al Mogliano.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: Giovanni Pettinelli è ufficialmente un giocatore del Mogliano

L'organico dei biancoblù si arricchisce di un innesto importante per la stagione 2024/25

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Viadana: altri quattro rinnovi per la stagione 2024/25

Prende corpo l'organico della squadra finalista del campionato 2023/24

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Rovigo, il ds Polla Roux: “Eravamo da scudetto, ma ci riproveremo”

Tanti rimpianti, soprattutto per gli infortuni che hanno compromesso le ultime partite, ma per i rossoblu il bilancio è comunque positivo

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Mogliano: importante ritorno alla corte di coach Caputo

Non solo diversi giocatori restano, c'è anche qualcuno che torna in biancoblù

11 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Petrarca: la guida tecnica riparte da un duo di allenatori

I campioni d'Italia hanno anche tracciato le linee per la stagione 2024-2025

10 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Viadana conferma quattro giocatori

Trascorsi pochi giorni dalla finale di Parma, ecco i primi rinnovi del club giallonero