Inghilterra: Danny Care può essere la carta a sorpresa per il 2023

Il mediano di mischia sembra aver colpito Eddie Jones e il suo staff tecnico

Inghilterra: Danny Care può essere la carta a sorpresa per il 2023

Inghilterra: Danny Care può essere la carta a sorpresa per il 2023 (ph. Sebastiano Pessina)

Verso i Test Match dell’estate 2022, ma anche verso la Rugby World Cup 2023, a cui manca poco più di un anno. L’Inghilterra di Eddie Jones e del suo staff tecnico è un cantiere aperto: si prepara a sfidare l’Australia passando per una sfida contro i Barbarians, in attesa di riempire alcune caselle del suo roster.

Una di queste riguarda quella di vice Ben Youngs, nello slot da mediano di mischia: ruolo che, pur con tanti tentativi, non si è mai riuscito a coprire. Tanto che il ct e i suoi assistenti hanno richiamato Danny Care (35 anni), il numero 9 che non gioca a livello internazionale addirittura dal 2018, ma che potrebbe essere il jolly inatteso della compagine inglese nei prossimi 15 mesi.

Leggi anche, Inghilterra: il gruppo convocato per preparare la sfida ai Barbarians

A parlare di lui è stato Richard Cockerill che, in maniera molto esplicita, ha detto: “Se Care è qui è perché come gli altri ha una chance di andare in tour contro l’Australia e di far parte della rosa anche nei prossimi mesi. Sta giocando decisamente bene nell’ultimo periodo, lo sta facendo meglio di chiunque altro abbiamo sott’occhio, e non facciamo differenze fra giovani o esperti”.

Poi ha aggiunto: “E’ un elemento che sa dare equilibrio, forza, esperienza, energia ed entusiasmo. Sta benissimo e si capisce che è venuto qui per metterci in difficoltà e mettersi in mostra: è uno competitivo, lo sappiamo che vuole un posto per Francia 2023”.

Infine Cockerill conclude dicendo: “Ha già lavorato con Eddie Jones, che ci ha sempre detto di tenerlo in considerazione, sta bene e sa cosa deve fare in campo. Ci aspettiamo molto, anche perché ha tante caratteristiche che farebbero al caso nostro”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Test match: la Georgia ha perso contro l’Argentina XV

Finisce 24-30 il confronto a Kutaisi. Dopo un primo tempo scialbo, i sudamericani rimontano nella ripresa

item-thumbnail

Gli infortuni stanno condizionando i test match

Tanti i protagonisti usciti di scena nelle serie di maggior interesse, gli staff tecnici di fronte a dilemmi

item-thumbnail

Test match: l’Argentina si prende lo scalpo della Scozia

Pumas sempre avanti a Jujuy, ospiti che hanno solo una fiammata ad inizio ripresa. Finisce 26-18

item-thumbnail

Follia a Pretoria: il Galles sfiora l’impresa in 13, ma il Sudafrica vince 32-29 allo scadere

Un'ingenuità di un nervoso Biggar regala la vittoria agli Sprigboks, ma che partita dei gallesi

item-thumbnail

L’Australia in 14 fa il colpaccio: Inghilterra battuta 30-28

Tra cartellini, colpi proibiti e grandi giocate, i Wallabies tornano al successo contro gli inglesi con un grandissimo secondo tempo

item-thumbnail

La Francia vince il primo test contro un coriaceo Giappone

Cinque mete a due per i Bleus contro un Giappone rimasto pienamente in partita per la prima ora di gioco