Zebre, arriva Muhamed Hasa

Il pilone del Petrarca, fresco campione d’Italia, si aggrega alla rosa della franchigia ducale

Zebre Rugby 2020 logo

Zebre Rugby: arriva Muhamed Hasa

Muhamed Hasa è un nuovo giocatore delle Zebre, come annunciato dalla franchigia ducale nella mattinata di lunedì.

Il pilone destro, fresco vincitore del titolo di campione d’Italia con il Petrarca, ha firmato un contratto biennale.

Nato a Tirana, in Albania, e trasferitosi in Italia all’età di 10 anni, Hasa è un classe 2001 e da due stagioni gioca nel Petrarca, dopo essere cresciuto nell’ASR Milano ed aver fatto la trafila delle accademie federali. Ha preso parte a due Sei Nazioni U20 con la maglia azzurra, collezionando 6 presenze tra il 2020 e il 2021. Con il club padovano ha giocato 12 volte nella stagione 2020/21 e 19 in quella appena conclusa, segnando anche 2 mete.

Leggi anche: I convocati dell’Italia per il tour estivo 2022

Il prima linea dagli importanti mezzi fisici (182 cm per 125 kg) è nel gruppo dell’Italia Emergenti che il prossimo 10 giugno sfiderà i Paesi Bassi a Rovigo.

Al sito ufficiale delle Zebre ha detto: “Sono molto contento di quest’opportunità, è il coronamento di un sogno e l’inizio di un nuovo grande percorso.”

“Non vedo l’ora di conoscere lo staff, entrare in sintonia con l’ambiente, con i miei nuovi compagni di squadra e poter scendere in campo con loro. Nel mio ruolo c’è una bella concorrenza interna e sarà stimolante competere per la maglia n° 3, in particolare con Ion [Neculai] con cui sono cresciuto in tutte le categorie giovanili della Nazionale. Non vedo l’ora di iniziare gli allenamenti estivi e di dare il mio contributo al club che sta intraprendendo un ambizioso progetto tecnico di valorizzazione dei giovani”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre: dopo cinque anni torna il seconda linea Joshua Furno

L'ex azzurro rientra in Italia dopo un lungo giro del mondo che lo ha visto in Francia come ultima tappa

item-thumbnail

Zebre, video-intervista a Giampietro Ribaldi: “Voglio guadagnarmi il posto da titolare”

Il tallonatore dei ducali analizza il momento, tra l'impegnativa preparazione e la voglia di fare bene in un gruppo giovane

item-thumbnail

Carlo Canna e le Zebre, una storia mai banale

Il mediano d'apertura ha lasciato la franchigia dopo sette stagioni e tante giocate difficili da dimenticare

item-thumbnail

Zebre, Andrea Zambonin: “Devo migliorare la qualità dei minuti giocati”

Il seconda linea della franchigia ducale sarà uno dei protagonisti della prossima stagione

item-thumbnail

Zebre, Simone Gesi: “Stiamo sviluppando un gioco aperto e veloce”

La giovane ala racconta il suo cammino verso la nuova stagione

item-thumbnail

Il rebranding delle Zebre

Nuovo logo e nuovi colori sociali per la franchigia di Parma, nel tentativo di legarsi sempre di più alla città