Champions Cup: la preview della finale Leinster-La Rochelle

Dalle 17.45 a Marsiglia i francesi proveranno l’impresa contro la corazzata di Dublino, in caccia del quinto titolo continentale

Champions Cup: la preview della finale Leinster-La Rochelle

Champions Cup: la preview della finale Leinster-La Rochelle

Quando c’è da fare la storia chi può fermare una corazzata assoluta del rugby europeo come Leinster? Forse nessuno, forse La Rochelle, attesa oggi da una finale dove ai francesi servirà la partita della vita per ribaltare un pronostico che vede avanti gli irlandesi. Se gli atlantici nella scorsa Champions Cup vennero sconfitti in finale da Tolosa che vinse il quinto trofeo della sua storia, oggi proveranno a frapporsi dalla quinta conquista proprio di Leinster, formazione scomoda se ce n’è una in questi momenti.

Leggi anche: Dove e quando si vede Leinster-La Rochelle finale di Champions Cup in tv e streaming

Il pomeriggio di Marsiglia sarà comunque speciale per La Rochelle che solo nel 2014 era sbarcata nel Top14 e oggi si troverà di fronte alla seconda finale consecutiva, ma certamente non è stata fortunata “nell’accoppiamento”. Tolosa e Leinster rappresentano infatti la storia di questo sport in Europa, ma è certo come l’esperienza fatta 12 mesi fa a Twickenham (quando i gialloneri persero 22 a 17) potrà avere il suo peso.

Per la Leinster di Leo Cullen l’obiettivo primario è riconquistare un trofeo che manca addirittura (lecito dirlo se si parla di una squadra del genere) dal 2018, con in mezzo tre anni dove prima i Saracens e poi La Rochelle si sono sempre frapposti. Esatto, proprio La Rochelle perché l’ultimo scontro diretto fra le due è il 32-23 con il quale i francesi vinsero la semifinale della passata edizione, ma è palese che questo conti molto relativamente in vista di questo pomeriggio.

Leggi anche: L’analisi delle formazioni della finale di Champions Cup

Leinster è arrivata sin qui spazzando via tutti gli avversari compresi Leicester e Tolosa nelle ultime due uscite, dimostrando quindi il suo pedigree ritrovato di squadra schiacciasassi. Percorso diverso per La Rochelle che nei playoff ha battuto tre rivali del Top14 (Bordeaux, Montpellier e Racing).

Difficile trovare una singola sfida uomo contro uomo che possa essere più decisiva di altre, partendo comunque dal presupposto che le due formazioni sono infarcite di talento e stelle internazionali. Sicuramente la battaglia della mischia sarà colossale (nel verso senso della parola) con gli irlandesi che sostanzialmente schierano una sorta di Nazionale “ibrida” tra le tante prime e qualche seconda scelta in Verde, mentre La Rochelle scarica nei primi 8 uomini un mix tra nazionali francesi e giganti dell’emisfero sud come Skelton e Liebenberg. Importante provare a reggere per La Rochelle, visto che difficilmente la mischia di Leinster può essere messa sotto, per poi giocarsela con una linea di trequarti che magari non ha molti “nomi” ma tanta solidità ed esperienza.

Guarda anche: Gli highlights della finale di Challenge Cup Lione-Tolone

La freccia Rhule può essere fastidiosa da gestire per la difesa irlandese, così come le letture di Dulin, ma è chiaro che quando si può contare su trequarti oggettivamente fortissimi come quelli che ha a disposizione Leo Cullen appare tutto più semplice. In mediana invece la situazione pare quella maggiormente squilibrata, con Leinster avanti: difficile trovare un giocatore più “da finale” di Sexton, per quanto West sia valdissimo, mentre per il giovane Berjon servirà sbagliare il meno possibile contro un Gibson-Park che non deve dimostrare niente a nessuno.

Champions Cup, le formazioni di Leinster-La Rochelle (inizio 17.45, diretta su Sky Sport Arena):

Leinster: 15 Hugo Keenan, 14 Jimmy O’Brien, 13 Garry Ringrose, 12 Robbie Henshaw, 11 James Lowe, 10 Johnny Sexton (c), 9 Jamison Gibson-Park, 8 Jack Conan, 7 Josh van der Flier, 6 Caelan Doris, 5 James Ryan, 4 Ross Molony, 3 Tadhg Furlong, 2 Rónan Kelleher, 1 Andrew Porter
A disposizione: 16 Dan Sheehan, 17 Cian Healy, 18 Michael Alaalatoa, 19 Joe McCarthy, 20 Rhys Ruddock, 21 Luke McGrath, 22 Ross Byrne, 23 Ciaran Frawley

La Rochelle: 15 Brice Dulin, 14 Dillyn Leyds, 13 Jérémy Sinzelle, 12 Jonathan Danty, 11 Raymond Rhule, 10 Ihaia West, 9 Thomas Berjon, 8 Grégory Alldritt (c), 7 Matthias Haddad, 6 Wiaan Liebenberg, 5 Will Skelton, 4 Thomas Lavault, 3 Uini Atonio, 2 Pierre Bourgarit, 1 Dany Priso
A disposizione: 16 Facundo Bosch, 17 Reda Wardi, 18 Joel Sclavi, 19 Romain Sazy, 20 Remi Bourdeau, 21 Arthur Retiere, 22 Levani Botia, 23 Jules Favre

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il sorteggio della Champions Cup 2022/2023

La regina delle coppe europee ospiterà per la prima volta tre squadre sudafricane

28 Giugno 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: la meta dell’anno l’ha segnata Joe Marchant degli Harlequins

Un concentrato di abilità, velocità e spettacolo

9 Giugno 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

La Rochelle: anche l’italiano Tommaso Boldrini è campione d’Europa

Responsabile della "prep" atletica di La Rochelle

29 Maggio 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

La Rochelle è campione d’Europa. Leinster battuto nella finale di Champions Cup

Impresa in rimonta della squadra di Ronan O'Gara, decide Retiere all'ultimo minuto

28 Maggio 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: le formazioni di Leinster e La Rochelle per la finale

Si gioca alle 17:45 a Marsiglia: irlandesi per la quinta stella, francesi per il primo titolo europeo della storia

27 Maggio 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

In finale di Champions Cup guanti speciali per far giocare l’infortunato Kerr-Barlow?

La Rochelle sta studiando il modo di schierare il suo forte mediano di mischia nel match contro Leinster che si giocherà a Marsiglia

27 Maggio 2022 Coppe Europee / Champions Cup