A Palermo la prima tappa del progetto Rugby e Legalità

FIR e Polizia di Stato affiancati nella promozione del rugby nel capoluogo siciliano

Il progetto Rugby e Legalità di FIR e Polizia di Stato a Palermo – ph. FIR

A Palermo prima tappa del progetto Rugby e Legalità promosso dalla FIR e dalle Fiamme Oro Rugby, parte del gruppo sportivo della Polizia di Strato: circa 140 studenti dell’Istituto Comprensivo Di Vittorio hanno partecipato giovedì 26 maggio, presso i giardini del Foro Umberto I, ad un open day all’insegna della palla ovale, con attività proposte dall’XI Reparto Mobile della Polizia di Stato, con personale formato attraverso corsi ad hoc tenuti dalla FIR, e allenatori federali, in collaborazione con il Comitato Regionale siciliano.

Al centro della manifestazione lo sport e la legalità. Il progetto, facente parte delle attività promosse dalla Commissione FIR per il Rilancio del Sud, farà prossimamente tappa anche in altri 6 capoluoghi di provincia: Napoli, Bari, Taranto, Reggio Calabria, Catania e Cagliari.

Leggi anche: Dal Top 10 coi Lyons al volontariato in orfanotrofio in Rwanda: la storia di Luca Petillo

“Le Fiamme Oro sono l’emanazione sportiva della Polizia di Stato e il mandato è quello di rappresentare quella parte importante della costruzione della società. Stiamo uscendo da un periodo difficile e ci siamo resi conto che i giovani, nonostante abbiano una notevole resilienza, hanno bisogno di tornare sui campi e di vivere momenti di aggregazione – ha commentato Massimo Maurotto, Coordinatore del Settore rugby delle Fiamme Oro – Siamo orgogliosi di essere presenti a Palermo, in un luogo particolare come lo Sperone in cui sono presenti notevoli difficoltà sociali e siamo contenti aver portato questo momento di svago, nella speranza che alcuni di questi ragazzi visti oggi continui a praticare il nostro sport.”

“Quella di oggi è la prima tappa che, insieme alla Federazione italiana rugby, ci aiuterà a far tornare il rugby nel Sud del nostro Paese, con lo scopo di farlo conoscere anche lì dove non è mai arrivato, in contesti “difficili” in cui anche le strutture sportive risultano essere particolarmente carenti.”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: la classifica definitiva per il 21/22

Chiusi i campionati, si chiude anche la nostra speciale graduatoria: appuntamento al 22/23

6 Luglio 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

L’irlandese Loughman non sarebbe dovuto rientrare dopo il colpo alla testa subito coi Maori

Mancanza di chiarezza nelle comunicazioni tra gli staff medici e giocatore rientrato nonostante una situazione delicata

1 Luglio 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

World Rugby Ranking: l’Italia avvicina Samoa e Georgia, ma lascia punti per strada

La vittoria contro il Portogallo porta un buon bottino di punti, che però poteva essere ancora maggiore

27 Giugno 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Alberto Sgarbi si ritira ufficialmente: “Grazie rugby, è stato bellissimo”

Lo ha annunciato in un'intervista alla Tribuna di Treviso

23 Giugno 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Il “Grillotalpa” spiegato da Sam Warburton: ecco il video-tutorial

La "mossa chirurgica" del gallese, maestro nel fondamentale

22 Giugno 2022 Terzo tempo