Sergio Parisse: “Accetterei di giocare per l’Italia alla Rugby World Cup, ma devo meritarlo sul campo”

In mezzo a un Tolone che sta volando, c’è un terza linea pronto a rinnovare il suo contratto. In prospettiva, un occhio al Mondiale francese non dispiace

Sergio Parisse: "Accetterei di giocare per l'Italia alla Rugby World Cup, ma devo meritarlo sul campo". (Photo by Christophe SIMON / AFP)

Sergio Parisse: “Accetterei di giocare per l’Italia alla Rugby World Cup, ma devo meritarlo sul campo”. (Photo by Christophe SIMON / AFP)

Negli ultimi mesi la stagione del Tolone di Parisse ha preso una piega clamorosamente interessante, passando da un tangibile pericolo retrocessione in Top14 a una zona playoff quasi raggiunta e un quarto di finale contro i London Irish da disputare nel weekend. Intervistato da Rugbyrama l’ex capitano azzurro parte dal presente, sottolineando il buon stato di forma della squadra e l’importanza dei risultati raggiunti nell’ultimo periodo.

Leggi anche: Top14, analisi e momento del campionato francese alla pausa per le Coppe Europee

Tornando alle difficoltà dell’inverno, Parisse ha detto: “Ci sono stati momenti che hanno fatto scattare qualcosa nella squadra, come la vittoria a Biarritz o la sconfitta di Brive. C’è stata una reazione, con anche il presidente Lemaitre che ci fece un discorso molto forte. Credo che siano stati diversi gli elementi che ci hanno portato a vincere diversi match negli ultimi mesi, ora siamo assolutamente in fiducia”.

Sergio Parisse sottolinea anche come sono avviate le trattative per prolungare di una stagione il suo contratto, e che a 38 anni: “Mi piace la competizione. Sono arrivato a Tolone a 36 anni per vincere qualcosa, la mia motivazione è ancora fortissima. Non c’è motivo di smettere quest’anno”.

Leggi anche: Già a marzo Parisse sembrava pronto a rinnovare il suo contratto

In chiave azzurra poi, viene chiesto se la decisione di rinnovare il contratto può anche avere interesse in un’eventuale partecipazione con gli azzurri al prossimo Mondiale, che sarà proprio in Francia: “Il solo parlarne è già meraviglioso – ha detto Sergio Parisse – Bisogna sempre però guardare in faccia la realtà, e a 38 anni il Mondiale è un po’ più lontano di quanto possa sembrare. L’importante è che se ci sarò non sia un regalo per il mio passato, voglio che l’Italia si presenti alla Coppa del Mondo con la squadra più forte possibile e, solo se me lo meriterò, ne farò parte. Sarò il primo a dire di sì se esisterà questa possibilità”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il governo francese sta pensando di vietare gli eventi sportivi in notturna

Il motivo sarebbe legato alla necessità di risparmiare più energia in inverno, e potrebbe essere un grosso cambiamento per il Top 14

27 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Sergio Parisse tra i “nonni” del Top 14 2022/2023

L'italiano sarà uno dei giocatori più anziani del prossimo campionato francese

27 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Giovanni Sante firma con Montpellier fino al 2025

Il mediano di apertura dell'under 20 giocherà con i campioni di Francia per i prossimi 3 anni

24 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: si ritira Wesley Fofana

Il centro della Francia, 48 caps tra il 2012 e il 2019, lascia il rugby dopo che gli infortuni ne hanno perseguitato il finale di carriera

19 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

La stampa francese incorona Paolo Garbisi come uno dei migliori debuttanti del Top14

L'azzurro scelto da Rugbyrama come uno dei cinque migliori debuttanti nel difficilissimo torneo francese

15 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: il calendario completo della prossima stagione del torneo francese

Come sempre percorso durissimo per tutti: si parte il 3 settembre e si va avanti quasi senza soste fino alla metà del giugno 2023

9 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14