L’Italia Under 19 cede 41 a 20 ai pari età inglesi nel test match di Verona

Le mete di Tani e Ruaro, oltre al piede di Teneggi, non bastano agli azzurrini per superare l’Inghilterra

L'Italia Under 19 cede 41 a 20 ai pari età inglesi nel test match di Verona

L’Italia Under 19 cede 41 a 20 ai pari età inglesi nel test match di Verona

Test match interessante per l’Italia Under 19, impegnata a Verona contro i pari età dell’Inghilterra. Buon inizio degli azzurrini che partono con tanto possesso e al 6’ hanno l’occasione non sfruttata dalla piazzola da Teneggi, ma passano giusto un paio di minuti che dopo un ingresso nei 22 arriva un secondo fallo in favore degli italiani: questa volta Teneggi non sbaglia e trova i primi punti della gara. Fulminea reazione inglese con una penaltouche che al 10’ avvia un carretto chiuso in meta da Spandler per il momentaneo 3 a 5. Cinque minuti più tardi un altro fallo azzurro mette l’Inghilterra sul piede avanzate nei 22, Bradbury dopo diverse fasi supera il placcaggio di Berlese per la seconda meta ospite, convertita per il +7. Diverse le penalità concesse da entrambe le parti, poco dopo la prima metà di gara è ancora Teneggi ad avere l’occasione per segnare dalla piazzola e il mediano del Valorugby non sbaglia al 22’ dimezzando lo svantaggio. Le squadre battagliano alla pari nei minuti seguenti, quindi alla mezz’ora l’Italia ha un’ottima base di lancio con una touche ai 5 inglesi. Dopo tante fasi bella invenzione di Battara che trova Tani al largo per la segnatura che, dopo la conversione, mette avanti gli azzurri sul 13 a 12. Il vantaggio dura però pochissimo, con la difesa azzurra che si fa sorprendere da prima fase dopo una mischia. Palla aperta al largo e Oresanya vola al largo a schiacciare la terza meta dei suoi per il controsorpasso. 13 a 17 è il punteggio col quale si va al riposo.

Gli inglesi partono forte nel secondo tempo, riuscendo a trovare dopo soli due minuti un’altra meta nata da touche con Spandler che trova il suo bis personale convertito per il 13 a 24 ospite. Dopo un tentativo di reazione azzurro fermato dalla difesa, gli ospiti tornano ancora a segnare con un calcetto di Bradbury non raccolto dalla difesa italiana e preda di Cleaves per la facile segnatura che porta a 29 i punti degli inglesi. Buona nei minuti seguenti la difesa italiana su situazioni delicate nella propria metà campo con il punteggio che rimane bloccato sul 13 a 29 all’ingresso nell’ultimo quarto di gara. Una bella fiammata degli azzurri di Paolo Grassi al 21’ permette all’Italia di avere una touche ai 5, e dopo un nuovo fallo inglese è Ruaro che riesce a schiacciare nonostante un doppio tentativo di placcaggio avversario. Teneggi aggiunge due punti per il -9, ma sei minuti dopo si dimostra micidiale l’ala inglese Cleaves che trova una grande accelerazione sulla fascia sinistra e riesce ad arrivare fino a sotto i pali. Azzurri che soffrono e tre minuti dopo incassano un’altra segnatura, questa volta firmata dal tallonatore di riserva Jibulu che si allunga in bandierina per il 20 a 41 che blinda il successo inglese a nove dalla fine. Negli ultimi minuti gli azzurrini cercano la terza segnatura ma si scontrano contro una difesa organizzata e asfissiante, con l’ultimo tentativo di assist di Mey a cronometro rosso che finisce fuori dal campo. Finisce 20 a 41 per l’Inghilterra Under 19.

Il tabellino di Italia-Inghilterra 20–41:

Marcatori: PT  9’ cp Teneggi (3-0); 10’ m. Spandler, nt (3-5); 15’ m. Bradbury, t. Bradbury (3-12); 22’ cp Teneggi (6-12); 28’ m. Tani, t. Teneggi (13-12); 31’ m. Oresanya, nt (13-17)

ST 3’ m. Spandler, t. Bradbury (13-24); 9’ m. Ma’asi-White, nt (13-29); 24’ m. Ruaro, t. Teneggi (20-29); 28’ m. Cleaves, t. Johnson (20-36); 30’ m. Jibulu, nt (20-41)

Italia U19: Mazzone (41’ Gesi); Tani (71’ Mazzone), Mey, Passarella, Bozzoni (41’ Cantini); Teneggi, Battara (62’ Artusio); Rubinato (C) (48’ Ruaro); Berlese (62’ Barbi), Barbi (48’ Lavorenti); Turrisi (48’ Pontarini), Mattioli (48’ Filoni); Artuso (41’ Bernardinello), Quattrini (24’ Calabrò), Bartolini (12’ Taddei)
Head Coach: Paolo Grassi

Inghilterra U19: Harris (55’ Jack Walsh); Oresanya (47’ Jed Walsh), Elliot (55’ McCaig), Ma’asi-White (32’ Harris), Cleaves; Bradbury (55’ Johnson), Thomas (47’ Bracken); Fisilau (C), Dingley (62’ Koroyaidi), Graham (48’ Pollard); Bell, Pearce-Paul (55’ Carmicheal); Hoyt, Spandler (55’ Jibulu), McArthur (55’ Sims).
Head Coach: Alan Dickens

Arbitro: Filippo Russo (FIR)

Cartellini: nessuno

Calciatori: Teneggi (ITA) 3/4; Bradbury (ENG) 2/5; Johnson (ENG) 1/2

Note: Giornata fresca, terreno di gioco in perfette condizioni, spettatori circa un migliaio. Match giocato con formula a cambi liberi.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

L’Azzurro U18 Nicola Bozzo negli Espoirs del Perpignan

Dopo due anni alla Sedbergh School in Inghilterra, esperienza in Francia per il giovane centro di belle speranze

12 Agosto 2022 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

Italia Under 18: i convocati per gli allenamenti congiunti con Scozia e Galles

Sono 28 gli azzurrini selezionati per il momento di confronto con i pari età delle Unions d'oltremanica

26 Luglio 2022 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

U20 Summer Series: la diretta streaming di Italia-Scozia

Azzurrini in campo alle 20:00 per continuare sulla scia del successo contro la Georgia

30 Giugno 2022 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

Un cambio nell’Italia under 20 che sfida la Scozia

Problema fisico per il tallonatore Giovanni Quattrini, che salterà tutto il resto del torneo

30 Giugno 2022 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

Italia Under 19: la diretta streaming del test match contro l’Inghilterra

Dalle 15.00 a Verona si gioca un test match giovanile molto interessante con tanti azzurri di prospettiva in campo contro gli inglesi

23 Aprile 2022 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

Italia, Under 19: la formazione per la sfida contro l’Inghilterra

Anche diversi i ragazzi della Under 20 in campo, domani pomeriggio a Verona. Capitanato affidato a Rubinato

22 Aprile 2022 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili