Verso la Rugby World Cup 2027: c’è una parte di Australia che vorrebbe Eddie Jones

Il tecnico potrebbe essere l’head coach dei Wallabies nel prossimo quadriennio iridato

Inghilterra: bufera sulla Federazione che difende Eddie Jones. PH Sebastiano Pessina

Verso la Rugby World Cup 2027: c’è una parte di Australia che vorrebbe Eddie Jones. PH Sebastiano Pessina

Il nome di Eddie Jones, fra i tecnici di livello internazionale, resta e resterà sempre quello più chiacchierato. L’head coach dell’Inghilterra, dopo un Sei Nazioni 2022 negativo, ha capito che nel post Rugby World Cup 2023 non siederà più sulla panchina della Rappresentativa della Rosa: una prospettiva che evidentemente potrebbe però aprirgli nuovi scenari in vista del quadriennio successivo.

Verso la Rugby World Cup 2027: c’è una parte di Australia che vorrebbe Eddie Jones

Il luogo potrebbe essere l’Australia che, a meno di stravolgimenti, dovrebbe essere la terra dove si giocherà il Mondiale 2027. Ma chi è stato a fare il nome di Eddie Jones per i Wallabies?

Phil Kearns: l’ex tallonatore, due volte campione del mondo (1991, 1999, e 67 caps). Oggi è Direttore Esecutivo del Comitato Organizzatore di Australia 2027 e ai microfoni del sito rugby.com.au ha così fotografato la situazione: “Senza nulla togliere a Dave Rennie, che sta creando un’etica del lavoro notevole e a cui auguro il meglio, già a partire dai Test Match proprio contro l’Inghilterra nel prossimo luglio, magari con una vittoria della serie per 2-1, penso che Eddie Jones sarebbe favoloso nel ruolo di head coach di un gruppo che ha dei giovani emergenti che hanno bisogno di resilienza e disciplina”.

“Il suo arrivo alzerebbe sicuramente il livello sotto tutti i punti di vista. E non voglio pensare al passato quando lui e la Federazione interruppero il loro rapporto (2002-2005) per delle divergenze: ormai è trascorso un sacco di tempo”.

“Cosa penso di lui oggi? Che nel 2023 lui e la sua squadra – conclude Kearns – saranno da temere: non è uno che si fa prendere dal panico di un qualcosa andato male. Sono curioso di assistere alla serie fra l’Australia e l’Inghilterra”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Nuova avventura in Giappone per Damian de Allende e Lood de Jager

Due Springboks a Saitama, e per uno di loro si tratta di un ritorno

1 Luglio 2022 Emisfero Sud / Altri tornei
item-thumbnail

Nic White: “Con chi mi piacerebbe andare a cena? Eddie Jones!”

Il mediano di mischia australiano ha introdotto la sfida con l'Inghilterra parlando del connazionale-avversario

23 Giugno 2022 Emisfero Sud
item-thumbnail

L’avventura australiana di Derrick Appiah

Il prima linea ex Benetton Rugby nello Shute Shield

22 Giugno 2022 Emisfero Sud
item-thumbnail

Matera: vittoria e addio ai Crusaders

A pochi giorni dal trionfo in finale sui Blues

22 Giugno 2022 Emisfero Sud
item-thumbnail

Il c.t. Dave Rennie controcorrente: “L’Australia deve rimanere nel Super Rugby”

Il tecnico dei Wallabies ha detto la sua sulla questione che sta investendo le franchigie australiane

20 Giugno 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: i Crusaders tornano sul trono, Blues demoliti in finale – video

I rossoneri vincono all'Eden Park e trionfano per l'11esima volta nel Super Rugby in tutti i suoi formati

18 Giugno 2022 Emisfero Sud / Super Rugby