Sei Nazioni 2022: la formazione della Scozia per la sfida all’Irlanda

Torna in campo Kinghorn, schierato apertura. Confermati 13 titolari che hanno battuto l’Italia

Sei Nazioni 2022: la formazione della Scozia per la sfida all'Irlanda

Sei Nazioni 2022: la formazione della Scozia per la sfida all’Irlanda ph. Sebastiano Pessina

L’obiettivo è quello di ripetere il buon Sei Nazioni dello scorso anno, confermando le 3 vittorie stagionali. I due passi falsi contro Galles e Francia pesano, ma ora la Scozia vuole concludere in bellezza il torneo. Per la sfida contro l’Irlanda (calcio d’inizio alle 17.45, diretta su Sky Sport Arena) torna in campo Blair Kinghorn, in posizione di apertura, mentre Russell partirà dalla panchina. Confermato invece il resto del reparto trequarti che ha affrontato e battuto l’Italia la scorsa settimana.

Leggi anche: Sei Nazioni 2022: calendario, dirette tv e streaming della quinta giornata

Un solo cambio anche tra gli avanti, con Jonny Gray che sostituisce Skinner in seconda linea. Confermata invece la prima linea che ha messo in crisi il pacchetto azzurro, con Schoeman, Turner e Zander Fagerson. In panchina si rivede Fraser Brown. Rispetto all’Olimpico, sono a disposizione anche Bayliss, White e Bennett.

La formazione della Scozia che affronta l’Irlanda nell’ultima giornata del Sei Nazioni 2022

15. Stuart Hogg – Exeter Chiefs – (Capitano) – 92 caps
14. Darcy Graham – Edinburgh Rugby – 26 caps
13. Chris Harris – Gloucester Rugby – (Vice-Capitano) – 35 caps
12. Sam Johnson – Glasgow Warriors – 23 caps
11. Kyle Steyn – Glasgow Warriors – 4 caps
10. Blair Kinghorn – Edinburgh Rugby – 30 caps
9. Ali Price – Glasgow Warriors – 50 caps

1. Pierre Schoeman – Edinburgh Rugby – 8 caps
2. George Turner – Glasgow Warriors – 24 caps
3. Zander Fagerson – Glasgow Warriors – 46 caps
4. Jonny Gray – Exeter Chiefs – 66 caps
5. Grant Gilchrist – Edinburgh Rugby – (Vice-Capitano) – 52 caps
6. Rory Darge – Glasgow Warriors – 3 caps
7. Hamish Watson – Edinburgh Rugby – 48 caps
8. Matt Fagerson – Glasgow Warriors – 20 caps

A disposizione:

16. Fraser Brown – Glasgow Warriors – 54 caps
17. Allan Dell – London Irish – 33 caps
18. WP Nel – Edinburgh Rugby – 47 caps
19. Sam Skinner – Exeter Chiefs – 19 caps
20. Josh Bayliss – Bath Rugby – 2 caps
21. Ben White – London Irish – 3 caps
22. Finn Russell – Racing 92 – 62 caps
23. Mark Bennett – Edinburgh Rugby – 23 caps

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia, Benetton e Zebre: il calendario completo della stagione 2022/2023

Tutte le partite della nazionale e delle due franchigie tra Test Match, United Rugby Championship, Challenge Cup e Sei Nazioni

10 Agosto 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

L’Irlanda darà un contratto da professionista a 43 rugbiste

Per la Federazione irlandese è la prima iniziativa simile legata al rugby union

item-thumbnail

Andy Farrell ha rinnovato con l’Irlanda fino al 2025

Il prolungamento del contratto arriva dopo la storica vittoria nella serie in Nuova Zelanda contro gli All Blacks

29 Luglio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: la Francia potrebbe “abbandonare” lo Stade de France

Una trattativa, in comune col calcio, e all'orizzonte una potenziale sede alternativa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: in vendita i biglietti per le partite in casa dell’Italia

Tre i match in agenda: contro Francia, Irlanda e Galles

26 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

6 Nazioni femminile: gli highlights della quarta giornata

Successo straripante dell'Inghilterra, la Francia insegue e vince in Galles senza brillare particolarmente

25 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni