URC, Benetton: arriva Leinster, Bortolami con poche novità rispetto a una settimana fa

I Leoni ricevono la formazione di Dublino con una formazione giovane che ritrova l’estremo Coetzee dal primo minuto

URC, Benetton: fatta la formazione che ospita Leinster a Monigo. Ph. Mattia Radoni

URC, Benetton: fatta la formazione che ospita Leinster a Monigo. Ph. Mattia Radoni

Dopo la visita degli Sharks, il Benetton riceve a Monigo un’altra grandissima avversaria. È il Leinster, pluri-vincitore del campionato che cerca punti importanti per restare nelle zone alte della classifica. Nonostante le tante assenze causate dagli infortuni e dal Sei Nazioni, anche i Leoni però hanno voglia e possibilità per ben figurare, sfruttando l’entusiasmo di una formazione giovane con elementi che hanno già fatto vedere cose interessanti nelle ultime uscite.

Leggi anche: Come e dove si vede in diretta tv e streaming Benetton-Leinster

In posizione di estremo torna Coetzee, alla prima da titolare dopo l’infortunio che l’ha tenuto fuori per diverse settimane, mentre sono confermati sia Riera e Drago in mezzo al campo che Smith e Pani all’ala. Albornoz guiderà il Benetton da mediano d’apertura e avrà a fianco Alessandro Garbisi.

In terza linea si rivede Toa Halafihi, rilasciato dallo staff della Nazionale dopo aver giocato una quarantina di minuti nelle ultime due uscite al Sei Nazioni, quindi Meggiato si tiene stretta la maglia numero 6 e avrà al fianco Lorenzo Cannone. Capitan Wegner e Piantella confermati in sala macchine, con Chaparro che prende il posto di Ferrari rispetto a una settimana fa assieme a Els e Zani che saranno nuovamente titolari.

Leggi anche: Classifica, calendario e risultati dello URC

In panchina scelta la formula del 5+3 con però due piloni che normalmente giocano a sinistra (Drudi e Traorè) assieme al tallonatore Baravalle. Da valutare, a gara in corso, la gestione dei cambi per la seconda linea, visto che normalmente Steyn e Izekor (permit player dal Calvisano confermato anche per questo match) giocano in terza. Petrozzi cambio di Garbisi, mentre Zanon e Sperandio potranno essere schierati fra i trequarti.

La formazione del Benetton per la sfida con Leinster:

15. Andries Coetzee

14. Lorenzo Pani

13. Joaquin Riera

12. Filippo Drago

11. Rhyno Smith

10. Tomas Albornoz

9. Alessandro Garbisi

8. Toa Halafihi

7. Lorenzo Cannone

6. Matteo Meggiato

5. Carl Wegner (C)

4. Nicola Piantella

3. Nahuel Tetaz Chaparro

2. Corniel Els

1. Federico Zani

A disposizione:

16. Tomas Baravalle

17. Matteo Drudi

18. Cherif Traore

19. Abraham Steyn

20. Alessandro Izekor

21. Luca Petrozzi

22. Marco Zanon

23. Luca Sperandio

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton: dai Wasps arriva il trequarti inglese Marcus Watson

Il campione olimpico a sette di Rio 2016 arriva in Italia dopo tante mete segnate in Premiership (dove ha conosciuto Andrea Masi)

item-thumbnail

Benetton: Mattia Bellini firma fino al 2023

L'ala resterà a Treviso un altro anno, dopo aver già giocato con i Leoni le ultima partite della stagione

item-thumbnail

Benetton: lunghi rinnovi per Thomas Gallo e Ivan Nemer

Le due prime linee internazionali confermatissimi a Monigo

item-thumbnail

Benetton, Zatta: tra centralità trevigiana e nuova tribuna

Il Presidente dei biancoverdi ha affrontato diversi temi sulle colonne de 'Il Gazzettino"

item-thumbnail

Benetton: le amichevoli precampionato di inizio settembre

Due sfide contro avversari di rilievo internazionale, per capire a che punto sarà la preparazione dei Leoni

item-thumbnail

Benetton: Marco Zanon torna a Treviso dopo l’esperienza in Francia

Il centro, anche della Nazionale italiana, torna ad essere un Leone biancoverde: per lui contratto fino a giugno 2024