Sei Nazioni 2022: le scelte di Eddie Jones per battere il Galles a Londra

Ritorna ed è subito protagonista Manu Tuilagi, atteso da un match di puro combattimento. Si rivede anche Courtney Lawes nei “bianchi”

Sei Nazioni 2022: le scelte di Eddie Jones per superare il Galles a Londra. PH Sebastiano Pessina

Sei Nazioni 2022: le scelte di Eddie Jones per superare il Galles a Londra. PH Sebastiano Pessina

Per la terza partita del Sei Nazioni, Eddie Jones ha scelto un’Inghilterra leggermente diversa rispetto a quella vista a Roma. Obiettivo battere il Galles a Twickenham e rimanere in corsa per la vittoria nel Championship, ma come sempre quando c’è la sfida con i Dragoni non esiste nulla di scontato. Per quanto riguarda la formazione dell’Inghilterra le novità principali riguardano il ritorno di Manu Tuilagi, schierato a primo centro, e di Courtney Lawes, nominato tra l’altro capitano.

Sei Nazioni: La formazione del Galles che sfida l’Inghilterra a Londra

Gli altri due volti nuovi si chiamano Kyle Sinckler (al cap numero 50) e Luke Cowan-Dickie, che affiancheranno Genge in prima linea. Resta in formazione Itoje che dopo essere partito in terza a Roma scala in seconda e prende il posto di Isiekwe, mentre per quanto riguarda i trequarti Tuilagi è l’unica novità. Confermato quindi Randall come mediano di mischia al fianco di Smith, mentre Nowell-Steward-Malins continueranno a comporre il triangolo allargato.

Leggi anche: Sei Nazioni 2022, calendario e dirette streaming della terza giornata

In panchina 5 avanti e 3 trequarti, con Ben Youngs che dopo aver “agganciato” Jason Leonard potrebbe diventare il giocatore inglese con più caps nella storia della Nazionale ottenendo la 115esima presenza. Sarà comunque un reparto di finishers con tanta esperienza quello nominato da Eddie Jones, con Ford e Daly utilizzabili tra i trequarti e Isiekwe e Simmonds nel pack.

Sei Nazioni, la formazione dell’Inghilterra che sfida il Galles:

15. Freddie Steward

14. Max Malins

13. Henry Slade

12. Manu Tuilagi

11. Jack Nowell

10. Marcus Smith

9. Harry Randall

8. Alex Dombrandt

7. Tom Curry

6. Courtney Lawes (c)

5. Maro Itoje

4. Charlie Ewels

3. Kyle Sinckler

2. Luke Cowan-Dickie

1. Ellis Genge

A disposizione:

16. Jamie George

17. Joe Marler

18. Will Stuart

19. Nick Isiekwe

20. Sam Simmonds

21. Ben Youngs

22. George Ford

23. Elliot Daly

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni: la Francia potrebbe “abbandonare” lo Stade de France

Una trattativa, in comune col calcio, e all'orizzonte una potenziale sede alternativa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: in vendita i biglietti per le partite in casa dell’Italia

Tre i match in agenda: contro Francia, Irlanda e Galles

26 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

6 Nazioni femminile: gli highlights della quarta giornata

Successo straripante dell'Inghilterra, la Francia insegue e vince in Galles senza brillare particolarmente

25 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile: i risultati del quarto turno e la classifica aggiornata

Prosegue il testa a testa tra Francia e Inghilterra

24 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

6 Nazioni femminile: un cambio dell’ultima ora nell’Italia che sfida la Scozia

Terza linea azzurra rivista a causa dell'assenza di Elisa Giordano. Entra nelle 23 Alessandra Frangipani, pronta a sfidare le scozzesi

23 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: la preview della quarta giornata

Il Galles prova a sorprendere la Francia, Azzurre attese da una prova di riscatto contro la Scozia

22 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni