Champions: gli Harlequins rimontano da -14, in Challenge vince il Brive di Ceccarelli

Marcus Smith ancora una volta decisivo per le sorti dei campioni d’Inghilterra

Champions: gli Harlequins rimontano da -14, in Challenge vince il Brive di Ceccarelli (ph. Harlequins Rugby)

Champions: gli Harlequins rimontano da -14, in Challenge vince il Brive di Ceccarelli (ph. Harlequins Rugby)

Il weekend di coppe europee è cominciato col botto: all’Arms Park di Cardiff gli Harlequins hanno dovuto fare una fatica incredibile per portare a casa la vittoria, dopo che i gallesi erano riusciti ad allungare fino al 33-19. Decisiva, ancora una volta, la prestazione monstre di Marcus Smith, che ancora una volta ha preso la squadra sulle spalle e l’ha portata al successo.

Proprio l’apertura inglese, con un bellissimo cross-kick, ha permesso a Lynagh di aprire le danze. Cardiff ha immediatamente risposto con la folata al largo di Lane, per il pareggio, e la meta di forza di Ratti per il vantaggio. Nel finale di frazione un altro calcio di Smith ha aperto la strada alla meta di Green, non trasformata. Nella ripresa i campioni d’Inghilterra sono andati anche in vantaggio, ancora una volta grazie a Smith, che trova un passaggio perfetto per l’imbucata di Dombrandt: pallone allargato su Northmore che vola in meta indisturbato.

La risposta di Cardiff però è feroce, e con 3 mete in pochi minuti ribaltano completamente il risultato, anche sfruttando la momentanea superiorità numerica per il giallo a Dombrandt. La partita sembra ormai finita, ma Care con la sua classica raccolta dalla maul accorcia le distanze. A 5 minuti dalla fine Smith si mette in proprio, attacca la linea nei 22 avversari e vola fino alla meta: 33-33. Il match sembra ormai indirizzato verso il pari, ma un grave errore dei gallesi nel punto d’incontro – a tempo ormai scaduto – regala agli Harlequins la punizione della vittoria. Smith non sbaglia, e i campioni d’Inghilterra vincono 36-33 a Cardiff.

Nell’altra partita di Champions, Castres viene beffata all’ultimo secondo da Munster, che dopo una partita soffertissima ha portato a casa i 4 punti grazie alla meta finale di Coombes. Francesi in vantaggio grazie alla meta di Larregain e al piede di Botica, mentre gli irlandesi erano stati tenuti in piedi dai calci di Crowley. Finisce 13-16 per Munster, che si qualifica matematicamente agli ottavi.

In Challenge, vince il Brive di Pietro Ceccarelli, in campo per mezz’ora nella ripresa nel derby francese contro Pau. Match caratterizzato da tantissimi falli e da ben 4 cartellini gialli (3 per Pau). Con 3 mete per parte, la differenza l’hanno fatta i calci piazzati, con Laranjeira decisivo dalla piazzola per il 33-25 finale. Vittoria allo scadere anche per Newcastle (Fuser non in campo) che trionfa in casa di Biarritz grazie alla meta di Wacokecoke a tempo scaduto: i Falcons vincono 17-13 in Francia.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Challenge Cup: Benetton arrugginito ma vincente, Dragons battuti 23-9

Con pazienza e determinazione la squadra di Bortolami conquista il match nonostante tanti errori

15 Gennaio 2022 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la preview di Benetton-Dragons

Leoni chiamati a vincere, servono punti importanti per il passaggio agli ottavi

item-thumbnail

Coppe europee: le 4 partite del venerdì sera

Due in Champions e due in Challenge. Zebre alla finestra per i risultati di Biarritz e Newcastle, rivali nel girone A

14 Gennaio 2022 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Video: la splendida meta costruita e finalizzata da Marcus Smith

Le immagini della splendida marcatura dell'apertura inglese

19 Dicembre 2021 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup, seconda giornata: risultati e classifiche

Qualificazione che si complica per le Zebre

18 Dicembre 2021 Coppe Europee / Challenge Cup