World Rugby Ranking: al femminile il disastro della Nuova Zelanda è la storia del 2021

Nel 2022 Black Ferns per la prima volta oltre il secondo posto? Le azzurre chiudono ottave e con il biglietto per il Mondiale in tasca

Sevens Femminile Black Ferns

World Rugby Ranking: al femminile il disastro della Nuova Zelanda la storia del 2021

L’analisi del ranking femminile del 2021 di World Rugby evidenzia subito come la storia dell’anno sia il disastro della Nuova Zelanda. Dopo due anni di inattività, le Black Ferns sono state sconfitte in maniera pesantissima da Inghilterra e Francia, andando a intaccare ruoli che sembravano blindati nel rugby femminile.

Leggi anche: La classifica finale del 2021 del ranking maschile di World Rugby

Basta pensare che a inizio anno la differenza tra Inghilterra e Nuova Zelanda era di nemmeno mezzo punto, mentre 12 mesi dopo la distanza si è allargata fino a 7.68. Appena dietro le oceaniche ecco la Francia, mai così in alto da due anni, mentre il Canada “sorveglia” in quarta posizione. Davanti l’invincibile armata inglese: per la squadra guidata da Simon Middleton 18 vittorie consecutive parlano più di qualsiasi altra statistica.

L’Italia chiude all’ottavo posto dietro all’Irlanda, ma con la fondamentale differenza che le azzurre hanno in tasca un biglietto per il Mondiale 2022 e le verdi no. 0.11 punti dividono due squadre, con il 76,54 dell’Irlanda spiegato dai due successi ottenuti tra Sei Nazioni e playoff mondiale contro le azzurre, le quali però nel prossimo autunno vivranno una World Cup molto attesa.

Leggi anche: La stessa classifica letta però al femminile, con il ranking 2021 di World Rugby

Mai la Scozia aveva chiuso nelle prime 10 posizioni e termina nona, mentre il Galles è sceso fino all’undicesimo piazzamento. Tra le formazioni che sono cresciute maggiormente nel ranking da segnalare l’Uganda (+6, 32esimo posto) e la Repubblica Ceca (+6, 38esimo), mentre in questo 2021 si sono registrate le novità Senegal, Tunisia e Costa d’Avorio, che hanno ufficialmente debuttato a livello femminile.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Warren Gatland tra i candidati per una “missione mostruosa”: la panchina degli USA

L'ex c.t. del Galles potrebbe cimentarsi in una nuova e difficile impresa: rendere competitivi gli Stati Uniti per i mondiali in casa del 2031

17 Maggio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

La Rugby World Cup 2031 negli USA probabilmente si terrà in estate

Sembra proprio che l'edizione a stelle e strisce del mondiale sarà foriera di tanti cambiamenti. World Rugby di certo non si nasconde

13 Maggio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Rugby World Cup: assegnate ufficialmente le edizioni maschili e femminili fino al 2033

Inghilterra, Australia e Stati Uniti ospiteranno le prossime cinque rassegne iridate tra uomini e donne

12 Maggio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Rugby World Cup: dal 2031 cambia la formula e si passa a 24 squadre?

A Dublino verranno assegnate le prossime edizioni della Coppa del Mondo. Potrebbero esserci grosse novità per l'edizione Made in USA

12 Maggio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Il Nations Championship potrebbe impedire l’entrata degli Springboks nel Sei Nazioni

Attraverso il rinnovato progetto di un torneo internazionale, il Sudafrica giocherebbe comunque una gara all'anno contro tutte le grandi dell'emisfero...

11 Maggio 2022 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Nehe Milner-Skudder e Waisake Naholo: gli All Blacks volano a New York

I due trequarti inizieranno una nuova avventura ovale oltreoceano

11 Maggio 2022 Rugby Mondiale