Champions Cup tra nebbia e rinvii: i risultati della seconda giornata

I Warriors vincono nella nebbia, Ulster e Harlequins fanno il bis, mentre Castres perde ancora di misura

Champions Cup: i risultati della seconda giornata (ph. Glasgow Warriors)

Champions Cup: i risultati della seconda giornata (ph. Glasgow Warriors)

Una seconda giornata a dir poco particolare, quella che ha visto il meglio del rugby europeo affrontarsi in Champions Cup. Molte sfide, infatti, non si sono disputate a causa delle misure restrittive imposte dal governo francese sui viaggi tra la Francia e il Regno Unito: di conseguenza, quasi tutte le partite che vedevano affrontarsi francesi e britanniche sono state rinviate a data da destinarsi, mentre i match Montpellier-Leinster e Racing-Ospreys sono stati assegnati a tavolino alle due francesi.

Venerdì sera è arrivato un altro successo fondamentale per Ulster, che ha battuto 27-22 Northampton con tanto di punto di bonus. Mete di Herring, McIlroy e Gilroy (di cui una trasformata), più una meta tecnica e un piazzato di Cooney. Nordirlandesi vicinissimi alla qualificazione dopo due giornate.

Bis anche degli Harlequins, che dopo la sofferta vittoria di Castres battono anche Cardiff, dilagando nella ripresa dopo un primo tempo combattuto. Gallesi in vantaggio con Winnett e subito ripresi dalla meta di Care. Nuovo vantaggio con Botham per il 7-12, poi sale in cattedra Marcus Smith che inizia l’azione con un gran break nella propria metà campo, poi trova il sostegno di Dombrant che al momento giusto gli restituisce il pallone e lo manda in mezzo ai pali. Un piazzato dell’apertura e la meta gallese con Cabango chiudono il primo tempo sul 17-17. Nella ripresa non c’è storia, i gallesi reggono un quarto d’ora, poi crollano sotto i colpi dei campioni d’Inghilterra: segnano Dombrandt (due volte), Marchant ed Esterhuizen, per il 43-17 finale.

Altra sconfitta di misura per Castres, battuta 19-13 a Thomond Park da Munster, che gestisce il match coi piazzati di Healy e la meta di O’Donoghue nella ripresa. Nel finale la meta di Kornath riapre i giochi, ma non c’è mai una reale occasione per cambiare il risultato, tanto che alla fine sono gli stessi francesi a buttar fuori il pallone e prendersi il punto di bonus difensivo, il secondo in due partite.

Vittoria importante anche per Glasgow, che nella nebbia batte Exeter 22-7. Decidono i piazzati di Thompson che portano avanti di 15 punti gli scozzesi, la meta di Simmonds accorcia le distanze a 10 minuti dalla fine, poi la marcatura di Matthews e la trasformazione di Duncan Weir fissano il risultato finale.

Alle 13 di oggi si gioca Leicester-Connacht. Non si sono disputate, invece:

Bath Rugby v Stade Rochelais
Sale Sharks v ASM Clermont Auvergne
Scarlets v Union Bordeaux-Bègles
Stade Toulousain v Wasps
Stade Francais Paris v Bristol Bears

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Champions Cup: le otto super sfide degli ottavi

Quattro derby, la potenziale sfida Garbisi-Allan, tantissime big coinvolte: la coppa regina vivrà un aprile a dir poco spettacolare

24 Gennaio 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: i risultati del sabato ed il programma odierno

Ultima giornata di gare quest'oggi

23 Gennaio 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: cosa c’è da decidere nell’ultimo turno dei gironi

Sette squadre già qualificate agli ottavi, tutte le altre ancora in ballo.

20 Gennaio 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Philippe Saint-Andrè dopo l’89-7 a Dublino: “Che mal di testa, ma non do la colpa a nessuno”

L'allenatore di Montpellier analizza la sconfitta partendo dall'impossibilità di poter essere competitivi con così tante assenze

17 Gennaio 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: il riassunto del terzo turno con sette qualificate agli ottavi e Mori in campo

Non sono mancate sfide spettacolari ed equilibrate (oltre a qualcuna invece nociva per il rugby) nel terzo turno della Coppa regina

17 Gennaio 2022 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions: Leinster segna 89 punti contro (un rimaneggiato) Montpellier. 3^ vittoria più larga nella storia

Irlandesi a segno con 13 mete. Francesi con tanti positivi e reduci da due partite rinviate consecutivamente

16 Gennaio 2022 Coppe Europee / Champions Cup