Dopo l’addio a Munster, Johann van Graan ha una nuova casa per il ’22/’23

Resterà in Europa

van Graan ph. Ettore Griffoni

Sarà la Premiership inglese il nuovo campionato di lavoro per Johann van Graan. Il sudafricano, attuale head coach della franchigia irlandese di Munster sino a fine anno, ha infatti firmato un accordo con Bath per ricoprire il medesimo ruolo nella squadra attualmente al sesto posto del massimo campionato d’oltremanica, a partire dal ’22/’23.

Negli scorsi giorni, lo stesso van Graan aveva annunciato di aver rifiutato la proposta di rinnovo offertagli da Munster, dove era arrivato nel 2017 e con cui aveva rinnovato una prima volta nel 2019. Dopo cinque stagioni, però, il coach aveva sentito il bisogno di cambiare ambiente e cercare nuove sfide. Ecco quindi l’opportunità di aprire un nuovo ciclo a Bath, in una squadra che sta attraversando un momento non entusiasmante.

Leggi anche : URC, Munster: Johann van Graan lascerà a fine stagione

Chi invece di entusiasmo ne ha da vendere è Tarquin McDonald, Chief Executive di Bath Rugby che ha commentato con grande gioia l’ingaggio di van Graan per le stagioni a venire: “A Bath abbiamo grandi ambizioni. Johann è un allenatore di caratura mondiale, che giocherà un ruolo chiave nei nostri successi. Sono veramente contento di annunciare questo ingaggio e sono pronto a dare il benvenuto a Johann e alla sua famiglia questa estate”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Top 14: la meta di Tommaso Allan in Perpignan-La Rochelle

Vittoria importante dei catalani nel campionato francese. L'Azzurro a 2 mete e 36 punti nelle ultime due gare

25 Febbraio 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Mercato: Mateo Carreras rescinde il contratto con Newcastle

L'ala argentina si trasferisce con effetto immediato in Francia

21 Febbraio 2024 Emisfero Nord
item-thumbnail

Paolo Garbisi: “L’addio a Montpellier mi ha un po’ turbato, nessuno mi ha chiamato per chiedermi cosa volessi fare”

Il mediano azzurro si è trasferito a Tolone dopo uno scambio con Tolofua, e ha raccontato a L'Equipe cosa è successo

20 Febbraio 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: Mori “una palla da demolizione”. Allan segna tutti i punti di Perpignan, bene Ioane

Il centro di Bayonne elogiato dalla stampa francese e protagonista del successo contro Clermont. L'ala azzurra risponde alle critiche con "la sua migl...

18 Febbraio 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

La Scozia cambia: stop al Super 6, focus sui giovani e reintroduzione della nazionale A

Il rugby scozzese si è trovato costretto a ripensare il suo campionato domestico, gli obiettivi e la struttura del settore professionistico

17 Febbraio 2024 Emisfero Nord
item-thumbnail

Paolo Garbisi è ufficialmente passato dal Montpellier al Tolone

L'apertura dell'Italia lascia il club dove ha vinto un titolo di Top 14, approdando alla corte di Sergio Parisse e Andrea Masi

16 Febbraio 2024 Emisfero Nord / Top 14