Top10: i risultati del sabato di campionato

Fra posticipo e rinvii in campo solo quattro squadre. Colpo Lyons con Calvisano,

Top10: ecco i primi due colpi dei Lyons, che rinforzano mediana e prima linea ph. Massimiliano Carnabuci

Top10: le partite giocate sabato nella nona giornata – ph. Massimiliano Carnabuci

Solo due gli incontri di Top10 nel sabato di partite valide per la nona giornata, quella che segna la conclusione del girone d’andata.

Il Petrarca è campione d’inverno grazie alla prevista affermazione sulla Lazio, ultima in classifica, fra le mura amiche del Plebiscito.

Sorpresa invece a Piacenza, dove dei tostissimi Lyons riescono a battere il Calvisano.

Non si sono giocate le sfide fra Mogliano e Fiamme Oro e fra Viadana e Rovigo. Completerà il turno il posticipo di domani tra Valorugby e Colorno.

Lyons v Calvisano 22-19

Vittoria inattesa della squadra di Gonzalo Garcia su quella di Gianluca Guidi.

Un grande primo tempo dei Lyons al Walter Beltrametti di Piacenza consente ai padroni di casa di andare al riposo sul 16-5, grazie anche all’inusuale imprecisione di Schalk Hugo che fa 0/2 dalla piazzola, in entrambi i casi da posizione non impossibile.

Ottima la difesa dei padroni di casa, che in quasi tutte le occasioni in cui viene sollecitata dimostra grande attenzione e dedizione fisica. In attacco i Lyons vanno a segno con il piede di Ledesma per andare sopra 6-0 entro la mezz’ora. L’unica sbavatura dei primi quaranta minuti arriva nel finale di tempo, con Vunisa che gioca bene con le mani e trova Bronzini, accorciando improvvisamente.

Se il Calvisano sembra pronto ad andare negli spogliatoi alla pausa, i Lyons accelerano e colpiscono in due occasioni: prima Filizzola segna su un grubber di Ledesma dopo diverse cariche degli avanti che portano la squadra sui 5 metri, poi Ledesma a tempo scaduto mette altri tre punti dalla piazzola per il 16-5.

Nella ripresa Calvisano torna fuori con decisione e, mentre le energie dei padroni di casa vengono meno, gli ospiti tornano a prendere quota grazie alle mete di Kyle van Zyl e Marco Susio, la prima arrivata su una ottima azione personale dell’estremo e la seconda su un cross-kick al bacio di Schalk Hugo.

La squadra di Piacenza però è brava a non mollare anche quando finisce sotto nel punteggio: bastano altri 6 punti di Ledesma nelle pochissime occasioni avute nei secondi 40 minuti nella metà campo avversario per portare a casa una vittoria che fa rumore.

Il tabellino

Marcatori: p.t. 11’ cp Ledesma (3-0), 37’ cp Ledesma (6-0), 38’ m Bronzini (6-5), 40’ m Filizzola tr Ledesma (13-5), 41’ cp Ledesma (16-5) s.t. 54’ m Van Zyl tr Hugo (16-12), 63’ m Susio tr Hugo (16-19), 68’ cp Ledesma (19-19), 75’ cp Ledesma (22-19)

Lyons: Biffi (41’ Via G.); Filizzola, Paz(68’ Boreri), Conti, Bruno (cap); Ledesma, Via A; Portillo, Cissè (56’ Bottacci), Moretto(56’ Bance); Salvetti, Janse van Rensburg; Aloè (50’ Salerno), Rollero (57’ Cocchiaro), Acosta (69’ Actis)

Calvisano: Van Zyl; Ragusi, Bronzini, Garrido-Panceyra (75’ Brighetti), Susio; Hugo, Manfredi-Albanese (48’ Conosoli); Vunisa (cap), Izekor, Grenon (51’ Maurizi); Lewis, Van Vuren (51’ Zanetti); Leso (41’ D’amico) ,Luccardi (48’ Morelli), Brugnara.

Petrarca Rugby v Lazio Rugby 47-5

La sfida fra capolista e fanalino di coda del campionato di Top10 si conclude con una netta vittoria dei padroni di casa, che fanno valere fattore campo e diversa cilindrata.

Una partita mai in discussione, che il Petrarca ha fatto propria dando l’impressione di non dover mai schiacciare sull’acceleratore fino in fondo.

Dopo una partenza sprint, con l’uno-due firmato da Broggin e Galetto per il break iniziale con 12 punti in 11 minuti, i padovani si sono un po’ seduti, complice anche una provvisoria reazione d’orgoglio della squadra ospite.

A cavallo dell’intervallo le marcature che hanno chiuso la partita: prima una meta tecnica a due minuti dal 40′, poi meta e trasformazione firmati James Faiva per il 26-0 che ha di fatto mandato in archivio l’incontro.

Petrarca ha poi arrotondato con 3 ulteriori marcature firmate da Alberto Sgarbi e Lorenzo Citton, entrambi in uscita dalla panchina, e da Fabio Schiabel. Meta della bandiera per il laziale Santarelli in chiusura di match.

I padovani chiudono così imbattuti il girone d’andata, con 9 vittorie in altrettanti incontri, mentre la Lazio fa esattamente l’inverso, con 9 sconfitte consecutive.

Il tabellino

Marcatori: p.t. 6’ m. Broggin tr Faiva (7-0), 11’ m. Galetto (12-0), 38’ m. tecnica Petrarca (19-0). S.t. 43’ m. Faiva tr Faiva (26-0), 53’ m. Sgarbi tr Faiva (33-0), 57’ m. Citton tr. Faiva (40-0), 76’ Schiabel tr Faiva (47-0), 79’ m. Santarelli (47-5).

Petrarca Rugby: Tebaldi; Zini, Scagnolari (51’ Sgarbi), Broggin (59’ Ferrarin), Schiabel; Faiva, Panunzi (51’ Citton); Trotta (Cap.), Ghigo (54’ Michieletto), Brevigliero (54’ – 55’ temp. Braggè); Panozzo (47’ Canali), Galetto; Pavesi (60’ Mancini Parri), Cugini (60’ Carnio), Borean (55’ Braggè).

S.S. Lazio Rugby 1927: Donato; Pancini, Vella, Cozzi, Santarelli; Montemauri (70’ Mattoccia), Cristofaro (60’ Del Valle); Asoli, Marucchini (60’ Gentile), Parlatore (75’ Ulisse); Delorenzi, Margin (64’ Cacciagrano); Maina (58’ Paparone), Rosario (48’ Gisonni), Leiger (44’ Criach).

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top10: Dario Chistolini torna al Petrarca

Il pilone italo-sudafricano lascia il Valorugby e passa nelle file dei Campioni d'Italia in carica per la prossima stagione

30 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Keanu Apperley lascia Viadana dopo 4 stagioni

Il trequarti è destinato a Torino dopo aver passato gran parte della propria carriera allo Zaffanella

28 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, sul mercato c’è solo Colorno: annunciato Miguel Leiger

I biancorossi si assicurano anche le prestazioni del pilone argentino ex Lazio e Rovigo

28 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Valorugby: Franco Properzi nuovo head coach

Ne ha parlato sul 'Resto del Carlino - Reggio' Roberto Manghi, che ora sarà Director of Rugby del club

26 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Colorno: Matias Galliano rinforza la prima linea degli emiliani

Il pilone arriva direttamente dal Viadana

22 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Colorno: dal mercato arriva il tallonatore neozelandese Anton Noel Milnes

Gli emiliani rinforzano ulteriormente la loro prima linea

21 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10