Top10, ottava giornata: Petrarca imbattuto, i Lyons vincono in extremis

Due gare nel pomeriggio di domenica: i padovani sbancano Colorno 39-23, la Lazio sfiora l’impresa ma perde 34-33

TOP10 - Petrarca espugna il campo di Calvisano

TOP10 – Petrarca vince anche nell’ottava giornata

Ottava vittoria consecutiva per il Petrarca, che nell’ottava giornata di Top10 vince a Colorno. Il difficile campo emiliano viene espugnato dalla capolista con un 39-23 ottenuto dominando con il pacchetto degli avanti, seppur con una squadra di casa mai doma e che più di una volta ha tentato di riaprire un incontro che all’intervallo appariva chiuso.

Nella prima frazione, infatti, la mischia padovana ottiene non una ma due mete di punizione, rispondendo con 7 punti ad ogni piazzato di Buondonno. Nel finale di tempo Mattia Ferrarin è bravo a fintare il passaggio interno e battere il diretto avversario per firmare la terza meta del Petrarca.

Colorno non si arrende e in apertura di ripresa Del Prete mette la firma sulla meta del 16-21 che sembra riaprire la partita. Petrarca però ribatte prontamente con Zini quattro minuti più tardi e ritorna a +12. La scena si ripete cinque minuti più tardi: Van Tonder va oltre la linea bianca difesa dai padovani per andare sotto il break, ma Tebaldi risponde immediatamente. I due piazzati di Zini nel finale sigillano l’incontro e valgono 5 punti per l’imbattuta capolista.

Leggi anche: Top10: Calvisano batte Viadana 45-18 nell’ottava giornata

Sull’altro campo di giornata la Lazio affonda nel primo tempo, chiuso con lo stesso punteggio di Colorno (9-21), e risorge nella ripresa, arrivando appena corta da una pazzesca rimonta.

Acosta, Via e Salvetti firmano le tre mete che mandano i Lyons al riposo sul +12. In apertura di ripresa la Lazio segna due volte con Maina e Cruciani portandosi fino a -1 dai piacentini.

Portillo, però, segna poco dopo l’ora di gioco la meta che serve a riallungare per la squadra di Gonzalo Garcia. La Lazio risponde subito con il mediano di mischia Loro riportandosi a una sola lunghezza di distanza. Maximo Ledesma centra prima i pali per il +4 Lyons, poi Cozzi accorcia di nuovo a dieci minuti dal termine.

Saranno gli unici dieci minuti di partita in cui non ci saranno marcature. La Lazio prende solo un punto, i Lyons se ne vanno con 5. E ora la china da risalire per i romani sembra lunghissima

Classifica e risultati dopo l’ottava giornata di Top10

I tabellini

Colorno v Petrarca Rugby 23-39 (9-21)
Marcatorip.t. 3’ cp. Buondonno A.; 7’ m. di punizione (3-7); 24’ cp. Buondonno A. (6-7); 30’ m. di punizione (6-14); 35’ m. Ferrarin tr. Zini (6-21); 37’ cp. Buondonno A. (9-21) s.t. 48’ m. Del Prete tr. Buondonno A. (16-21); 52’ m. Zini tr. Zini (16-28); 57’ m. Van Tonder tr. Buondonno A. (23-28); 61’ m. Tebaldi (23-33); 74’ cp. Zini (23-36); 77’ cp. Zini (23-39)
Colorno: Van Tonder; Buondonno A., De Santis (74’ Del Bono), Balocchi (62’ Batista), Gesi; Rodriguez, Del Prete (62’ Boscolo); Mannelli (41’ Sapuppo), Sarto (Cap), Odiase; Butturini (41’ Rebussone), Cicchinelli; Tangredi (7’ Valdes), Buondonno L. (41’ Ferrara), Appiah (71’ Singh).
Petrarca Rugby: Tebaldi (75’ Beccaris); Zini, Broggin, Sgarbi; Schiabel, Ferrarin (68’ Scagnolari), Citton (65’ Panunzi); Galetto (75’ Navarra); Ghigo, Goldin (65’ Michieletto); Trotta (Cap), Canali; Hasa (61’ Di Bartolomeo), Cugini (61’ Mancini Parri), Spagnolo (75’ Borean)

S.S. Lazio Rugby 1927 v Sitav Rugby Lyons 33-34 (9-21) 
Marcatori: p.t. 3’ cp Cozzi (3-0), 15’ cp Cozzi (6-0), 24’ m. Acosta tr Ledesma (6-7), 32’ m. Via A. tr Ledesma (6-14), 35’ cp Cozzi (9-14) 39’ m. Salvetti tr Ledesma (9-21) s.t. 48’ m. Maina tr Cozzi (16-21), 52’ cp Ledesma (16-24), 59’ m. Cruciani tr Cozzi (23-24), 63’ m. Portillo tr Ledesma (23-31), 65’ m. Loro tr Cozzi (30-31) 68’ cp Ledesma (30-34), 70’ cp Cozzi (33-34)
S.S. Lazio Rugby 1927: Donato; Santarelli, Cruciani, Cozzi, Pancini (29’-31’ Careri) (34’-38’ Criach); Montemauri, Loro (cap) (38’-40’ Cristofaro); Parlatore (70’ DeLorenzi); Pilati, Donato; Cacciagrano (65’ Colangeli), Margin; Maina, Rosario, Leiger (77’ Criach)
Rugby Lyons: Biffi; Filizzola, Paz, Conti (Via G.); Bruno (cap); Ledesma, Via A. (70’ Fontana); Portillo; Petillo (75’ Bottacci), Bance (51’ Cisse); Salvetti, Van Rensburg (72’ Moretto); Salerno (64’ Aloè), Rollero (69’ Cocchiaro), Acosta (78’ Actis)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Petrarca: arriva Massimo Cioffi dal Valorugby

Il giocatore dell'Italseven si trasferisce a Padova

1 Luglio 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Il sudafricano Stefan Basson torna a Rovigo

Dopo 10 anni da giocatore l'estremo africano torna in rossoblù e verrà inserito nello staff tecnico dei Bersaglieri

1 Luglio 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: Dario Chistolini torna al Petrarca

Il pilone italo-sudafricano lascia il Valorugby e passa nelle file dei Campioni d'Italia in carica per la prossima stagione

30 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Keanu Apperley lascia Viadana dopo 4 stagioni

Il trequarti è destinato a Torino dopo aver passato gran parte della propria carriera allo Zaffanella

28 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, sul mercato c’è solo Colorno: annunciato Miguel Leiger

I biancorossi si assicurano anche le prestazioni del pilone argentino ex Lazio e Rovigo

28 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Valorugby: Franco Properzi nuovo head coach

Ne ha parlato sul 'Resto del Carlino - Reggio' Roberto Manghi, che ora sarà Director of Rugby del club

26 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10