Galles-Nuova Zelanda: “Una farsa per fare soldi” secondo la stampa britannica

In tanti considerano impossibile un successo dei Dragoni. Intanto gli USA sono stati distrutti anche come immagine internazionale…

Galles-Nuova Zelanda: “Una farsa per fare soldi” secondo la stampa britannica. PH OnRugby

I test match autunnali sono appena iniziati e la stampa britannica è già caldissima sui temi legati agli All Blacks, che dopo aver distrutto gli USA sabato saranno in Galles. Chris Foy, firma del Daily Mail, ha scritto: “Il Galles sicuramente non si piegherà facilmente come gli Stati Uniti lo scorso sabato, ma la cosa triste è che la squadra di Wayne Pivac, viste le tante assenze per i giocatori che militano in Premiership, non ha alcuna possibilità di vincere questa partita”. Secondo lui, ma non solo, sarà dunque impossibile per i gallesi interrompere la serie di sconfitte con gli All Blacks che non battono dal 1953: “Sarà solo una farsa per fare soldi”. Si parla comunque di tanti soldi, visto che il Millennium Stadium sarà sold-out e quindi dovrebbero essere circa 8 i milioni di dollari portati da questa sfida, una buona parte dei quali finirà in tasca agli All Blacks.

Leggi anche: Galles-Nuova Zelanda, partita senza tante stelle ma fondamentale per la federazione gallese

Come detto però non è questo l’unico tema che scalda la stampa britannica. Si è espresso anche Stuart Barnes del Sunday Times, che tornando sulla partita dello scorso sabato ha scritto: “Se c’è una lezione da imparare dalla demolizione degli USA contro gli All Blacks è questa: non possono essere presi sul serio come nazione ospitante della Coppa del Mondo. Non sono neanche una squadra di seconda fascia, e la cosa è stata ribadita a Washington di fronte a 40.000 tifosi”.

Leggi anche: I convocati del Galles per i test match autunnali

Sempre Barnes ha scritto riguardo il test match del Galles: “Questa è decisamente più un’occasione per rimpinguare le casse federali colpiti dalla pandemia piuttosto che per battere una squadra che non superano da 68 anni. Nonostante l’aumento delle positività la federazione ha assoluto bisogno di far sì che si vada avanti con lo stadio pieno”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

World Rugby ha deciso la squalific(hin)a di Tomas Lavanini

Il feroce seconda linea argentino ha sicuramente chiuso il suo 2021 ovale, da vedere quando rientrerà nel prossimo anno

3 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

All Blacks, Will Jordan miglior metaman degli ultimi 18 anni

L'ala ha segnato 15 volte durante l'anno solare, nessuno come lui dal 2003

2 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Eddie Jones ha messo nel mirino un altro dei suoi giocatori

Dopo i veterani, questa volta "il bersaglio" delle critiche del tecnico è un giovane

1 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Francia: si pensa a un maxi rinnovo per Galthiè, ma a una condizione

L'operato del tecnico è sotto la lente d'ingrandimento dei vertici federali transalpini

1 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Caelan Doris eletto miglior giocatore dell’ultima Autumn Nations Series

Il terza linea è stato protagonista assoluto delle vittorie della sua Nazionale nei test di novembre

1 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

La Russia non ha più un head coach

Si è dimesso Lyn Jones dopo i recenti, deludenti risultati

1 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match