URC: gli highlights di Ulster-Benetton

Ecco le immagini da Belfast dove un Ulster cinico ha interrotto la striscia di successi dei biancoverdi. Unica meta a segno per i trevigiani quella di Tavuyara

URC: gli highlights di Ulster-Benetton

URC: gli highlights di Ulster-Benetton

Dopo i due successi iniziali, si interrompe la striscia di vittorie del Benetton nello United Rugby Championship. Decisiva è stata la trasferta di Belfast contro l’Ulster, per una partita che i Leoni avevano inizialmente aperto a loro favore con il piazzato di Marin. Intorno al quarto d’ora però ecco già la prima svolta del match, con il giallo a Nemer (serie di falli ripetuti della difesa biancoverde) che costa 14 punti e le mete di Gilroy e Doak, Herring prima della pausa segna la terza meta di serata per i suoi ufficializzando il 21-3 della prima frazione di gioco, quindi nella ripresa i Leoni cercano ripetutamente di aprire la gara. Tanto possesso e diverse occasioni non sfruttate, almeno fino al 59’ quando è Ratuva a sprintare da pochi metri per segnare il 21-8 che ha dato un sapore diverso al match. Ulster però riesce a resistere e nel finale trova anche il bis di Doak (MOM di giornata) a suggellare vittoria e prima posizione in classifica a punteggio pieno.

 

Il tabellino di Ulster-Benetton ed i marcatori  –  United Rugby Championship

Ulster: 15 Will Addison, 14 Craig Gilroy, 13 James Hume, 12 Stewart Moore, 11 Ethan McIlroy, 10 Billy Burns, 9 Nathan Doak, 8 David McCann, 7 Nick Timoney, 6 Matty Rea, 5 Sam Carter (c), 4 Alan O’Connor, 3 Tom O’Toole, 2 Rob Herring, 1 Andrew Warwick

A disposizione: 16 Brad Roberts, 17 Callum Reid, 18 Ross Kane, 19 Mick Kearney, 20 Sean Reidy, 21 David Shanahan, 22 Mike Lowry, 23 Ben Moxham

mete: Gilroy (22′), Doak (26′, 79′), Herring (33′)
trasformazioni: Doak (23′, 27′, 34′, 80′)

Benetton Rugby: 15 Rhyno Smith, 14 Ratuva Tavuyara, 13 Marco Zanon, 12 Tommaso Benvenuti, 11 Luca Sperandio, 10 Leonardo Marin, 9 Callum Braley, 8 Braam Steyn, 7 Michele Lamaro (c), 6 Giovanni Pettinelli, 5 Federico Ruzza, 4 Irné Herbst, 3 Ivan Nemer, 2 Corniel Els, 1 Federico Zani

A disposizione: 16 Tomas Baravalle, 17 Cherif Traoré, 18 Tiziano Pasquali, 19 Marco Lazzaroni, 20 Sebastian Negri, 21 Lorenzo Cannone, 22 Luca Petrozzi, 23 Luca Morisi

mete: Tavuyara (59′)
trasformazioni:
punizioni: Marin (8′)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top14: Ihaia West piazza una trasformazione senza conetto dopo aver inchiodato l’ovale

Episodio bizzarro nel massimo campionato francese, protagonista il mediano d'apertura di La Rochelle

27 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: il momento dell’annuncio e le prime parole di Lamaro da capitano

L'emozione ed i commenti del nuovo leader azzurro

25 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

URC: Gli highlights di Scarlets-Benetton e Zebre-Edinburgh

Cinque le mete segnate in tutto dalle due compagini italiane, fra cui due belle mete di Thomas Gallo

24 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

La prima meta stagionale di Ange Capuozzo è un’invenzione

Una marcatura che non è servita a evitare la quarta sconfitta a Grenoble, ma che è un saggio delle abilità offensive del giocatore

21 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Pumas contro: la gran botta di Marcos Kremer a Tomas Lavanini

I due argentini in campo dalla panchina nel posticipo del Top 14

12 Ottobre 2021 Foto e video