Top10: 26 “stranieri” in più, 17 accademici tra Top10 e URC

Grande presenza nel torneo degli azzurrini visti al Sei Nazioni di categoria in Galles

Top10: nuovi "stranieri" e numero di Accademici nelle rose

Top10: nuovi “stranieri” e numero di Accademici nelle rose

Complice l’innalzamento del limite di stranieri potenzialmente schierabili contemporaneamente in campo (salito da 3 a 4, dalla scorsa stagione) ed i nuovi dettami regolamentari relativamente allo status di “straniero/equiparato italiano” per quanto concerne l’iscrizione nelle distinte gara del massimo campionato nazionale (mentre non è cambiato nulla per quanto concerne il tesseramento), con la cittadinanza (italiana) che ha assunto connotati primari rispetto alla formazione in club del Belpaese (aprendo così le porte in qualità di “equiparati italiani” ad un numero superiore di atleti in giro per il Mondo, soprattutto in Argentina), nel mercato estivo c’è stato un incremento complessivo per quanto concerne l’arrivo di giocatori dall’estero, al netto del loro essere (o meno) equiparati agli italiani in distinta gara.

La tematica dell'”invasione” (o presunta tale) degli stranieri ha tenuto banco per tutta l’estate, tra l’idea di qualcuno che potessero alzare il livello del torneo ed il timore di qualcuno d’altro che andassero invece togliere spazio ai giovani italiani in uscita da Accademia/Under 20.

Ma a conti fatti – anche se potrebbero ancora aggiungersene altri -, quanti sono effettivamente i nuovi arrivati “stranieri” (considerando come stranieri tutti coloro che lo sarebbero stati lo scorso anno, ovverosia tutti coloro che non si sono “formati” in Italia) in questa campagna di mercato? Quanti sono invece i ragazzi dell’Accademia 2020/2021 ad aver trovato posto in Top10, oppure addirittura in una franchigia? Proviamo a dare una risposta quantitativa osservando il nostro tabellone riepilogativo.

La tabella riepilogativa del mercato 2021

Calvisano

In entrata (8): Edoardo Mastandrea (Rovigo), Samuele Ortis (Zebre), Andrej Marinello (Petrarca), Michele Brighetti (Accademia Federale), Flavio Pio Vaccari (Accademia Federale), Sam Lewis (Leicester Tigers), Tomas Bernasconi (Jaguares XV), Bautista Grenon
In uscita (9): Giorgio Antonini, Nardo Casolari (Petrarca), Giacomo De Santis (Colorno), Antoine Koffi (Colorno), Federico Mori (Zebre), Fabio Semenzato, Jacopo Trulla (Zebre), Gabriele Venditti (Zebre), Andrea Zambonin (Zebre)

Allenatore: Gianluca Guidi, Lorenzo Cittadini

Colorno

In entrata (21): Antoine Koffi (Calvisano), Giacomo De Santis (Calvisano), Francesco Ferrara (Lazio), Gregorio Del Prete (Club San Luis), Samuele Ngeng Erlick (Bath), Marco Butturini (Petrarca), Dario Rebussone (Olimpia Lions), Cristian Bartoloni (Aubenas), Francois Mey, David Odiase, Alex Mattioli, Antonio Tangredi (Florentia Rugby), Angelo Bertoni (Romagna), Jacopo Boscolo (i Centurioni), Ignacio Pavese (Carlos Paz Rugby), Mihai Popescu (Accademia Nazionale), Derrick Appiah (Benetton), Andrea Buondonno (Verona), Luciano Rodriguez (Valorugby), Luca Adorni (Accademia Nazionale), Jeremy Skelton
In uscita (19): Marco Silva (Valorugby), Gustavo Sito Alvarado (Co Berre XV), Alessandro Terzi (Colorno), Michele Ceresini (Noceto), Federico Silva, Gabriele Bronzini (I Centurioni), Matteo Canni, Nicolo’ Baruffaldi, Marius Pop (Noceto), Andrea Papa, Jacopo Fiume, Massimiliano Chiappini, Thomas Parolo (Verona), Sean Kearns, Petrus François Smith (Benetton Rugby), Michele Boccardo (Biella), Lorenzo Massari (Viadana), Jacopo Tomaselli, Tommaso Pozzobon

AllenatoreUmberto Casellato (nuovo), Filippo Frati (nuovo), Cristian Prestera

Fiamme Oro

In entrata (6): Gianmarco Vian (Rovigo), Andrea Menniti-Ippolito (Rovigo), Gianmarco Piva (Mogliano), Massimiliano Chiappini (Colorno), Guido Romano (Valorugby), Gianluca Tomaselli (Accademia Nazionale)
In uscita: Filippo Cristiano (ritiro)

AllenatorePasquale Presutti (nuovo)

Lazio

In entrata (12): Hugh Margin (Warringah), Nicolas Coronel (Rovigo), Daniel Pieter Ferreira (Nevers), Francesco Cozzi (Rovigo), Gabriele Leveratto (Verona), Antonio Careri (Biella), Pablo Parlatrore (Athlètique Perigueux), Dan Donato (Eastern Suburbs), James Donato (Eastern Suburbs), Enzo Gentile (Viadana), Niccolò Pilati (Noceto), Tommaso Cruciani (Verona)
In uscita (8): Carlo Filippucci (ritiro), Tomas Granella (Alcobendas), Andrea Bolzoni, Gianmarco Duca, Francesco Ferrara (Colorno), Francesco Scardamaglia (Viadana), Clemente Zileri (Valorugby), Esteki (Valorugby)

AllenatoreAlfredo De Angelis (nuovo), Francesco Pompili (nuovo)

Lyons 

In entrata (6): Maximo Ledesma (Olimpia Lions), Andrea Actis (Noceto), Santiago Portillo (Selknam), Maximiliano Filizzola, Antonino Aloè (I Centurioni), Hannes Janse van Rensburg (Griffons)
In uscita (5): Mirko Rapone, Umberto Tedeschi, Lorenzo Masselli, Samuel Lee Katz, Massimiliano Borzone

Allenatore: Gonzalo Garcia, Carlo Orlandi

Leggi anche: Zebre: 3 video di highlights di Asaeli Tuivuaka

Mogliano

In entrata (8): Nicolò Fadalti (Petrarca), Matteo Falsaperla (Valorugby), Fabio Semenzato (Calvisano), Agostino Notariello (Petrarca), Blas Robledo Dei (Hindu), Guglielmo Carraro (Tarvisium), Antonio Da Ros, Nicolò Zuliani (Casale)
In uscita (11): Riccardo Favretto (Benetton Rugby), Gianmarco Lucchesi (Benetton Rugby), Antonio Zanatta (Verona), Matteo Corazzi (ritiro), Andrea Michelini, Mattia Zago (Verona), Giacomo Da Re (Rovigo/Benetton), Edoardo Stella, Gianmarco Piva (Fiamme Oro), Tomas Conrado Rosario, Derrick Appiah (Colorno)

Allenatore: Salvatore Costanzo, Stefan Basson

Petrarca

In entrata (10): Nardo Casolari (Calvisano), Matteo Canali (Rovigo), Lorenzo Citton (Rovigo), Alberto Sgarbi (Benetton), Angelo Esposito (Benetton), Mirco Spagnolo (Accademia Nazionale), Filippo Lazzarin (Accademia Nazionale), Tommaso di Bartolomeo (Accademia Nazionale), Francesco Sottoriva, Marcos De Sanctis (Cobras XV)
In uscita (6): Andrej Marinello (Calvisano), Lorenzo Cannone (Benetton), Marco Butturini (Colorno), Agostino Notariello (Mogliano), Giulio Colitti, Nicolò Fadalti (Mogliano)

Allenatore: Andrea Marcato, Victor Jimenez

Rovigo

In entrata (11): Nicola Quaglio (Benetton Rugby), Alessandro Ciofani (Viadana), Alberto Chillon (Valorugby), Riccardo Andreoli (Accademia Nazionale), Matteo Davide Maran (Verona), Duccio Cosi (Viadana), Leonardo Sarto (Benetton Rugby), Facundo Ferrario (Cafeteros), Abner van Reenen (Stormers), Facundo Lertora, Giacomo Da Re (Mogliano)
In uscita (15): Diego Antl (Valorugby), Guido Barion (Badia), Matteo Canali (Petrarca), Massimo Cioffi (Valorugby), Lorenzo Citton (Petrarca), Nicolas Coronel (Lazio), Francesco Cozzi (Lazio), Michele Mantovani, Edoardo Mastandrea (Calvisano), Andrea Menniti-Ippolito (Fiamme Oro), Francesco Modena (Viadana), Lubabalo Mtyanda, Charly Trussardi (Albì), Davide Vecchini e Gianmarco Vian (Fiamme Oro)

AllenatoreAllister Coetzee (nuovo), Davide Giazzon

Valorugby Emilia

In entrata (13): Marco Silva (Colorno), Diego Antl (Rovigo), Gonzalo Garcia (Cafeteros). Massimo Cioffi (Rovigo), Thomas Dominguez (Club Atletico San Isidro), Fabio Schiabel (Accademia Federale), Alessandro Ortombina (Accademia federale), Bernardo Panerai (Medicei), Javier Diaz (Olimpia Lions), Teo Castiglione (Jaguares XV), Clemente Zileri (Lazio), Nicolas Sbrocco (Universitario), Esteki (Lazio)
In uscita (8): Luciano Rodriguez (Colorno), Alessandro Devodier (Noceto), Emilio Fusco, Matteo Falsaperla (Mogliano), Federico Conforti (ritiro), Leonardo Bacchi, Alberto Chillon (Rovigo), Matteo Muccignat (ritiro)

Allenatore: Roberto Manghi

Leggi anche: Top 10: Un ”figlio d’arte” per il Valorugby

Viadana

In entrata (13): Francesco Modena (Rovigo), Matias Galliano, Agustin Galliano (Ferrol), Francesco Scardamaglia (Lazio), Alessandro Rossi (Verona), Tomas Eschoyez (Capoterra), Samuele Locatelli (Lecco), Dennis Buizza Malnati, Juan Pablo Gamboa, Maicol Sarzi Amadè, Bautista Stavile (Selknam), Lorenzo Massari (Colorno), Alfonso Zottola
In uscita (7): Alessandro Ciofani (Rovigo), Michelangelo Bientinesi, Emanuele Carrese, Duccio Cosi (Rovigo), Enzo Gentile (Lazio), Joshua May, Gilberto Pavan

Allenatore: German Fernandez

Il sunto

Partendo dal nostro riassuntone ufficioso – qui sopra – delle entrate e delle uscite delle 10 compagini del massimo torneo nazionale, sarebbero 26 gli stranieri in più nel torneo – secondo quanto in vigore sino allo scorso anno -, con una media di poco più di 2.5 per squadra (nessun team, prendendo in considerazione il saldo entrate-uscite ne ha aggiunti più di 4 nuovi rispetto all’annata ’20/’21). Nella tabella sono in grassetto, per avere un’idea chiara anche a livello ‘qualitativo’ della questione.

E i giovani?

Sono 17 invece i ragazzi della rosa dell’Accademia Nazionale ’20/’21 ad essere entrati in una rosa del Top10, o ancora meglio in una dello United Rugby Championship (magari da permit player). Accademia dove ne sono rimasti altri 15 del 2002, sui 37 complessivi del gruppo.

Se prendiamo in considerazione la selezione dell’Under 20 della scorsa estate, invece, quanti sono i ragazzi che militano in club del massimo campionato o in URC? In un pezzo recente (qui il link), abbiamo segnalato tutte le destinazioni dei ragazzi. Nove giocheranno anche in URC, e ben 24 (su 32, con 7 confermati in Accademia) giocheranno tra massimo campionato e franchigie.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top10, annunciate modifiche al calendario di campionato e Coppa Italia

Riprogrammazione dovuta al match dell'Italia Emergenti contro la Romania.

28 Novembre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: i risultati dei recuperi

Calvisano e Rovigo vincono in trasferta, colpaccio Lyons in casa con Colorno

27 Novembre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: la diretta streaming di Lazio-Calvisano

Dalle 14.30 ecco il secondo dei tre recuperi in programma: a Roma vanno in scena 80 minuti dove sbagliare è vietato

27 Novembre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: la diretta streaming di Lyons Piacenza-Colorno

Comincia alle 14.00 il primo dei tre recuperi in programma nel massimo campionato italiano

27 Novembre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: le formazioni per i tre recuperi di sabato 27 novembre

Match importanti per la zona salvezza e quella playoff: Calvisano e Rovigo non possono sbagliare, Piacenza-Colorno aperto a tante soluzioni

27 Novembre 2021 Campionati Italiani / TOP 10