Rugby Championship: il XV degli All Blacks per l’ultima sfida al Sudafrica

Tante novità, soprattutto nei trequarti, per l’ultima partita del Championship. Obiettivo Grande Slam per la Nuova Zelanda

Rugby Championship 2021: la formazione degli All Blacks per il primo atto contro il Sudafrica

Rugby Championship: il XV degli All Blacks per l’ultima sfida al Sudafrica (Ph. Sebastiano Pessina)

Ultimo appuntamento nel Rugby Championship per gli All Blacks, che vogliono mantenere l’imbattibilità ma soprattutto infliggere un altro colpo al loro nemico storico sudafricano. Sabato si gioca a Gold Coast, sempre nello stato del Queensland, e per l’occasione Ian Foster ha apportato diverse modifiche al suo XV soprattutto tra i trequarti, reparto che è stato messo enormemente sotto pressione dai tantissimi calci dei sudafricani.

Leggi anche: La formazione del Sudafrica per il secondo match con gli All Blacks

Confermati i soli Jordie e Beaduen Barrett in posizione di estremo e apertura oltre ad Havili come centro. Rieko Ioane viene spostato all’ala perché come centro torna dopo un mese Lienert-Brown, mentre la maglia numero 14 va sulle spalle di Sevu Reece. In mediana Weber prende il posto di Perenara, mentre in mischia torna (dopo il forfait dell’ultimo minuto di sabato scorso) Jacobson a numero 8. Le terze ali saranno quindi capitan Savea e Akira Ioane, mentre prima e seconda linea non si toccano.

Da segnalare che ritorna, seppur in panchina, Richie Mo’unga: il fortissimo mediano neozelandese ha finito la sua quarantena in Australia e in settimana si è allenato con la squadra, dunque per lui si rivede la possibilità di giocare. Dopo essere stato titolare sette giorni fa anche Blackadder si accomoda in panchina, con Perenara e McKenzie pronti a fare la differenza nel secondo tempo.

Guarda anche: Aaron Smith, un mediano di mischia con skill semplicemente assurde

Queste le parole di Foster: “Siamo al quinto test match consecutivo, ma abbiamo ancora tante energie da mettere in campo. Siamo orgogliosi dell’aver vinto il Championship, ma ora vogliamo fare il Grande Slam. Ottenerlo contro i nostri storici avversari è uno stimolo speciale. Riguardo la gara di settimana scorsa abbiamo imparato diverse cose: dovremo migliorare il lavoro in ruck e col pallone in mano”.

La formazione della Nuova Zelanda per la sfida al Sudafrica (sabato, 12.05 su Sky Sport Uno)

Nuova Zelanda: 15 Jordie Barrett, 14 Sevu Reece, 13 Anton Lienert-Brown, 12 David Havili, 11 Rieko Ioane, 10 Beauden Barrett, 9 Brad Weber, 8 Luke Jacobson, 7 Ardie Savea (c), 6 Akira Ioane, 5 Scott Barrett, 4 Brodie Retallick, 3 Nepo Laulala, 2 Codie Taylor, 1 Joe Moody
A disposizione:
16 Asafo Aumua, 17 George Bower, 18 Ofa Tuungafasi, 19 Patrick Tuipulotu, 20 Ethan Blackadder, 21 TJ Perenara, 22 Richie Mo’unga, 23 Damian McKenzie

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

“Il Giappone dovrebbe far parte del Rugby Championship”

Il terza linea Ben Gunter non ha dubbi sul livello raggiunto dalla squadra orientale, ormai pronta per sfidare le grandi dell'Emisfero Sud

26 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship 2021: ecco il XV del torneo secondo Planet Rugby

Quade Cooper "si prende" la maglia come miglior apertura della manifestazione

5 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Video: gli highlights di Sudafrica-Nuova Zelanda

Ecco le immagini della splendida partita che ha visto gli Springboks vincere a tempo scaduto contro gli All Blacks

2 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Rugby Championship: show stupendo in chiusura di torneo, il Sudafrica batte gli All Blacks 31-29

Decisivo il piazzato di Jantjies in un finale pazzo. All Blacks che avevano comunque già vinto il torneo

2 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: All Blacks-Springboks, la carica dei 101

Il Sudafrica alla ricerca del riscatto dopo le tre sconfitte consecutive

2 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship