Video: tutte le mete dell’Italia, nello storico successo sulla Spagna

Valso la qualificazione al Mondiale in Nuova Zelanda nel 2022

Italia: tutte le mete messe a segno contro la Spagna

Italia: tutte le mete messe a segno contro la Spagna ph. Luca Sighinolfi

L’Italia ha conquistato la qualificazione al Mondiale femminile in Nuova Zelanda, del prossimo autunno.

Un traguardo ottenuto grazie al trionfo di ieri sulla Spagna (ed al contestuale tracollo irlandese contro la Scozia), giunto grazie alle cinque mete di Gai (13′), Sillari (17′), Duca (62′) e Madia (75′) oltre alla meta tecnica del 79 di gioco.′

Leggi anche: Manuela Furlan dopo Italia-Spagna: «Questo gruppo merita di andare in Nuova Zelanda»

Soddisfazione particolare per Veronica Madia, apertura classe ’95 del Colorno ai primi punti in azzurro, alla 30esima apparizione internazionale.

Riviviamo attraverso gli highlights i momenti salienti di Italia-Spagna, che vi abbiamo raccontato nei dettagli attraverso la cronaca di ieri.

Il video – highlights di Spagna-Italia 34-10

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Pumas contro: la gran botta di Marcos Kremer a Tomas Lavanini

I due argentini in campo dalla panchina nel posticipo del Top 14

12 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

URC: gli highlights di Ulster-Benetton

Ecco le immagini da Belfast dove un Ulster cinico ha interrotto la striscia di successi dei biancoverdi. Unica meta a segno per i trevigiani quella di...

9 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: qualcuno ha detto bagarre generale?

Gigantesca rissa in Francia dopo appena dieci secondi dall'inizio dell'incontro

5 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: gli highlights di Zebre-Ulster

Le immagini della vittoria irlandese al Lanfranchi

3 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: gli highlights della vittoria del Benetton Rugby su Edimburgo

Decisivo il drop di Marin, da notare anche la doppietta di Gianmarco Lucchesi