URC: la preview di Benetton-Stormers della prima giornata

I temi della sfida tra i Leoni e la squadra di Città del Capo. Tante novità nel Benetton atteso subito da un esame severo e importante

URC: la preview di Benetton-Stormers della prima giornata (ph. Ettore Griffoni)

C’è sicuramente tanto interesse nel debutto del nuovo Benetton, che dalle 14 (diretta su Canale 20) disputerà il suo primo match di URC ospitando a Monigo gli Stormers. Contro la squadra di Città del Capo i Leoni scenderanno in campo per la prima volta sotto la direzione tecnica di Marco Bortolami, nuovo allenatore voglioso di lasciare sin da subito un suo segno dopo cinque anni passati nello staff tecnico dei veneti.

Leggi anche: Le Zebre sfiorano una clamorosa rimonta contro i Lions all’esordio

Il XV scelto dal Benetton vede subito la presenza di quattro nuovi acquisti, inseriti in posizioni assolutamente chiave nel gioco: dall’estremo Coetzee al numero 10 Albornoz, dal pilone Tetaz Chaparro al seconda linea Wegner, per loro possibilità importante per lasciare il segno. Le due amichevoli dei Leoni contro Sale ed Edimburgo hanno fatto vedere diverse cose positive nonostante le sconfitte, ora che però si fa sul serio con dei punti in palio per la classifica ci sarà da evitare il maggior numero possibile di errori.

La squadra trevigiana comunque, tra campo e panchina, ha le armi per provare a giocarsela alla pari, contando anche sulle dichiarazioni che vogliono Monigo come un fortino dove chiunque dovrà fare molta fatica per strappare punti. Se tra i trequarti si fa un mix tra la solidità dei centri e l’esplosività delle ali, appare molto interessante la composizione della terza linea con Zuliani-Lamaro-Favretto che sono attesi a un esame decisamente severo ma potenzialmente gratificante. Questo senza dimenticare la presenza in panchina di giovani come Lorenzo Cannone, Marin (questi due pronti per l’esordio in maglia biancoverde) e Menoncello che hanno un’occasione importante di mettersi in luce.

Leggi anche: La rosa del Benetton analizzata posizione per posizione

Questo perché a far visita al Benetton arriva una franchigia assolutamente storica, cioè quegli Stormers che rappresentano il rugby occidentale del Sudafrica e Città del Capo. Chiaramente la fisicità della gara sarà impostata su livelli molto alti, con una formazione ospite che schiera l’elettricità di Gelant a estremo e la solidità di Pretorius a centro: attenzione a quest’ultimo e alla sua capacità di scavare break profondi nelle difese avversarie. Poi come sempre ci sarà da fare i conti con una mischia pesante e imponente, dove la tecnica non manca e quindi ci vuole la capacità di resistere dopo aver preso le misure agli avversari.

Questo è ovviamente il primo confronto diretto tra le due squadre, con gli Stormers che hanno chiuso al secondo posto il loro girone di Rainbow Cup osservando da lontano il successo del Benetton nella finale sui Bulls.

Le formazioni di Benetton-Stormers (calcio d’inizio ore 14.00, diretta su Canale 20):

Benetton: Andries Coetzee, Ratuva Tavuyara, Marco Zanon, Joaquin Riera, Monty Ioane, Tomas Albornoz, Dewaldt Duvenage (c), Nahuel Chaparro, Gianmarco Lucchesi, Tiziano Pasquali, Niccolo Cannone, Carl Wegner, Manuel Zuliani, Michele Lamaro, Riccardo Favretto.

A disposizione: Gianmarco Nicotera, Federico Zani, Ivan Nemer, Federico Ruzza, Lorenzo Cannone, Callum Braley, Leonardo Marin, Tommaso Menoncello.

Stormers: Warrick Gelant, Sergeal Petersen, Ruhan Nel, Rikus Pretorius, Edwill van der Merwe, Manie Libbok, Paul de Wet, Leon Lyons, Scarra Ntubeni, Neethling Fouche, Ernst van Rhyn (c), Salmaan Moerat, Deon Fourie, Willie Engelbrecht, Evan Roos.

A disposizione: Andre-Hugo Venter, Dian Bleuler, Sazi Sandi, Adre Smith, Nama Xaba, Stefan Ungerer, Tim Swiel, Juan de Jongh.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton, Negri e Menoncello post-partita: «Delusi, ma il gruppo ha carattere»

Le parole di due protagonisti del match contro gli Ospreys

item-thumbnail

Video, URC: gli highlights di Benetton-Ospreys

Altalena emozionale a Monigo, con i gallesi chela spuntano nel finale

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “Bisogna imparare a gestire meglio le partite per non trovarci sempre spalle al muro”

L'head coach di Treviso Marco Bortolami analizza in conferenza stampa la sconfitta contro Ospreys fra rammarico per il risultato e soddisfazione per i...

item-thumbnail

URC: contro gli Ospreys Benetton illude, sprofonda e risorge, ma non basta

Bellissima partita a Monigo: finisce 29-26 per i gallesi grazie a un calcio di Myler nel finale

item-thumbnail

URC: la preview di Benetton-Ospreys

Due squadre con molte cose in comune: entrambe vogliono tornare a vincere. Calcio d'inizio alle ore 16:05

item-thumbnail

Benetton: la formazione dei Leoni che attende gli Ospreys a Monigo

Tante novità nei Leoni che attendono i gallesi e vanno a caccia della terza vittoria stagionale nello URC