Zebre: un nuovo centro dal Sudafrica

In arrivo dai Pumas

Zebre: un nuovo centro dal Sudafrica

Zebre: un nuovo centro dal Sudafrica ph. Massimiliano Carnabuci

Quarto innesto straniero ufficiale per le Zebre Rugby, in vista della prossima annata agonistica, con l’arrivo del (secondo) centro sudafricano classe ’97, Erich Cronjé, in arrivo dai Pumas (con cui ha giocato anche il Super Rugby Unlocked) e con esperienze nella Rainbow Nation anche con le maglie di Southern Kings (con cui ha collezionato 10 presenze in Pro14) e Blue Bulls.

Va ad innestarsi in un reparto che dopo l’addio a Mori, con l’assenza momentanea di Lucchin, può contare sulle garanzie Boni e Bisegni, sul fijiano Asaeli Tuivuaka, oro olimpico, ed il neozelandese O’Mallley, entrambi neo arrivati, oltre al possibile recupero di Tommaso Castello.

Leggi anche: Video: gli highlights del successo in volata dell’Australia sugli Springboks, con la firma di Quade Cooper

“Sono entusiasta all’idea di crescere e di mettermi in mostra con le Zebre, penso sia una grande opportunità per il mio futuro rugbistico e non solo. Mi impegnerò per portare un’attitudine positiva nel gruppo, lavorando duramente per raggiungere i nostri obiettivi stagionali”.

“Fuori dal campo sarò vicino al club e cercherò di far tesoro fin da subito della cultura di squadra. Quando mi si è presentata l’opportunità non ho esitato un secondo nel coglierla: sono onorato di essere stato scelto dalle Zebre e fortunato di poter competere contro alcuni dei più forti giocatori al mondo. Lo United Rugby Championship mi offrirà la chance di vivere appieno la mia passione per il rugby”, ha dichiarato Erich Cronje ai canali ufficiali dei ducali.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre, Bradley: “Contro Glasgow create molte opportunità, risultato deludente”

Michael Bradely si dice deluso per il risultato del match contro Glasgow Warriors di sabato, ma guarda avanti con ottimismo verso il futuro.

item-thumbnail

Video, URC: gli highlights di Zebre-Glasgow Warriors

6 punti per i ducali tutti dal piede di Canna

item-thumbnail

URC: Glasgow è scialba, ma le Zebre commettono solo errori

Finisce 17-6 per gli scozzesi la sfida del Lanfranchi. Partita alla portata, ma Zebre sprecone. Quarta sconfitta consecutiva

item-thumbnail

URC: la preview di Zebre-Glasgow Warriors

Gli emiliani vanno a caccia della prima vittoria, gli scozzesi vogliono continuare a fare bene. Calcio d'inizio alle ore 14

item-thumbnail

Zebre: lungo stop per Gabriele Di Giulio

Frattura scomposta del piatto tibiale esterno, per lo sfortunato trequarti ducale

item-thumbnail

Zebre: rivoluzione nel XV di partenza che aspetta Glasgow

Dodici novità dal primo minuto per i ducali che inseriscono tanti giocatori nel giro della Nazionale per puntare al primo successo stagionale