Rugby Championship: risultati, classifica e calendario del torneo

Ecco il punto della situazione nel torneo australe: si entra nel corridoio decisivo con quattro settimane infuocate

Rugby Championship: risultati, classifica e calendario del torneo ph. MICHAEL BRADLEY / AFP

Rugby Championship: risultati, classifica e calendario del torneo ph. MICHAEL BRADLEY / AFP

Il Rugby Championship 2021 è decisamente l’edizione più complicata a livello logistico della storia del torneo. Dopo settimane di tira e molla si è chiusa la seconda giornata con la vittoria della Nuova Zelanda anche nel secondo scontro diretto con l’Australia e, grazie al punto di bonus offensivo, il primo posto in classifica degli All Blacks.

La strada comunque è ancora lunga, visto che mancano ben quattro giornate intere alla conclusione del Championship, quattro giornate che verosimilmente vivranno sul dualismo tra i “tutti neri” e i Campioni del Mondo del Sudafrica. Il torneo ora trasloca armi e bagagli dalla costa ovest dell’Australia a quella est, da quel Western Australia che ha visto la partita di domenica al Queensland, stato che ora ospiterà tutte le partite rimanenti.

Guarda anche: Gli highlights della vittoria All Blacks a Perth contro l’Australia

La terza e la sesta giornata di disputeranno a Gold Coast, in mezzo ci sarà spazio per vedere le squadre a Brisbane e Townsville: cambierà anche la consueta formula, con i match che saranno sostanzialmente in formato double header: due al giorno nello stesso impianto.

Nelle prossime due settimane ci sarà quindi il doppio confronto tra All Blacks e Argentina, estremamente interessante per capire a che livello i Pumas possono arrivare dopo le grandi sorprese della scorsa stagione (vittoria sulla Nuova Zelanda e doppio pareggio con l’Australia), mentre sull’altro “binario” i padroni di casa se la vedranno con l’armata sudafricana.

Rugby Championship 2021, i risultati:

G1: Nuova Zelanda-Australia 57-22

G1: Sudafrica-Argentina 32-12

G2 Argentina-Sudafrica 10-29

G2 Australia-Nuova Zelanda 21-38

Questa la classifica dopo la seconda giornata, tra parentesi la differenza punti:

Nuova Zelanda 10 (+52)
Sudafrica 9 (+39)
Argentina 0 (-39)
Australia 0 (-52)

Il calendario del Rugby Championship 2021:

Nuova Zelanda v Argentina, 12 settembre, Gold Coast, 9.05

Sudafrica v Australia, 12 settembre, Gold Coast, 12.05

Leggi anche: I 42 convocati del Sudafrica per il Rugby Championship

Australia v Sudafrica, 18 settembre, Brisbane, 9.05

Argentina v Nuova Zelanda, 18 settembre, Brisbane, 12.05

Nuova Zelanda v Sudafrica, 25 settembre, Townsille, 9.05

Australia v Argentina, 25 settembre, Townsille, 12.05

Argentina v Australia, 2 ottobre, Gold Coast, 9.05

Sudafrica v Nuova Zelanda, 2 ottobre, Gold Coast, 12.05

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

“Il Giappone dovrebbe far parte del Rugby Championship”

Il terza linea Ben Gunter non ha dubbi sul livello raggiunto dalla squadra orientale, ormai pronta per sfidare le grandi dell'Emisfero Sud

26 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship 2021: ecco il XV del torneo secondo Planet Rugby

Quade Cooper "si prende" la maglia come miglior apertura della manifestazione

5 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Video: gli highlights di Sudafrica-Nuova Zelanda

Ecco le immagini della splendida partita che ha visto gli Springboks vincere a tempo scaduto contro gli All Blacks

2 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Rugby Championship: show stupendo in chiusura di torneo, il Sudafrica batte gli All Blacks 31-29

Decisivo il piazzato di Jantjies in un finale pazzo. All Blacks che avevano comunque già vinto il torneo

2 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: All Blacks-Springboks, la carica dei 101

Il Sudafrica alla ricerca del riscatto dopo le tre sconfitte consecutive

2 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship