Cheslin Kolbe cambia squadra, è il colpo dell’anno? Ingaggio milionario

Il trequarti sudafricano lascia Tolosa per passare a rinforzare una diretta concorrente: il Tolone di Sergio Parisse

Cheslin Kolbe cambia squadra, è il colpo dell'anno? Ingaggio milionario (Ph. Thomas COEX / AFP)

Cheslin Kolbe cambia squadra, è il colpo dell’anno? Ingaggio milionario (Ph. Thomas COEX / AFP)

Il Top14 non dorme letteralmente mai, ed è appena arrivata una notizia clamorosa: Cheslin Kolbe, uno dei giocatori più forti del mondo, cambia squadra e passa dal Tolosa al Tolone spostando al contempo grandi equilibri. Il club di Sergio Parisse ha pagato una cifra che l’Equipe ritiene sia tra il milione e il milione e mezzo di euro per ingaggiare il giocatore, che aveva ancora un biennale in corso con la formazione Campione di tutto, sia di Francia che d’Europa.

La notizia era uscita a inizio settimana e vede il 27enne sudafricano chiudere quattro anni a dir poco stupendi a Tolosa, dove ha vinto per due volte il titolo francese (2019 e 2021, al netto della cancellazione del campionato 2020) oltre alla Champions Cup di pochi mesi fa alzata superando La Rochelle.

Leggi anche: Cheslin Kolbe è al centro di un intrigo di mercato

Sembrano esserci questioni economiche alla base di questo clamoroso trasferimento: Kolbe infatti aveva richiesto una cifra intorno al milione di euro all’anno, cosa definita impossibile dal Tolosa visti i danni causati dalla pandemia. Il Tolone ha colto lo scontento al volo ingaggiando il fortissimo trequarti sudafricano, proponendogli un contratto che, come confermato da diverse fonti, si avvicina alle richieste del giocatore sudafricano.

Il presidente di Tolone, Bernard Lemaitre, ha detto: “Ci eravamo ripromessi di essere meno indipendenti dai giocatori internazionali, soprattutto dell’emisfero sud, perché hanno situazioni particolari legate alle assenze per impieghi in nazionale. Con Cheslin Kolbe però abbiamo voluto fare un’eccezione perché lui è un talento eccezionale. Non è stato semplice prenderlo e trovare una formula per restare dentro nei limiti del tetto salariale”.

Guarda anche: Il drop da 50 metri fatto da Kolbe nella finale del Top14

A proposito di quanto citato dal dirigente di Tolone, servirà probabilmente attendere dicembre per vedere Kolbe giocare con la sua nuova maglia: fino al 2 ottobre infatti sarà impegnato nel Rugby Championship, poi dopo un periodo di riposo obbligatorio tornerà in Europa per giocare i test match con il Sudafrica di novembre (Galles il 6 novembre, Scozia il 13, Inghilterra il 20).

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italiani all’estero: 19 punti per Garbisi, tornano in campo Minozzi e Varney

Bene l'apertura azzurra nella vittoria del suo Montpellier, mentre tornano in campo alcuni italiani chiave in ottica nazionale

25 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Stade Français, nasce lo stadio Christophe Dominici

Il club parigino dedica il proprio centro sportivo a uno dei simboli della sua storia

21 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14, Paolo Garbisi eletto dai tifosi come “Miglior Giocatore” del Montpellier nell’ultimo turno

L'apertura continua il suo percorso nel massimo Campionato Francese

18 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Italiani all’estero: Capuozzo in meta, Riccioni esce per un controllo concussion

Notizie buone e meno buone dall'estero: il pilone destro dei Saracens è uscito per un HIA, mentre l'estremo di Grenoble è tornato in meta

17 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Francia: Louis Picamoles si ritirerà a fine stagione

Il terza linea ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo

13 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: Pollard-Montpellier, prove d’addio. Più spazio per Garbisi?

Porte girevoli nel reparto aperture del club francese: l'azzurro potrebbe beneficiarne

13 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14