L’impresa di Alun Wyn Jones: spalla ok e vola in Sudafrica con i suoi Lions

A 10 giorni dal primo Test Match della serie

Alun Wyn Jones: i British & Irish Lions potrebbero avere il loro capitano contro il Sudafrica

Alun Wyn Jones: i British & Irish Lions potrebbero avere il loro capitano contro il Sudafrica

Alun Wyn Jones (157 caps totali, record all time, di cui 148 col Galles e 9 coi Lions, ndr) ha recuperato in maniera prodigiosa dall’infortunio alla spalla patito nella sfida di fine giugno contro il Giappone, e tornerà in raduno con i British & Irish Lions, in Sudafrica, per sfidare i campioni del mondo del Sudafrica, nella serie che tra fine luglio ed inizio agosto catalizzerà tutta l’attenzione di Ovalia.

La notizia, che era nell’aria da alcuni giorno, in seguito alle dichiarazioni positive di Gatland in tal senso nell’ultima settimana, ha assunto i crismi dell’ufficialità nel pomeriggio odierno.

Leggi anche: Rugby in diretta: il palinsesto tv e streaming del weekend dal 17 al 18 luglio

“Siamo lieti di dare il bentornato ad Alun Wyn (Jones, ndr). Non può essere una sorpresa per chiunque lo conosca: da quando si è infortunato alla spalla contro il Giappone, ha fatto tutto il possibile per riprendersi. È davvero un qualcosa di notevole, se si considera che sono passati solo 18 giorni da quando si è infortunato ad Edimburgo, nella sfida contro il Giappone”.

“Si è allenato con la squadra del Galles dalla scorsa settimana e ieri ha avuto un vero e proprio check. Dopo la valutazione del personale medico questa mattina, siamo molto contenti che sia in grado di tornare con noi”.

“Ovviamente non vede l’ora di partire e da quello che ho visto in video e dal feedback che abbiamo ricevuto, ha dato tutto quello che aveva in allenamento. È un bel boost per tutto il team dei Lions poter dare il bentornato a un giocatore della statura di Alun Wyn”, ha commentato al sito ufficiale dei Lions l’head coach Warren Gatland.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Ben 3 italiani nel XV della settimana di Planet Rugby

La prestazione degli Azzurri ha avuto importanti riscontri anche all'estero: altri 3 Azzurri, inoltre, sono stati citati pur non essendo inseriti in f...

item-thumbnail

A Chicago sarà ancora All Blacks-Irlanda: la rivincita del 2016

Al Soldier Field dovrebbe andare in scena il remake della storica vittoria degli Irish sui Tuttineri

item-thumbnail

Eddie Jones fa i complimenti all’Italia e chiede tempo per il suo Giappone

Il tecnico elogia Lamaro e compagni "rimandando" i suoi giocatori alle prossime sfide internazionali

item-thumbnail

Summer Series: l’estate della Scozia prosegue in scioltezza, Cile battuto 11-52

La squadra di Gregor Townsend ci mette 30' per iniziare a ingranare, ma poi non si ferma più

item-thumbnail

Italia, come sta Paolo Garbisi?

Il mediano di apertura azzurro è uscito al 67', durante il test match col Giappone, per un forte impatto alla testa contro l'anca di un avversario. Ag...

item-thumbnail

L’Italia chiude le Summer Series nel modo migliore, bel successo sul Giappone di Eddie Jones

Azzurri che partono e chiudono forte con un netto 14-42, soltanto un po' troppa indisciplina ha tenuto a galla i nipponici a cavallo dell'intervallo