L’inversione a U di Huw Jones: andrà agli Harlequins

Il centro scozzese ha fatto saltare l’accordo con Bayonne dopo la retrocessione del club in ProD2

huw jones scozia

Huw Jones con la maglia della Scozia nel Sei Nazioni 2019 – ph. Sebastiano Pessina

Il centro della Scozia Huw Jones sembrava destinato a provare a rilanciare la propria carriera al di là del Canale della Manica.

Anzi, a dire il vero c’era già un accordo tra il giocatore e il Bayonne, squadra basca che però nel frattempo è retrocessa in ProD2 dopo un finale di stagione drammatico, nel quale è stata rimontata in extremis da Pau in Top 14 ed ha poi perso il barrage nel derby contro i vicini del Biarritz.

La retrocessione del club ha bloccato la cessione, con Jones poco intenzionato a trasferirsi in una seconda divisione. Dopo giorni di voci insistenti, alla fine l’affare francese non si è fatto, ma il giocatore si accaserà invece ai campioni d’Inghilterra degli Harlequins, con un plot twist davvero senza precedenti.

Leggi anche: Benetton Rugby: ora è ufficiale, Tommaso Allan va agli Harlequins

Il club londinese ha ufficializzato oggi l’arrivo del giocatore. Ventisette anni, nato a Edimburgo ma cresciuto in Inghilterra, Jones è emerso dopo qualche stagione di successo in Sudafrica, dove si era trasferito proprio per inseguire la carriera di rugbista professionista.

Emerso con gli Stormers, è poi tornato in Scozia ai Glasgow Warriors e ha debuttato in nazionale nel 2016, fino a ottenere 31 caps. Nelle ultime stagioni, però, il talento cristallino di questo eccezionale attaccante sembra essersi offuscato: Jones ha perso il posto da titolare in nazionale ed ha offerto prestazioni rivedibili per il club, prima di un ultima stagione nuovamente in crescita.

Nel Pro14 2020/2021 è stato il miglior giocatore per media di difensori battuti a partita (3.9 ogni 80 minuti) e il secondo per numero totale, dietro Ashton Hewitt.

La missione, adesso, è completare il proprio rilancio in maglia arlecchina.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Dai Pumas ai Leicester Tigers: Michael Cheika vola in Premiership

L'ex-tecnico dell'Australia e dell'Argentina verso una nuova avventura in Inghilterra

27 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Virimi Vakatawa lascia i Bristol Bears dopo una stagione

In Premiership l'ex-Bleus ha potuto rilanciare la sua carriera, dopo il momentaneo ritiro per motivi di salute

25 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Michael Cheika in corsa per una panchina in Premiership

L'ex allenatore di Wallabies e Pumas potrebbe trasferirsi in Inghilterra nella prossima stagione

23 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: dal 2025/2026 torna la promozione dal Championship

La Federazione inglese ha deciso di inserire uno spareggio fra prima e seconda serie

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: la federazione inglese al lavoro per ripristinare promozioni e retrocessioni

La RFU è pronta a rivedere gli standard minimi sugli impianti e dovrebbe introdurre un play-off tra la prima e la seconda serie

15 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Northampton Saints campioni d’Inghilterra

In un Twickenahm Stadium sold-out i neroverdi vincono il titolo dopo 10 anni dall'ultima finale

9 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership