Highlights e cronaca di Maori All Blacks-Samoa (parte due)

Partita durissima ad Auckland con i padroni di casa che hanno festeggiato al meglio la loro 125esima uscita ufficiale

Highlights e cronaca di Maori All Blacks-Samoa (parte due)

Highlights e cronaca di Maori All Blacks-Samoa (parte due)

Si è chiusa la miniserie di test tra i Maori All Blacks e Samoa, in quella che è stata la 125esima partita ufficiale giocata dalla selezione neozelandese. Gara sin da subito molto fisica e combattuta, coi primi 20 minuti bloccati e senza segnature. I Maori però al 21esimo passano con quello che sarà uno dei loro marchi di fabbrica di giornata, cioè la maul avanzante dopo touche. È Ash Dixon a schiacciare per il 7-0, un vantaggio che dura giusto un paio di minuti prima che il contrattacco samoano faccia male con la volata in bandierina di Fomai per il 7 pari. Gli ultimi dieci minuti del primo tempo sono però tutti in favore dei Maori, che al 35esimo utilizzano ancora la maul per crearsi la base di un lungo multifase, chiuso in tuffo da Lowe per il nuovo sorpasso. Al 39esimo poi, sempre da touche vinta a ridosso della meta samoana, arriva anche una meta di punizione per un fallo di Blade, espulso 10 minuti. 19-7 alla pausa.

Samoa però parte forte nella ripresa e dopo una serie di ottimi offload va a marcare con Alosio per il -5, ma al 45esimo è Wainui a chiudere in meta un bell’avanzamento nato da da touche per i Maori. Al 57esimo poi la partita praticamente si chiude, con i padroni di casa che riescono a sfondare dopo ben 14 fasi con la doppietta di Lowe per il 26-14. Con lo scatenato Nankivel a fare buchi nella difesa samoana, si crea anche lo spazio per la seconda meta di penalità, nata per un intervento da terra su Lowe che a poco meno di 20 dalla fine volano sul 38 a 14. Da segnalare quindi solo la reazione finale di Samoa, che a cronometro rosso riesce a marcare con Tuiloma per il 38 a 21 finale.

Gli highlights di Maori All Blacks-Samoa 38-21:

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Summer Series: la preview di All Blacks-Inghilterra ad Eden Park

Nella prima sfida sono mancati i piazzati a entrambe le formazioni. La Nuova Zelanda è parsa superiore in mischia ma ha sofferto in touche: tutte le c...

item-thumbnail

Summer Series: la formazione della Francia per la sfida con i Pumas

Fabien Galthiè conferma gran parte del XV di una settimana fa e inserisce quattro possibili esordienti in panchina

item-thumbnail

Summer Series: la formazione dell’Argentina per il secondo test con la Francia

Cinque cambi per Felipe Contepomi, mentre Pablo Matera si appresta a tagliare un traguardo importante

item-thumbnail

L’Irlanda prova a mischiare le carte: la formazione per il secondo test con il Sudafrica

Peter O'Mahony si siede in panchina, mentre sono obbligati i cambi di Dan Sheehan e Craig Casey

item-thumbnail

Summer Nations Series: l’identikit di Tonga, prossima avversaria dell’Italia

Le Ikale Tahi all'assalto degli Azzurri con un mix di esperienza e volti nuovi

item-thumbnail

Summer Series: la formazione del Galles per il secondo round con l’Australia

Warren Gatland costretto ad alcuni cambi dopo la prima sconfitta di Sydney