Test Match Estivi 2021: la formazione dell’Inghilterra per la sfida contro gli USA

Eddie Jones inserisce un sacco di giocatori “uncapped” nel suo schieramento per il duello alle “Eagles”

Test Match Estivi 2021: la formazione dell'Inghilterra per la sfida contro gli USA

Test Match Estivi 2021: la formazione dell’Inghilterra per la sfida contro gli USA (Ph. Sebastiano Pessina)

Eddie Jones ha scelto. Il ct dell’Inghilterra ha infatti comunicato la formazione della sua squadra per il Test Match che, domenica 4 luglio (in quel di Twickenham), vedrà i vicecampioni del mondo – privi dei convocati che faranno parte del roster dei British & Irish Lions – sfidare gli Stati Uniti.

Un XV capitanato dall’uncapped Lewis Ludlow (complessivamente saranno 12 i “possibili debuttanti, fra campo e panchina, ndr) che prevede una cerniera di trequarti con il trio arretrato formato da Malins-Steward-Cokanasiga, la coppia Lawrence-Slade ai centri e la cabina di regia costituita da Randall e Smith in mediana.

Fra gli avanti, detto di Ludlow, che in terza linea sarà in reparto con Underhill e Chick, quest’ultimo da numero 8, v’è da registrare in “sala macchine” la scelta del duo McNally-Ewels, pronto a guardare le spalle a una prima linea con Genge-Langdon-Heyes.

A disposizione infine, pronti a dare il loro contributo a partita in corso, vi saranno 6 avanti e 2 trequarti: Blamire, Obano, Davidson, Hill, Curry, Ludlam, oltre a Robson e Umaga.

Test Match Estivi 2021: la formazione dell’Inghilterra per la sfida contro gli USA

Inghilterra: 15 Freddie Steward, 14 Joe Cokanasiga, 13 Henry Slade, 12 Ollie Lawrence, 11 Max Malins, 10 Marcus Smith, 9 Harry Randall, 8 Callum Chick, 7 Sam Underhill, 6 Lewis Ludlow (c), 5 Charlie Ewels, 4 Josh McNally, 3 Joe Heyes, 2 Curtis Langdon, 1 Ellis Genge
A disposizione: 16 Jamie Blamire, 17 Beno Obano, 18 Trevor Davison, 19 Ted Hill, 20 Ben Curry, 21 Lewis Ludlam, 22 Dan Robson, 23 Jacob Umaga

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Ben 3 italiani nel XV della settimana di Planet Rugby

La prestazione degli Azzurri ha avuto importanti riscontri anche all'estero: altri 3 Azzurri, inoltre, sono stati citati pur non essendo inseriti in f...

item-thumbnail

A Chicago sarà ancora All Blacks-Irlanda: la rivincita del 2016

Al Soldier Field dovrebbe andare in scena il remake della storica vittoria degli Irish sui Tuttineri

item-thumbnail

Eddie Jones fa i complimenti all’Italia e chiede tempo per il suo Giappone

Il tecnico elogia Lamaro e compagni "rimandando" i suoi giocatori alle prossime sfide internazionali

item-thumbnail

Summer Series: l’estate della Scozia prosegue in scioltezza, Cile battuto 11-52

La squadra di Gregor Townsend ci mette 30' per iniziare a ingranare, ma poi non si ferma più

item-thumbnail

Italia, come sta Paolo Garbisi?

Il mediano di apertura azzurro è uscito al 67', durante il test match col Giappone, per un forte impatto alla testa contro l'anca di un avversario. Ag...

item-thumbnail

L’Italia chiude le Summer Series nel modo migliore, bel successo sul Giappone di Eddie Jones

Azzurri che partono e chiudono forte con un netto 14-42, soltanto un po' troppa indisciplina ha tenuto a galla i nipponici a cavallo dell'intervallo