Premiership: è tempo di semifinali, intanto i Saracens stanno tornando

Sabato si giocano Bristol-Harlequins e Exeter-Sale, intanto i Saracens ipotecano il ritorno in Premiership

Premiership: È tempo di semifinali, intanto i Saracens stanno tornando

Premiership: È tempo di semifinali, intanto i Saracens stanno tornando (ph. Reuters)

Anche la Premiership inglese entra nel vivo con due semifinali di altissimo livello. La prima sfida vedrà la capolista della stagione regolare, Bristol, di fronte agli Harlequins in una partita da gestire con grande attenzione. Se la classifica fa pensare ad un impegno tutto sommato non impossibile per i Bears, il precedente di poco più di 2 mesi fa non può non essere preso in considerazione: in quell’occasione gli Harlequins crollarono solo nei 5 minuti finali, dopo essere stati davanti 33-21 fino al 75′. Quel giorno, allo strapotere offensivo di Bristol (capace di segnare la prima meta ripartendo dai propri 22 dopo un calcio sbagliato dai Quins) e al piede perfetto di Callum Sheedy fecero da contraltare alcuni gravi errori difensivi commessi sotto la grande pressione degli avversari, che erano riusciti a trovare delle falle nel ben oliato meccanismo della capolista.

Insomma: una partita per nulla scontata e tutta da vivere, così come lo sarà anche quella tra Exeter e Sale Sharks. Per i padroni di casa, arrivati vicinissimi ai Bears in classifica, è l’occasione per rendere positiva una stagione che dopo l’eliminazione ai quarti di Champions Cup ha rischiato di diventare fallimentare. Per contro, gli Sharks sono cresciuti partita dopo partita, pur con qualche passo falso di troppo e alcune vittorie gettate al vento: tra le più eloquenti resta quella del girone di Champions Cup, dove Edimburgo rimontò una partita che sembrava ormai in mano a Sale (12-0 all’intervallo) fino a vincerla 15-16. Si tratta per entrambe di una giornata che può cambiare la stagione, ma è chiaro che la pressione sia tutta sui Chiefs, che rischiano – in meno di un anno – di passare dal double Champions-Premiership al nulla.

Nel frattempo, dal Championship si preannuncia un ritorno attesissimo. I Saracens hanno strapazzato gli Ealing Trailfinders, che pure qualche grattacapo in stagione lo avevano dato, per 60-0 nella semifinale d’andata. Per andare sul sicuro, i campioni d’Europa 2019 hanno tirato fuori i pezzi da 90, schierando Farrell all’apertura e Billy Vunipola numero 8, garantendosi – a meno di ribaltoni incredibili – l’accesso alla Premiership del prossimo anno. Un’ottima notizia anche per Marco Riccioni, che vestirà la maglia dei Sarries il prossimo anno e potrà giocare nella massima serie inglese.

Francesco Palma

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

L’inversione a U di Huw Jones: andrà agli Harlequins

Il centro scozzese ha fatto saltare l'accordo con Bayonne dopo la retrocessione del club in ProD2

6 Luglio 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: i Wasps ingaggiano un All Black

Vaea Fifita raggiungerà gli ex compagni di squadra Brad Shields e Jeff Toomaga-Allen a Coventry

30 Giugno 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Inghilterra: La rivoluzione della Premiership

La RFU ha deciso degli importanti cambiamenti che riguarderanno le prossime stagioni del massimo campionato inglese

29 Giugno 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Video: Le due mete decisive di Louis Lynagh, nella finale di Premiership

Il giovane trequarti classe 2000 ha deciso la finale di Premiership con due mete: rivediamole

28 Giugno 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Video: l’intervista di Joe Marler post finale di Premiership di cui tutti parlano

Il pilone inglese è stato eletto man of the match dell'incontro di Twickenham

27 Giugno 2021 Foto e video
item-thumbnail

Harlequins campioni d’Inghilterra. Vittoria da sogno (38-40) in finale di Premiership sui Chiefs

Decisiva la doppia meta nel finale di Louis Lynagh, figlio d'arte nato a Treviso da madre italiana

27 Giugno 2021 Emisfero Nord / Premiership