Rugby Sevens: a Monaco si decidono le ultime partecipanti alle Olimpiadi

In palio due pass olimpici femminili e uno maschile

Rugby Sevens Monaco 2021

Si terrà nel Principato di Monaco il 19 e 20 giugno 2021 il torneo di ripescaggio World Rugby Sevens Repechage che determinerà le ultime nazionali qualificate per le Olimpiadi di Tokyo, in programma a fine luglio 2021.

Il rugby Sevens mondiale si dà appuntamento nel Principato di Monaco per l’ultima tappa di qualificazione olimpica in vista di Tokyo 2020: nel weekend 19-20 giugno, allo Stade Louis II, si terranno i tornei di ripescaggio World Rugby Sevens Repechage, da cui usciranno i nomi delle ultime due nazionali femminili e dell’ultima squadra maschile che prenderanno parte ai Giochi olimpici di luglio.

Femminile: 12 squadre per due posti alle Olimpiadi

Nella competizione femminile, i 12 team coinvolti sono stati suddivisi in tre gironi di quattro squadre ciascuno. Le prime due classificate di ogni Pool, più le due migliori terze assolute, si sfideranno nelle fasi a eliminazione diretta: entrambe le vincitrici delle due partite finali saranno qualificate per Tokyo.

La Pool C è, sulla carta, la più competitiva, considerata la presenza di Colombia e Francia, le uniche squadre femminili di questo torneo ad aver partecipato ai Giochi olimpici di Rio 2016; con loro anche Hong Kong e Madagascar.

Di alto livello anche la Pool A, che vede quattro nazionali al loro secondo ripescaggio olimpico: Russia, Argentina, Messico e Samoa. In Pool C, infine, Papua Nuova Guinea affronterà Kazakistan, Giamaica e Tunisia.

Le due vincitrici di Monaco 2021 prenderanno parte alle Olimpiadi insieme alle dieci squadre già qualificate: Giappone, Nuova Zelanda, Stati Uniti, Canada, Australia, Gran Bretagna, Cina, Fiji, Kenya e Brasile.

Maschile: uno su dieci ce la farà

Nel torneo maschile sono dieci le squadre in lizza per l’unico posto rimanente per Tokyo 2020 e sono state suddivise in due gironi da cinque. Ogni nazionale giocherà contro tutti e quattro gli avversari della propria Pool; le prime due squadre si sfideranno direttamente nelle semifinali, per concludere con il match che assegnerà il biglietto per i Giochi olimpici.

Il sorteggio ha accoppiato Samoa e Irlanda -entrambi “core team” alle Sevens World Series- in Pool A, insieme a Tonga, Zimbabwe e Messico. In Pool B, invece, sfida tra Francia, Hong Kong, Cile, Uganda e Giamaica.

Insieme ai vincitori del torneo monegasco, queste sono le nazionali maschili che si sfideranno per le medaglie olimpiche: Giappone, Fiji, Stati Uniti, Nuova Zelanda, Sudafrica, Canada, Gran Bretagna, Corea, Australia, Kenya e Argentina.

Tokyo 2020, il Sevens in scena dal 26 al 31 luglio

La competizione olimpica di rugby a sette maschile si svolgerà dal 26 al 28 luglio 2021, mentre il torneo femminile seguirà il 29 e il 31 luglio 2021. Tutti i match si terranno al Tokyo Stadium, che è stato sede della Rugby World Cup 2019.

«Si prevede che il rugby a sette sia uno degli eventi più attesi delle Olimpiadi di Tokyo, dopo l’eccezionale successo della Coppa del Mondo in Giappone, che ha fatto registrare un’audience da record e un numero enorme di nuovi fan del rugby in tutto il Giappone e in Asia -commentano da World RugbyL’inclusione del Sevens per la prima volta nei Giochi Olimpici di Rio 2016 ha avuto un profondo effetto su questo sport, attirando circa 30 milioni di nuovi fan a livello globale».

Francesco Rasero

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Mondiale femminile 2022: completato il girone dell’Italia, ecco la terza avversaria

Ecco il calendario completo delle azzurre nella Rugby World Cup femminile del prossimo anno in Nuova Zelanda

20 Ottobre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Test Match: novembre di fuoco per Clara Munarini

Anche altri 7 italiani impegnati nell'autunno internazionale a vario titolo

16 Ottobre 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby approva la regola: i leggins potranno essere utilizzati anche in campo maschile

La federazione internazionale tutela così i giocatori dal rischio di abrasioni e altri impatti

13 Ottobre 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

“Il rugby sui campi in sintetico? Sembra quasi un altro sport”

La dichiarazione di un tecnico che per molti sta diventando un grido d'allarme

11 Ottobre 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Quali sono le dieci squadre che hanno sempre partecipato alla Rugby World Cup?

L'elenco completo e "un'insospettabile assente"

11 Ottobre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup