Galles: i convocati di Pivac per i test match con Canada e Argentina

5 esordienti, alcuni ritorni e giocatori di esperienza tra i convocati del Galles, che formano un gruppo completo ed eterogeneo

Wayne Pivac head coach del Galles

Galles: I convocati di Pivac – ph. Sebastiano Pessina

Si entra nel vivo dell’ultima fase della stagione 2020-21, quella dei test-match estivi. Il Galles affronterà il Canada il 3 luglio, per poi concentrarsi sulla doppia sfida del 10 e 17 contro l’Argentina. Si tratta di un’occasione importante per molti giocatori, vista l’assenza delle stelle chiamate nei Lions: nei convocati di Wayne Pivac figurano infatti 5 esordienti assoluti. Si tratta di Gareth Thomas, Ben Carter, Taine Basham, Ben Thomas e Tom Rogers.

Insieme a loro, figurano nella lista anche giocatori che erano da poco entrati nel gruppo di Pivac o che avevano vestito saltuariamente la maglia della nazionale in passato, come Rhodri Williams, John Holmes, James Botham e Owen Lane. Occasione importante anche per Callum Sheedy, che dopo aver fatto grandi cose da back-up di Dan Biggar può giocarsi le sue carte anche da titolare.

Non mancano i giocatori di qualità ed esperienza: primo fra tutti Jonathan Davies, che indosserà la fascia di capitano. Presenti anche il solito Leigh Halfpenny, a sole 5 partite dal traguardo dei 100 caps, Tomas Francis, Ross Moriarty, Josh Navidi e Aaron Wainwright.

Di seguito, la lista completa dei 34 convocati del Galles:

FORWARDS:
Rhodri Jones (Ospreys) (20 Caps)
Nicky Smith (Ospreys) (39 Caps)
Gareth Thomas (Ospreys) (*Uncapped)
Elliot Dee (Dragons) (37 Caps)
Ryan Elias (Scarlets) (17 Caps)
Sam Parry (Ospreys) (4 Caps)
Leon Brown (Dragons) (17 Caps)
Tomas Francis (Exeter Chiefs) (57 Caps)
Dillon Lewis (Cardiff Rugby) (28 Caps)
Adam Beard (Ospreys) (25 Caps)
Ben Carter (Dragons) (*Uncapped)
Cory Hill (Cardiff Rugby) (32 Caps)
Will Rowlands (Wasps) (7 Caps)
Taine Basham (Dragons) (*Uncapped)
James Botham (Cardiff Rugby) (6 Caps)
Ross Moriarty (Dragons) (45 Caps)
Josh Navidi (Cardiff Rugby) (28 Caps)
Josh Turnbull (Cardiff Rugby) (10 Caps)
Aaron Wainwright (Dragons) (29 Caps)

BACKS (15):

Kieran Hardy (Scarlets) (4 Caps)
Tomos Williams (Cardiff Rugby) (22 Caps)
Rhodri Williams (Dragons) (3 Caps)
Callum Sheedy (Bristol Bears) (9 Caps)
Jarrod Evans (Cardiff Rugby) (6 Caps)
Jonathan Davies (Scarlets) (88 Caps) (CAPT)
Willis Halaholo (Cardiff Rugby) (4 Caps)
Nick Tompkins (Saracens) (10 Caps)
Ben Thomas (Cardiff Rugby) (*Uncapped)
Hallam Amos (Cardiff Rugby) (23 Caps)
Leigh Halfpenny (Scarlets) (95 Caps)
Jonah Holmes (Dragons) (5 Caps)
Owen Lane (Cardiff Rugby) (2 Caps)
Ioan Lloyd (Bristol Bears) (2 Caps)
Tom Rogers (Scarlets) (*Uncapped)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Galles: annuncia lo sbarco all’estero e viene rilasciato immediatamente dai dragoni

I Dragoni sostituiscono una seconda linea a causa del rugby-mercato. Prosegue così l'avvicinamento ai test di luglio

item-thumbnail

Ufficializzate date, orario e stadio per il doppio confronto Sudafrica-Georgia

I Campioni del Mondo torneranno in campo 19 mesi dopo l'ultima volta: ecco dove e quando per le due sfide ai Lelos caucasici

item-thumbnail

Tonga: i convocati per le sfide a Nuova Zelanda e Samoa

C'è anche un giocatore che proviene dal Top10 tra coloro che si giocheranno l'accesso alla Coppa del Mondo 2023 nel prossimo mese

item-thumbnail

Ecco i Maori All Blacks che sfideranno Samoa in due test-match

Selezione come sempre competitiva quella che aprirà il calendario internazionale dell'estate 2021 contro la squadra pacifica

item-thumbnail

I convocati del Canada per le sfide a Galles e Inghilterra

Scelti 30 dei 32 giocatori che nel prossimo luglio saranno di scena in Europa per sfidare le due "grandi" al Millennium e a Twickenham

item-thumbnail

Irlanda, Andy Farrell: “Simon Zebo? E’ una possibilità per il futuro”

Un inserimento del trequarti nella rosa che poi andrà alla Rugby World Cup 2023? Lo staff dei Verdi ci sta pensando