Rainbow Cup: il Benetton perde la vetta, ma chiuderà contro una squadra eliminata

Verdetti importanti dopo il venerdì sera celtico, con Glasgow che batte Leinster e gli Ospreys che perdono in Irlanda

Rainbow Cup: venerdì sera si sono giocate due gare importanti per il Benetton

Rainbow Cup: venerdì sera si sono giocate due gare importanti per il Benetton

Il venerdì sera di Rainbow Cup ha visto giocare due partite, entrambe di grande importanza in chiave Benetton. I Leoni infatti hanno concrete possibilità di giocare la finale del prossimo 19 giugno a Monigo, ma per forza di cose dovranno vincere la loro decisiva ultima partita in casa degli Ospreys. Proprio i gallesi hanno aperto il programma sfidando in trasferta Connacht, coi verdi arrivati all’ultima partita della loro stagione. Una gara strana nel suo andamento, perché tutti i punti segnati sono arrivati nel primo tempo: quattro mete per gli irlandesi, tre per la squadra di Swansea, che ha chiuso sotto 26-19 la prima frazione e si è vista annullare la potenziale meta del pareggio nella ripresa. Con questa sconfitta per gli Ospreys si chiudono le speranze di poter accedere alla finale della Rainbow Cup, dunque la prossima settimana contro il Benetton potrebbero giocare con uno spirito più leggero, non essendoci (per loro) niente in palio.

 

Nell’altro match di serata è stata grande battaglia a Glasgow, dove i Warrios hanno ricevuto un Leinster quasi tagliato fuori dalla corsa per la finale. Sfida aspra e combattuta sin dal via, col primo tempo scandito dalle mete di McGrath e Kelleher per gli ospiti contro la sola segnatura di Fagerson per i padroni di casa. I Warrios però hanno dimostrato la loro grinta rimontando il 7-12 dell’intervallo grazie alla meta di Steyn e al piazzato di Thompson, che al 64esimo ha messo il punteggio sul 15-12 finale. Con questa vittoria i Glasgow Warriors salgono in vetta alla classifica di Rainbow Cup, (19 contro i 18 punti del Benetton) ma hanno chiuso il loro torneo. Anche la loro stagione? Dipenderà dai risultati dei Leoni e di Munster, le altre due squadre ancora in corsa per la finale.

 

La classifica (gare giocate)

Glasgow Warriors 19 (5)

Benetton Rugby 18 (4)

Munster 15 (4)

Connacht 14 (5)

Ospreys 11 (4)

Blues 10 (4)

Scarlets 10 (4)

Leinster 10 (4)

Dragons 7 (4)

Edimburgo 5 (3)

Zebre 3 (3)

Ulster 3 (4)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rainbow Cup: La preview della finale Benetton-Bulls

Alle 18.30 i leoni si giocano il primo trofeo internazionale della loro storia nell'attesissima finale contro i Bulls.

item-thumbnail

Il pensiero di Andrea Masi, tra Benetton, Under 20 ed interpretazione arbitrale

Abbiamo parlato con l'ex fuoriclasse azzurro alla vigilia della finale di Rainbow Cup

item-thumbnail

Benetton Rugby, Crowley e Duvenage: “Non vediamo l’ora di giocare. Possiamo fare la storia”

Allenatore e capitano caricano l'ambiente biancoverde in vista della finalissima. C'è voglia di confrontarsi contro i Bulls

item-thumbnail

Rainbow Cup: scelto l’arbitro per la finale Benetton Rugby-Bulls

La direzione sarà affidata a un fischietto esperto dell'Emisfero Nord

item-thumbnail

Rainbow Cup: la formazione dei Bulls per la finale contro il Benetton Rugby

I sudafricani, capitanati da Marcell Coetzee, si schierano con van Vuren e Hendricks al centro. In prima linea il trio Smith-Grobbelaar-Steenekamp

item-thumbnail

Rainbow Cup: la formazione del Benetton per la finale coi Bulls

Kieran Crowley ha scelto per l'ultima volta la formazione dei Leoni, attesi da una delle partite più importanti della loro storia