Zebre, Biondelli: “I derby si vincono con la testa. Sono migliorato nella gestione tecnica e tattica delle partite”

Il ferrarese ai microfoni dei ducali, tra derby e percorso personale

Michelangelo Biondelli, Zebre

Nella prima uscita della stagione in Rainbow Cup, di ritorno da uno stop per il protocollo concussion, post colpo subito contro i Glasgow Warriors, Michelangelo Biondelli – estremo ferrarese classe ’98 ex Rovigo, Viadana e Fiamme Oro – è stato brillante protagonista in casa di Edimburgo, nonostante il k.o. ducale, e non vuole fermarsi in vista delle due attese sfide contro i Leoni, in programma il secondo e terzo weekend del mese di maggio. Sfide già nella testa di Biondelli e di tutto il team multicolor.

Leggi anche: Importanti novità sul Sei Nazioni Under 20

“Stiamo lavorando sugli errori commessi a Edimburgo. Cerchiamo di migliorare i dettagli in vista della gara col Benetton Rugby che sappiamo essere una partita molto importante. E’ il derby: noi li conosciamo e loro conoscono noi. I Leoni hanno attraversato una stagione difficile per cui vorranno sicuramente riscattarsi. Nelle ultime partite sono stati autori di buone prestazioni, per cui ci aspettiamo una bella partita. I dettagli ma anche l’attitudine in campo saranno determinanti: il derby si vince soprattutto con la testa”, ha dichiarato ai canali stampa ufficiali del club Biondelli, dettagliando le possibili chiavi del successo per gli zebrati, prima di chiudere con un passaggio sul suo momento e sul suo percorso personale e di crescita in campo.

“Penso di essere migliorato nella gestione tecnico e tattica della partita. Il livello del PRO14 è molto più alto rispetto a quello del Top 10 e ora mi sento un giocatore più completo. ll mio percorso, come quello di molti miei coetanei, è partito dalle accademie, e questo mi ha portato a partire di casa molto presto. Credo che sia importante sentire l’affetto e il sostegno della famiglia, oltre che trovare dei punti di riferimento nella città dove ci si sposta”, ha spiegato, con un filo di emozione, Biondelli.

La video intervista-integrale

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: un rinforzo in prima linea per le Zebre 2024/25

La mischia della franchigia ducale si arrichisce di un giocatore proveniente dalla Serie A Elite

item-thumbnail

Zebre Parma: programmata un’amichevole estiva il 22 agosto

I ducali preparano la nuova stagione di URC con una seconda amichevole di livello

item-thumbnail

Zebre, parla Roselli: “Tra cambiamenti e precarietà non è stato facile, eppure sta nascendo un’eccellenza”

Il tecnico romano saluta la franchigia emiliana, con cui ha collaborato complessivamente per 6 stagioni

item-thumbnail

URC: le Zebre imbrigliano a lungo Glasgow, poi nel finale passano gli scozzesi

La franchigia ducale gioca una partita di spessore, ma non basta per ottenere la vittoria in trasferta

item-thumbnail

URC: Zebre, ultimo atto. A Glasgow per finire con orgoglio

La preview della gara che chiude la stagione della franchigia di Parma

item-thumbnail

Le ultime Zebre della stagione: la formazione per Glasgow

Luca Morisi capitano per l'ultima della gestione Roselli