Super Rugby: Fijan Drua e Moana Pasifika giocheranno nel 2022 il torneo

Giornata storica per le isole del Pacifico, che avranno due squadre nel torneo più importante e ricco dell’Emisfero Sud

Super Rugby: Moana Pasifika e Fijan Drua giocheranno il "super" campionato dal prossimo anno

Super Rugby: Moana Pasifika e Fijan Drua giocheranno il “super” campionato dal prossimo anno

È una giornata in qualche modo storica per il rugby delle isole del Pacifico: New Zealand Rugby ha annunciato che i Moana Pasifika e i Fijan Drua hanno ottenuto due licenze per disputare il Super Rugby a partire dal prossimo anno. Un progetto al quale si è lavorato molto, con anche World Rugby che si è spesa a riguardo, e che ora è arrivato praticamente al suo compimento. Nel 2022 è in programma una piccola rivoluzione nel Super Rugby, e l’intento è quello di unire le cinque franchigie neozelandesi e quelle australiane in un unico campionato al quale prenderanno parte anche le due squadre del Pacifico.

Leggi anche: L’importanza del supporto economico di World Rugby per includere le due squadre nel Super Rugby 2022

Sir Michael Jones, grande ex-All Blacks di origine samoana, ha dichiarato: “Siamo sul punto di realizzare un desiderio che il mondo del rugby ha da tanto tempo. Includere queste squadre nel Super Rugby porterà grandi vantaggi, ora possono andare avanti con l’ultimazione dei piani aziendali e iniziare a costruire i roster e gli staff tecnici per il prossimo campionato”. Il CEO di NZR Mark Robinson ha parlato del 30 giugno come data entro la quale ufficializzare il tutto con le ultime firme.

Da parte dei Moana Pasifika e della federazione fijana c’è grande entusiasmo, visto che con questa mossa sarà possibile firmare i contratti sia con gli sponsor che con i giocatori, dando così una grande spinta a tutto il rugby locale per crescere senza più essere “ostaggio” dei soldi (che siano euro o dollari australiani o neozelandesi) provenienti dall’estero. Ricordiamo che i Moana Pasifika, una selezione mista, hanno giocato una partita lo scorso 5 dicembre 2020 contro i Maori All Blacks, mentre i Fijan Drua esistono dal 2017 e nel 2018 hanno vinto il campionato australiano.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La formazione dell’Argentina per la seconda sfida con l’Australia, Gallo titolare

Quattro cambi per Michael Cheika in vista dei Wallabies, tra cui il pilone del Benetton

11 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Barrett sullo scontro con Arendse: “Ho avuto paura. A volte gli avversari non saltano bene e sbattono sugli altri”

L'apertura neozelandese ha posto l'attenzione sul pericolo che crea una contesa in aria fatta male

11 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

La formazione degli All Blacks per la seconda sfida al Sudafrica, Barrett in panchina

Foster rivoluziona la prima linea e punta su Mo'unga in mediana

11 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Perché Frans Malherbe è uno dei migliori piloni al mondo

Il numero 3 degli Springboks vincerà il suo 50esimo cap sabato: una statistica lo incorona

10 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: un cambio nella formazione del Sudafrica

Bongi Mbonambi rimarrà precauzionalmente fuori per un colpo subito al ginocchio in allenamento

10 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Julian Savea e le critiche feroci a Ian Foster

L'ex ala della nazionale ha definito alcuni commenti sui social media "scioccanti e disturbanti"

10 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship