Sei Nazioni femminile 2021: programma e formazioni della prima giornata

Kick-off alle 16, a Doncaster. Dirette su Eurosport Player

Sei Nazioni femminile

Sei Nazioni femminile 2021 ph. Sebastiano Pessina

In attesa del debutto dell’Italia, la prossima settimana a Parma contro l’Inghilterra (sabato 10, diretta Eurosport Player alle 15), il Sei Nazioni femminile 2021 (con nuove formula: due giorni da tre team, con l’Italia nell’A, assieme ad Inghilterra e Scozia – Francia, Irlanda e Galles nel B -, e poi turno delle finali) si apre ufficialmente quest’oggi alle 16, a Doncaster, con la sfida tra Inghilterra, reduce da due Grand Slam consecutivi , e Scozia, a caccia di conferme del percorso di crescita – nonostante l’assenza di un elemento del calibro di Jade Konkel -, già mostrato negli ultimi mesi, con tanto di pareggio strappato in casa contro la Francia.

“Siamo davvero molto entusiasti in vista della partita. Che le ragazze non vedano l’ora di scendere in campo credo sia stato evidente per tutta la settimana. Siamo insieme come gruppo da agosto e in questo periodo abbiamo giocato una sola gara, contro la Francia e dopo quella partita ne abbiamo avute altre prima posticipate e poi cancellate. Adesso siamo finalmente nella situazione in cui giocheremo la prossima partita quindi siamo tutti entusiasti – le ragazze, lo staff, io stesso. Vogliamo mettere in pratica quello su cui abbiamo lavorato negli ultimi tre mesi”, Bryan Easson, head coach della Scozia Femminile, ha parlato alla stampa, ripreso da AlbaOvale, in vista della gara contro l’Inghilterra, valida come primo turno del rivoluzionato Women’s 6 Nations 2021.

Le Red Roses, che in assenza di Sarah Hunter saranno guidate da Emily Scarratt (votata player of the Championship nell’edizione 2020) sono un’avversaria proibitiva – nonostante la grande turnazione per questo esordio, con diverse ‘seconde scelte’ lanciate dal 1′ – per quasi tutte le squadre ma la Scozia, come aveva ammesso Rachel Malcolm in settimana, arriva alla sfida con un’attitudine positiva e concentrata sul proprio gioco, più che preoccupata da quello che potranno fare le avversarie.

Leggi anche: Rugby in diretta: il palinsesto in tv e streaming dal 2 al 4 aprile

In serata, poi, a Vannes, va in scena la seconda sfida di giornata, valida per il pool B, tra Francia e Galles. Sono in tutto tre (due nel Galles, una tra le padrone di casa francesi) le uncapped selezionate nei due XV di partenza in una gara che ha un pronostico decisamente a favore della Francia, in condizioni normali, ma in tempi di pandemia potrebbe anche regalarci qualche sorpresa.

Tra le Dragone di coach Warren Abrahams, anch’egli al debutto nel Sei Nazioni dopo essere arrivato in autunno alla guida della Nazionale, sono la pilona delle Saracens Donna Rose e la mediana di mischia delle Sale Sharks Jess Roberts le due ragazze che conquisteranno domani il loro primo cap partendo titolari, mentre Megan Davies, mediana di mischia di Exeter convocata per sostituire l’infortunata Keira Bevan, potrebbe debuttare entrando a gara in corso. La seconda linea delle Sale Sharks Teleri Wyn Davies, al secondo cap, festeggia però la prima gara nel XV d’inizio. Anche Annick Hayraud garantisce spazio ad una debuttante, Emilie Boulard, che parte estremo al posto di Trémoulière che si accomoda invece in panchina assieme a Safi N’diaye. Gaëlle Hermet guiderà la squadra dalla terza linea.

Sei Nazioni femminile 2021: programma e formazioni del primo turno

Inghilterra-Scozia, ore 16 – diretta Eurosport Player – Pool A

Inghilterra: 15. Sarah McKenna (Saracens Women, 32 caps), 14. Lydia Thompson (Worcester Warriors, 46 caps), 13. Emily Scarratt (C; Loughborough Lightning, 92 caps), 12. Lagi Tuima (Harlequins Women, 6 caps), 11. Jess Breach (Harlequins Women, 15 caps), 10. Helena Rowland (Loughborough Lightning, 3 caps), 9. Leanne Riley (Harlequins Women, 40 caps), 1. Vickii Cornborough (Harlequins Women 56 caps), 2. Lark Davies (Loughborough Lightning, 28 caps), 3. Bryony Cleall (Saracens Women, 1 c), 4. Abbie Ward (Harlequins Women 45 caps), 5. Cath O’Donnell (Loughborough Lightning, 16 caps), 6. Zoe Aldcroft (Gloucester Hartpury Women, 20 caps), 7. Marlie Packer (Saracens Women, 74 caps), 8. Poppy Cleall (Saracens Women, 43 caps)
A disposizione: 16. Amy Cokayne (Harlequins Women, 53 caps) 17. Detysha Harper (Loughborough Lightning, 3 caps) 18. Shaunagh Brown (Harlequins Women, 20 caps) 19. Harriet Millar-Mills (Wasps FC Ladies, 58 caps) 20. Vicky Fleetwood (Saracens Women, 76 caps) 21. Claudia MacDonald (Wasps FC Ladies, 12 caps) 22. Megan Jones (Wasps FC Ladies, 10 caps) 23. Ellie Kildunne (Wasps FC Ladies, 11 caps)

Scozia: 15. Chloe Rollie, 14. Rachel Shankland, 13. Hannah Smith,12. Lisa Thomson, 11. Megan Gaffney, 10. Helen Nelson, 9. Mairi McDonald, 1. Leah Bartlett, 2. Lana Skeldon, 3. Christine Belisle, 4. Emma Wassell, 5. Louise McMillan, 6. Rachel Malcolm (c), 7. Rachel McLachlan, 8. Siobhan Cattigan
A disposizione: 16. Molly Wright, 17. Panashe Muzambe, 18. Lisa Cockburn, 19. Evie Gallagher, 20. Jodie Rettie, 21. Jenny Maxwell, 22. Sarah Law, 23. Liz Musgrove

Francia-Galles, ore 21 – diretta Eurosport Player – Pool B

Francia

Galles: 15 Robyn Wilkins (Worcester Warriors) 14 Lisa Neumann (Sale Sharks) 13 Hannah Jones (vice-capt, Gloucester-Hartpury) 12 Kerin Lake (Gloucester-Hartpury) 11 Jasmine Joyce (Bristol Bears) 10 Elinor Snowsill (Bristol Bears) 9 Jess Roberts (Sale Sharks); 1 Caryl Thomas (Worcester Warriors) 2 Kelsey Jones (Gloucester-Hartpury), 3 Donna Rose (Saracens) 4 Gwen Crabb (Gloucester-Hartpury) 5 Teleri Wyn Davies (Sale Sharks) 6 Georgia Evans (Saracens) 7 Manon Johnes (Bristol Bears) 8 Siwan Lillicrap (capt, Bristol Bears)
A disposizione: 16 Robyn Lock (Gloucester-Hartpury) 17 Cara Hope (Gloucester-Hartpury) 18 Cerys Hale (Gloucester-Hartpury) 19 Bethan Dainton (Harlequins) 20 Natalia John (Bristol Bears) 21 Megan Davies (Exeter Chiefs) 22 Gemma Rowland (Bristol Bears) 23 Courtney Keight (Bristol Bears)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: eletta la miglior giocatrice del Torneo

È Poppy Cleall, numero 8 dell'Inghilterra, che ha fatto registrare numeri sensazionali

30 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Importanti novità sul Sei Nazioni Under 20

Vanno definendosi luoghi e formula dell'attesa competizione giovanile

29 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: un’azzurra nella formazione ideale del torneo

L'Inghilterra campione è la squadra più rappresentata, con quattro atlete

28 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Stagione finita per George North

Niente tour dei Lions per il fuoriclasse gallese

28 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: il calendario dell’edizione 2022

Debutto in Francia per gli azzurri, attesi da 3 trasferte ed altrettanti impegni domenicali

28 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: c’è chi lo vuole mantenere tra aprile e maggio

Si valuta se tenere la competizione delle ragazze spostata in calendario rispetto a quella maschile che come sempre si giocherà da febbraio

28 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni