Champions Cup: i Wasps di Minozzi sconfitti da Clermont all’83’

Finisce 25-27 la partita della Ricoh Arena: rimonta nella ripresa per i francesi

Paolo Odogwu con la maglia degli Wasps - AFP

Wasps eliminati dalla Champions Cup per mano di Clermont – AFP

Dopo una prima giornata di Champions che ha visto il Gloucester di Varney e Polledri (nessuno dei due era in campo, però) sconfitto da La Rochelle, Wasps e Clermont sono le protagoniste del primo incontro del pomeriggio di sabato.

Una partita da cui ci si attendeva grande spettacolo ma che, nonostante un discreto numero di mete, ha un po’ deluso le aspettative: tanti errori, infatti, hanno caratterizzato la partita, specie nel primo tempo.

La gara si è aperta con la marcatura di Paolo Odogwu dopo appena 5′: il centro ha finalizzato una azione iniziata con una carica del compagno di reparto Le Bourgeois, capace di rompere il placcaggio di Camille Lopez, che sarà poi costretto a uscire dopo l’impatto per un HIA.

Per i Wasps le cose sembrano mettersi bene quando Matteo Minozzi incanta con un contrattacco perfetto che supera il muro difensivo, oltrepassa l’estremo avversario con un calcetto a scavalcare e si invola verso la meta, salvo poi perdere il pallone nell’atto di schiacciare.

Un errore che induce la reazione del Clermont, capace di segnare prima con Bezy su break di Penaud e poi con una grande corsa del potente pilone figiano Peni Ravai.

La squadra di casa torna protagonista nella seconda metà della prima frazione, segnando con Bassett e poi due volte dalla piazzola con Umaga per andare al riposo sul 20-14.

La ripresa vede un Clermont che cerca immediatamente di imporsi, ma che raccoglie solo 3 punti dalla propria offensiva, mentre i Wasps riescono ad andare a segno con il pilone Harris in quella che è fondamentalmente l’unica incursione nella metà campo avversaria.

Il 25-17 regge a lungo per la squadra di casa, che sembra in grado di portare la vittoria dal proprio lato. A tredici dal termine Lopez, ritornato alla guida dei suoi, mette fra i pali altri 3 punti per portare i suoi oltre il break.

È proprio l’indisciplina a castigare i Wasps: i gialloneri sembrano perfettamente in grado di arginare l’offensiva francese, ma concede calci di punizione soft che consentono agli avversari di risalire il campo. All’83’, in seguito a una lunghissima azione offensiva dove la difesa dei Wasps dà tutto seppur stremata, Kotaro Matsushima trova lo spazio per segnare la meta del pareggio. La trasformazione di Lopez consente il sorpasso.

Beffa clamorosa per i Wasps, che hanno pagato oltre a una certa dose di indisciplina anche una panchina decisamente più corta e meno qualitativa di quella degli avversari.

Clermont procede dunque verso i quarti di finale: grandi prestazioni di Peni Ravai (se aggiusta la mischia chiusa, può diventare uno dei migliori sinistri al mondo), Fritz Lee e Damian Penaud.

Wasps: 15 Matteo Minozzi, 14 Paolo Odogwu, 13 Malakai Fekitoa, 12 Michael Le Bourgeois, 11 Josh Bassett, 10 Jacob Umaga, 9 Dan Robson, 8 Brad Shields, 7 Thomas Young, 6 James Gaskell, 5 Will Rowlands, 4 Joe Launchbury (c), 3 Kieran Brookes, 2 Tommy Taylor, 1 Ben Harris
A disposizione: 16 Gabriel Oghre, 17 Jack Owlett, 18 Jeff Toomaga-Allen, 19 Sione Vailanu, 20 Tom Willis, 21 Sam Wolstenholme, 22 Jimmy Gopperth, 23 Zach Kibirige

Marcatori Wasps

Mete: Odogwu (5), Bassett (23), Harris (54)
Trasformazioni: Umaga (5, 23)
Calci di punizione: Umaga (39, 40)

Clermont: 15 Kotaro Matsushima, 14 Damian Penaud, 13 George Moala, 12 Wesley Fofana, 11 Alivereti Raka, 10 Camille Lopez (c), 9 Sébastien Bézy, 8 Fritz Lee, 7 Alexandre Fischer, 6 Judicaël Cancoriet, 5 Sébastien Vahaamahina, 4 Paul Jedrasiak, 3 Cristian Ojovan, 2 Adrien Pélissié, 1 Peni Ravai
A disposizione: 16 Etienne Fourcade, 17 Daniel Bibi Biziwu, 18 Rabah Slimani, 19 Thibaud Lanen, 20 Peceli Yato, 21 Morgan Parra, 22 Tim Nanai-Williams, 23 Peter Betham

Marcatori Clermont

Mete: Bezy (11), Ravai (17), Matsushima (80)
Trasformazioni: Nanai-Williams (12), Lopez (17, 80)
Calci di punizione: Lopez (52, 67)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Champions Cup: Ecco i gironi e il calendario dell’edizione 2021/22

Ecco i gironi e il calendario della Heineken Champions Cup 2021/22

21 Luglio 2021 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup 2021/2022: il 21 luglio il sorteggio dei gironi

La nuova coppa regina avrà 24 squadre al via, si giocherà su 9 turni e avrà gli ottavi di finale come l'anno scorso

3 Luglio 2021 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

La (nuova) formula della Champions Cup e le squadre qualificate

Saranno 24 le squadre al via per provare a strappare il titolo dalle mani di Tolosa, con incontri tra formazioni di campionati differenti

1 Luglio 2021 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Scacco matto: la meta di Tolosa che risolve la finale di Champions

L'atto conclusivo della coppa regina deciso da una grande lettura di Romain Ntamack e Selevasio Tolofua

24 Maggio 2021 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: gli highlights della vittoria di Tolosa su La Rochelle

Decisivi la meta di Mallìa ed il piede di Ntamack

23 Maggio 2021 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup, il post-finale: O’Gara non cerca scuse, Lebel sorride

Sentimenti contrastanti accompagnano l'ultimo atto della Champions Cup 2020-21. La gioia dei francesi e il pensiero per i tifosi, mentre O'Gara e i su...

23 Maggio 2021 Coppe Europee / Champions Cup